Ultimo Turno Di Batterie A Tokyo 2020: 50 Stile, 1500 E Staffette Miste

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Ultimo turno di batterie all’Olympic Centre di Tokyo per i 32° Giochi Olimpici. Il programma gare vede le due gare più veloci, i 50 stile al maschile e al femminile, prima di spostarsi sulla lunga distanza dei 1500 maschili. Come da tradizione saranno le due staffette miste a concludere la serata giapponese. l’Italia scenderà in acqua con Lorenzo Zazzeri e Santo Condorelli nei 50 stile mentre non ci saranno azzurre in campo femminile. Torna in vasca Gregorio Paltrinieri dopo l’argento degli 800, affiancato da Domenico Acerenza. Grande attesa anche per le staffette che punteranno ad entrare nella finale.

Programma gare 30 luglio ore 12.00:

  • 50 stile libero maschili
  • 50 stile libero femminili
  • 1500 stile libero maschili
  • 4×100 mista femminile
  • 4×100 mista maschile

RISULTATI LIVE

50 STILE LIBERO MASCHILI

  • World Record: Cesar Cielo (BRA) – 20.91 (2009)
  • Olympic Record: Cesar Cielo (BRA) – 21.30 (2008)
  • World Junior Record: Michael Andrew (USA) – 21.75 (2017)
  • 2016 Olympic Champion: Anthony Ervin (USA) – 21.40
  • Record Italiano Andrea Vergani 21.37 Glasgow 2018

SEMIFINALISTI

  1. Caeleb Dressel (USA) – 21.32
  2. Florent Manaudou (FRA) – 21.65
  3. Kristian Gkolomeev (GRE) – 21.66
  4. Bruno Fratus (BRA) – 21.67
  5. Vladyslav Bukhov (UKR) – 21.73
  6. Thom de Boer (NED) – 21.75
  7. Jesse Puts (NED) – 21.84
  8. Brent Hayden (CAN) – 21.85
  9. Lorenzo Zazzeri (ITA) – 21.86
  10. Kliment Kolesnikov (ROC) – 21.88
  11. Michael Andrew (USA) – 21.89
  12. Vladimir Morozov (ROC) – 21.92
  13. Ben Proud (GBR) – 21.93
  14. Alberto Mestre (VEN) – 21.96
  15. Maxime Grousset (FRA) / Pawel Juraszek (POL) – 21.97

50 stile libero che vedono ben 10 batterie in programma. Nella numero 7 è in acqua Santo Condorelli che dalla corsia 8 nuota 22.14, 19° alla fine del turno.

Moltissimi i tempi sotto i 22″ nelle migliori 3 batterie che portano il tempo limite per la semifinale a 21.97

Caeleb Dressel sembra rallentare nell’ultima bracciata e conclude in 21.32, miglior tempo delle batterie. Nella corsa 2 nuota un ottimo Lorenzo Zazzeri a 21.86 che passa il turno con il 9° tempo.

Passa il turno anche il veterano Brent Hayden, classe 1983 con l’8° tempo complessivo.

50 STILE LIBERO FEMMINILI

  • World Record: Sarah Sjostrom (SWE) – 23.67 (2017)
  • Olympic Record: Ranomi Kromowidjojo (NED) – 24.05 (2012)
  • World Junior Record: Claire Curzan (USA) – 24.17 (2021)
  • 2016 Olympic Champion: Pernille Blume (DEN) – 24.07
  • Record Italiani Silvia Di Pietro 24.84 Berlino 2014

SEMIFINALISTE

  1. Emma McKeon (AUS) – 24.02
  2. Pernille Blume (DEN) – 24.12
  3. Cate Campbell (AUS) – 24.15
  4. Sarah Sjostrom (SWE) – 24.26
  5. Kasia Wasick (POL) – 24.31
  6. Zhang Yufei (CHN) – 24.36
  7. Abbey Weitzeil (USA) – 24.37
  8. Ranomi Kromowidjojo (NED) – 24.41
  9. Arina Surkova (ROC) – 24.52
  10. Wu Qingfeng (CHN) – 24.55
  11. Simone Manuel (USA) / Emma Chelius (RSA) – 24.65
  12. Melanie Henique (FRA) – 24.69
  13. Julie Kepp Jensen (DEN) – 24.70
  14. Siobhan Haughey (HKG) – 24.75
  15. Femke Heemskerk (NED) – 24.77

11 invece le batterie femminili, nessuna azzurra in vasca ma una gara che si prospetta molto aperta con le regine europee che cercheranno di tenere il titolo olimpico nel vecchio continente. La campionessa in carica, Pernille Blume vince la prima delle batterie con testa di serie davanti a Cate Campbell. Nella batteria successiva Emma McKeon, oro nei 100 stile libero qualche ora fa, risponde con il reord olimpico in 24.02, alle sue spalle toccano all’unisono Simone Manuel, alla prima apparizione in questi Giochi, e la sudafricana Chelius.

Sarah Sjostrom continua la sua caccia ad una medaglia a Tokyo 2020 e vince l’ultima batteria in 24.26.

1500 STILE LIBERO MASCHILI

  • World Record: Sun Yang (CHN) – 14:31.02 (2012)
  • Olympic Record: Sun Yang (CHN) – 14:31.02 (2012)
  • World Junior Record: Franko Grgic (CRO) – 14:46.09 (2019)
  • 2016 Olympic Champion: Gregorio Paltrinieri (ITA) – 14:34.57
  • Record Italiani Gregorio Paltrinieri 14:33.10 Roma 2020

FINALISTI

  1. Mykhalio Romanchuk 14:45.99
  2. Robert Finke (USA) 14:47.20
  3. Florian Wellbriock (GER) 14:48.53
  4. Gregorio Paltrinieri (ITA) 14:49.17
  5. Daniel Jervis (GBE) 14:50.22
  6. Serhii Frolov (UKR) 14:51.83
  7. Felix Auboeck (AUT) 14:51.88
  8. Kirill Martynichev (ROC) 14:52.66

Il primo tempo di riferimento per la finale olimpica dei 1500 stile libero maschili è quella di Auboeck, l’austriaco nuota 14.51.88 nella seconda batteria. Nella terza vince Florian Wellbrock davanti a Jervis. Domenico acerenza conclude la sua prova in 14:53.84.

Primo degli esclusi dalla finale.

Ultima batteria con in vasca il podio degli 800 stile: Finke, Paltrinieri e Romanchuck. I tre si separano dal resto della vasca gia dai primi 500 metri con l’americano in testa. L’ucraino vicecampione del mondo prende il comando della gara a 200 metri dalla fine, i 3 passano il turno con 3 dei primi 4 tempi.

4X100 MISTA FEMMINILE

  • World Record: USA (Smith, King, Dahlia, Manuel) – 3:50.40 (2019)
  • Olympic Record: USA (Franklin, Soni, Vollmer, Schmitt) – 3:52.05 (2012)
  • World Junior Record: Canada (Hannah, Nelson, Oleksiak, Ruck) – 3:58.38 (2017)
  • 2016 Olympic Champion: USA (Baker, King, Vollmer, Manuel) – 3:53.13
  • Record Italiano 3:56.30 (Panziera, Castiglioni, Di Liddo, Pellegrini) Budapest 2021

Top 8 Qualifiers:

  1. Canada – 3:55.17
  2. USA – 3:55.18
  3. Australia – 3:55.39
  4. Italy – 3:55.79
  5. Sweden – 3:56.23
  6. Japan – 3:57.17
  7. Russian Olympic Committee – 3:57.36
  8. China – 3:57.70

La staffetta italiana 4×100 metri misti ha stabilito il nuovo primato nazionale durante le batterie di qualifica del settimo giorno delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Con il tempo complessivo di 3:55.79 abbassano il record stabilito durante i Campionati Europei di Budapest in 3:56.30. In acqua oggi pomeriggio c’erano le stesse staffettiste di Budapest.

L’Italia entra in finale con il quarto tempo. Le più veloci di oggi pomeriggio sono state le Canadesi in 3:55.17. Seguono USA ed Australia.

RECORD A CONFRONTO

RECORD BUDAPEST OLIMPIADI DI TOKYO
Margherita Panziera 59.71 1:00.55
Arianna Castiglioni 1:05.66 1:05.26
Elena Di Liddo 56.78 56.74
Federica Pellegrini 53.66 53.24

4X100 MISTA MASCHILE

  • World Record: USA (Peirsol, Shanteau, Phelps, Walters) – 3:27.28 (2009)
  • Olympic Record: USA (Murphy, Miller, Phelps, Adrian) – 3:27.95 (2016)
  • World Junior Record: Russia (Zuev, Gerasimenko, Minakov, Schchegolev) – 3:33.19 (2019)
  • 2016 Olympic Champion: USA (Murphy, Miller, Phelps, Adrian) – 3:27.95
  • Record Italiano:3:29.93 (Ceccon, Martinenghi, Burdisso, Miressi) Budapest 2021

TOP 8

  1. Italy – 3:30.02
  2. Great Britain – 3:31.47
  3. Russian Olympic Committee – 3:31.66
  4. China – 3:31.72
  5. Japan – 3:32.02
  6. Australia – 3:32.08
  7. USA – 3:32.29
  8. Canada – 3:32.37

L’Italia scende in acqua con Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi realizzando il tempo più veloce delle batterie di qualifica. La formazione è la stessa che ai Campionati di Budapest dello scorso Maggio stabilì il record italiano in 3:29.93. Questa mattina a Tokyo il crono complessivo è stato soltanto di 9 centesimi di secondo superiore al primato. La squadra azzurra gareggerà nella finale olimpica partendo dalla corsia n. 4

Name Reaction
Time
50m 100m Total Time
0.63
25.76
(4)
53.20
(2)
53.20
0.03
27.13
(2)
57.94
(=1)
1:51.14
0.29
23.80
(2)
51.46
(1)
2:42.60
0.45
22.70
(1)
47.42
(1)
3:30.02

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »