Ultimo Giorno Di Finali A Tokyo: Risultati e Recap Live

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Ultimo atto di questi 32°Giochi Olimpici per il nuoto in vasca. In scena molti dei protagonisti azzurri di questa edizione in cerca di un ultimo acuto. Quasi tutte le medaglie di Italnuoto saranno infatti in acqua per un’ultima volta.

In acqua Lorenzo Zazzeri in finale nei 50 stile libero insieme ai grandi favoriti della vigilia, Caeleb Dressel, Florent Manaudou e Bruno Fratus. Gregorio Paltrinieri mette nel mirino i 1500 dopo l’impresa negli 800. Il gran finale saranno le staffette miste, come da tradizione, e l’Italia sarò in vasca con entrambe le formazioni.

Programm gare finali 1 agosto:

  • 50m stile libero uomini finale
  • 50 stile libero donne finale
  • 1500 stile libero uomini finale
  • staff 4×100 misti donne finale
  • staff 4×100 misti uomini finale

RISULTATI LIVE

50 METRI STILE LIBERO UOMINI 

  • World Record: Cesar Cielo (BRA) – 20.91 (2009)
  • Olympic Record: Cesar Cielo (BRA) – 21.30 (2008)
  • World Junior Record: Michael Andrew (USA) – 21.75 (2017)
  • 2016 Olympic Champion: Anthony Ervin (USA) – 21.40
  • Record Italiano Andrea Vergani 21.37 Glasgow 2018

RISULTATI

  1. Caeleb Dressel (USA), 21.07 OR
  2. Florent Manaudou (FRA), 21.55
  3. Bruno Fratus (BRA), 21.57
  4. Michael Andrew (USA), 21.60
  5. Ben Proud (GBR) / Kristian Gkolomeev (GRE), 21.72
  6. Lorenzo Zazzeri (ITA), 21.78
  7. Thom De Boer (NED), 21.79

Celeb Dressel era chiamato alla vittoria e ha confermato le attese. Già 3 ori in questi Giochi Olimpici per il velocista americano, che ora diventano 4 e attendono la 4×100 mista. Arriva anche il record olimpico in 21.07 lasciando quasi mezzo secondo alla concorrenza. Florent Manaudou riesce nell’impresa di salire sul podio dei 50 per la terza edizione consecutiva, dopo l’oro di Londra e l’argento di Rio arriva un altro argento in 21.55. Bronzo per il brasiliano Bruno Fratus, 21.57 alla prima medaglia olimpica in carriera a 32 anni.

Lorenzo Zazzeri conclude al 7° posto nuotando molto vicino al tempo della semifinale, 21.78 per il fiorentino.

50 STILE LIBERO FEMMINILI

  • World Record: Sarah Sjostrom (SWE) – 23.67 (2017)
  • Olympic Record: Ranomi Kromowidjojo (NED) – 24.05 (2012)
  • World Junior Record: Claire Curzan (USA) – 24.17 (2021)
  • 2016 Olympic Champion: Pernille Blume (DEN) – 24.07
  • Record Italiani Silvia Di Pietro 24.84 Berlino 2014

RISULTATI

  1. Emma McKeon (AUS), 23.81 OR
  2. Sarah Sjostrom (SWE), 24.07
  3. Pernille Blume (DEN), 24.21
  4. Ranomi Kromowidjojo (NED), 24.30
  5. Katarzyna Wasick (POL) / Wu Qingfeng (CHN), 24.32
  6. Cate Campbell (AUS), 24.36
  7. Abbey Weitzeil (USA), 24.41

Emma McKeon è la più forte in vasca e non sbaglia al momento più importante. E’ la prima donna a nuotare in una finale olimpica al di sotto dei 24″. Record olimpico in 23.81 per l’australiana che fa doppietta con il 100 a cui si aggiunge anche il successo in staffetta e il bronzo dei 100 farfalla. Dietro di lei la prima medaglia di Sarah Sjostrom ai Giochi di Tokyo 2020, al rientro dal brutto infortunio che l’ha tenuta a lungo fuori dalla vasca. Bronzo a Pernille Blume, oro a Rio 2016 a sorpresa si conferma, 5 anni dopo, ai vertici mondiali.

1500 METRI STILE LIBERO MASCHILI

  • World Record: Sun Yang (CHN) – 14:31.02 (2012)
  • Olympic Record: Sun Yang (CHN) – 14:31.02 (2012)
  • World Junior Record: Franko Grgic (CRO) – 14:46.09 (2019)
  • 2016 Olympic Champion: Gregorio Paltrinieri (ITA) – 14:34.57
  • Record Italiano Gregorio Paltrinieri 14:33.10 Roma 2020

RISULTATI

  1. Bobby Finke (USA), 14:39.65
  2. Mykhailo Romanchuk (UKR), 14:40.66
  3. Florian Wellbrock (GER), 14:40.91
  4. Gregorio Paltrinieri (ITA), 14:45.01
  5. Daniel Jervis (GBR), 14:55.48
  6. Kirill Martynychev (ROC), 14:55.85
  7. Felix Auboeck (AUT), 15:03.47
  8. Sergii Frolov (UKR), 15:04.26

Gregorio Paltrinieri ci prova, è una lotta a 4 per 1350 metri ma non riesce a cambiare il passo nel momento finale. Vince ancora Robert Finke, questa volte stupisce meno dell’800 ma resta impressionante la sua chiusura negli ultimi metri. Argento per Romanchuk, bronzo per Wellbrock, i due avversari di Greg alla vigilia dei Giochi che si devono fermare di fronte all’ascesa di una nuova stella del mezzofondo. Gregorio conclude 4° in 14:45.01.

Wellbrock e Paltrinieri si ritroveranno tra qualche giorno, il 4 agosto, nella 10 km in acque libere.

STAFFETTA 4X100 METRI MISTI DONNE 

  • World Record: USA (Smith, King, Dahlia, Manuel) – 3:50.40 (2019)
  • Olympic Record: USA (Franklin, Soni, Vollmer, Schmitt) – 3:52.05 (2012)
  • World Junior Record: Canada (Hannah, Nelson, Oleksiak, Ruck) – 3:58.38 (2017)
  • 2016 Olympic Champion: USA (Baker, King, Vollmer, Manuel) – 3:53.13
  • Record Italiano 3:55.79 (Panziera, Castiglioni, Di Liddo, Pellegrini) Tokyo 2021

RISULTATI

  1. Australia, 3:51.60 OR
  2. United States, 3:51.73
  3. Canada, 3:52.60
  4. China, 3:54.13
  5. Sweden, 3:54.27
  6. Italy, 3:56.68
  7. ROC, 3:56.93
  8. Japan, 3:58.12

L’Australia compie l’impresa e batte gli Stati Uniti nella staffetta 4×100 mista con la formazione McKeown, Hodges, McKeon e Campbell, siglando anche il nuovo Record Olimpico in 3:51.60. 13 centesimi separano le Aussie dalle statunitensi che hanno condotto fino alla terza frazione. Le azzurre sono seste con 3:56.68, le frazioni delle italiane:

Margherita Panziera 1:00.03

Martina Carraro 1:05.88

Elena Di Liddo 56.96

Federica Pellegrini 53.8

STAFFETTA 4X100 MISTA MASCHILE

  • World Record: USA (Peirsol, Shanteau, Phelps, Walters) – 3:27.28 (2009)
  • Olympic Record: USA (Murphy, Miller, Phelps, Adrian) – 3:27.95 (2016)
  • World Junior Record: Russia (Zuev, Gerasimenko, Minakov, Shchegolev) – 3:33.19 (2019)
  • 2016 Olympic Champion: USA (Murphy, Miller, Phelps, Adrian) – 3:27.95
  • SwimSwam Event Preview – Men’s 4×100 medley relay

RISULTATI

  1. United States, 3:26.78 WR
  2. Great Britain, 3:27.51 ER
  3. Italy, 3:29.17
  4. ROC, 3:29.22
  5. Australia, 3:29.60
  6. Japan, 3:29.91 AS
  7. Canada, 3:32.42

Sul podio, la 4×100 mista uomini italiana sale per la prima volta neolla storia sul podio olimpico. Gli azzurri nuotato il nuovo record italiano e sono terzi alle spalle di USA, al record del Mondo, e Gran Bretagna record Europeo.

I parziali della squadra italiana:

Thomas Ceccon 52.52

Nicolo Martinenghi 58.11

Federico Burdisso 51.07

Alessandro Miressi  47.47

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »