U.S. Trials Risultati Finali Day 2: Andrew Vince Di 1 Cent, King #1 Al Mondo

2021 U.S. OLYMPIC SWIMMING TRIALS

Seconda sessione di finali agli U.S. Olympic Trials 2021 con molti pass olimpici in palio e le stelle del nuoto americano chiamate a rispondere ai grandi risultati che arrivano dal resto del mondo.

Programma gare finali e semifinali Day 2:

  • 100 farfalla donne- FINALE
  • 200 stile libero uomini- SEMIFINALI
  • 100 rana donne- SEMIFINALI
  • 100 rana uomini- FINALE
  • 400 stile libero donne- FINALE
  • 100 dorso uomini- SEMIFINALE
  • 100 dorso donne- SEMIFINALE

RISULTATI

100 FARFALLA DONNE- FINALE

  • World Record: Sarah Sjostrom (SWE) – 55.48 (2016)
  • American Record: Torri Huske – 55.78 (2021)
  • US Open Record: Torri Huske (USA) – 55.78 (2021)
  • World Junior Record: Claire Curzan (USA) – 56.20 (2021)
  • 2016 Olympic Champion: Sarah Sjostrom (SWE) – 55.48
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Kelsi (Worrell) Dahlia – 56.48
  • Wave I Cut: 1:00.69
  • Wave II Cut: 59.59
  • FINA ‘A’ Cut: 57.92
  1. Torri Huske (AAC), 55.66 AR
  2. Claire Curzan (TAC), 56.43
  3. Kate Douglass (UVA), 56.56

Dopo il colpo messo a segno ieri nelle semifinali Torri Huske aggiusta ancora qualcosa e lima il record americano nella finale dei 100 farfalla femminili nuotando 55.66.

Aggiudicandosi il titolo e quindi la certezza del pass olimpico la 18enne resta comunque 3° nel ranking mondiale all-time alle spalle di Sarah Sjostrom e Zhang Yufei. E il secondo posto nel ranking stagionale che vede l’assenza della svedese.

Torri Huske è passata ai 50 metri in 25,65. Un’avvio di gara davvero veloce, con la seconda classificata, Claire Curzan, 16 anni, che l’ha seguita in 25.93, per concludere in 56.43 avvicinandosi anche lei alla squadra per Tokyo.

2020-2021 LCM Women 100 Fly

2Zhang
Yufei
CHN55.6209/29
3Torri
Huske
USA55.6606/14
4Emma
McKeon
AUS55.7207/25
5Marie
Wattel
FRA56.1607/24
View Top 26»

 

 200 STILE LIBERO UOMINI -SEMIFINALI

  • World Record: Paul Biedermann (GER) – 1:42.00 (2009)
  • American Record: Michael Phelps – 1:42.96 (2008)
  • US Open Record: Michael Phelps (USA) – 1:44.10 (2008)
  • World Junior Record: Hwang Sun Woo (KOR) – 1:44.96 (2021)
  • 2016 Olympic Champion: Sun Yang (CHN) – 1:44.65
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Townley Haas – 1:45.66
  • Wave I Cut: 1:50.79
  • Wave II Cut: 1:49.65
  • FINA ‘A’ Cut: 1:47.02

TOP 8

  1. Kieran Smith (FLOR), 1:45.74
  2. Zach Apple (MVN), 1:46.22
  3. Townley Haas (NOVA), 1:46.30
  4. Drew Kibler (TXLA), 1:46.70
  5. Blake Pieroni (SAND), 1:46.84
  6. Luca Urlando (DART), 1:46.93
  7. Andrew Seliskar (CAL), 1:46.95
  8. Patrick Callan (UN-MI), 1:47.00

I 200 stile libero hanno visto la rinuncia alle semifinali di due atleti, Ryan Held e Caeleb Dresse. La lotteria per la gara individuale, e anche le prime mosse per la staffetta 4×200 campione olimpica in carica, si giocherà tra questi 8 atleti che hanno passati il turno.

L’unico a nuotare sotto il muro dell’1:46 è Kieran Smith, già qualificato grazie alla vittoria dei 400. dietro di lui la concorrenza è fitta con molti atleti che hanno migliorato il loro personale e domani si daranno battaglia per un posto ai Giochi.

100 RANA DONNE- SEMIFINALI

  • World Record: Lilly King (USA) – 1:04.13 (2017)
  • American Record: Lilly King – 1:04.13 (2017)
  • US Open Record: Jessica Hardy (USA) – 1:04.45 (2009)
  • World Junior Record: Ruta Meilutyte (LTU) – 1:05.21 (2014)
  • 2016 Olympic Champion: Lilly King (USA) – 1:04.93
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Lilly King – 1:05.20
  • Wave I Cut: 1:10.99
  • Wave II Cut: 1:09.55
  • FINA ‘A’ Cut: 1:07.07
  1. Lilly King (ISC), 1:04.72
  2. Annie Lazor (MVN), 1:05.37
  3. Lydia Jacoby (STSC), 1:05.71
  4. Bethany Galat (AGS), 1:05.96
  5. Micah Sumrall (GAME), 1:07.03
  6. Emily Escobedo (COND), 1:07.23
  7. Miranda Tucker (UN-MI), 1:07.26
  8. Kaitlyn Dobler (TDPS), 1:07.28

La regina della rana mondiale, che sta dominando da circa 5 anni, nella semifinale dei 100 rana ha deciso di forza di più rispetto a quanto visto in batteria e questo ha prodotto il primo e per ora unico 1:04 della stagione a livello mondiale. Con 1:04.72 Lilly King balza in testa alle classifiche sia statunitensi che del resto del pianeta prenotando un posto per Tokyo già da questo turno, difficile pensare che nella finale di domani la vittoria vada ad altre.

1:05.37 per Annie Lazor, attualmente seconda, mentre la 16enne Lydia Jacoby nuota per la prima volta a 1:05 e punta a sorprendere la concorrenza più esperta.

Molly Hannis, è stata squalificata per una gambata irregolare.

100 RANA UOMINI FINALE

  • World Record: Adam Peaty (GBR) – 56.88 (2019)
  • American Record: Michael Andrew – 58.14 (2021)
  • US Open Record: Michael Andrew (USA) – 58.14 (2021)
  • World Junior Record: Nicolo Martinenghi (ITA) – 59.01 (2017)
  • 2016 Olympic Champion: Adam Peaty (GBR) – 57.13
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Kevin Cordes – 59.18
  • Wave I Cut: 1:03.29
  • Wave II Cut: 1:01.97
  • FINA ‘A’ Cut: 59.93
  1. Michael Andrew (RPC), 58.73
  2. Andrew Wilson (ABSC), 58.74
  3. Nic Fink (ABSC), 58.80

Michael Andrew ce l’ha fatta. Anche se non ha migliorato rispetto alle semifinali e se non è sceso sotto i 58″, Andrew è riuscito a qualificarsi per la sua prima olimpiade.

In una gara che non ha avuto nulla di scontato, Michael ha vinto di un solo centesimo su Andrew Wilson, che molto probabilmente sarà a Tokyo con lui, lasciano Nic Fink a bocca asciutta nonostante una prestazione da 58.80.

 400 STILE LIBERO DONNE – FINALE

  • World Record: Katie Ledecky (USA) – 3:56.46 (2016)
  • American Record: Katie Ledecky – 3:56.46 (2016)
  • US Open Record: Katie Ledecky (USA) – 3:57.94 (2018)
  • World Junior Record: Katie Ledecky (USA) – 3:58.37 (2014)
  • 2016 Olympic Champion: Katie Ledecky (USA) – 3:56.46
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Katie Ledecky – 3:58.98
  • Wave I Cut: 4:16.89
  • Wave II Cut: 4:13.28
  • FINA ‘A’ Cut: 4:07.90
  1. Katie Ledecky (NCAP), 4:01.27
  2. Paige Madden (UVA), 4:04.86
  3. Leah Smith (CLCK), 4:06.27

Nonostante il tempo non sia quello che molti si aspettavano, Katie Ledecky si è qualificata per la sua 3° Olimpiade. Katie vince i 400 stile libero in 4:01.27, anche se circa due mesi fa, durante le Pro Series di Mission Viejo era stata 2 secondi più veloce.

Secondo posto per la campionessa NCAA Paige Madden che nel corso della giornata a riscritto 2 volte il suo personal best fino al 4:04.86 che probabilmente le permetterà l’accesso ai Giochi.

Terzo posto per Leah Smith, che aveva rappresentato la squadra USA nel 2016.

 

100 DORSO UOMINI –SEMIFINALI

  • World Record: Ryan Murphy (USA) – 51.85 (2016)
  • American Record: Ryan Murphy (USA) – 51.85 (2016)
  • US Open Record: Aaron Peirsol (USA) – 51.94 (2009)
  • World Junior Record: Kliment Kolesnikov (RUS) – 52.53 (2018)
  • 2016 Olympic Champion: Ryan Murphy (USA) – 51.97
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Ryan Murphy – 52.26
  • Wave I Cut: 56.59
  • Wave II Cut: 55.51
  • FINA ‘A’ Cut: 53.85
  1. Ryan Murphy (CAL), 52.22
  2. Hunter Armstrong (OSU), 52.67
  3. Shaine Casas (TAMU), 52.77
  4. Justin Ress (WOLF), 52.86
  5. Bryce Mefford (CAL), 52.87
  6. Matt Grevers (CLCK), 53.18
  7. Hunter Tapp (NCS), 53.60
  8. Michael Andrew (RPC), 53.82

Ryan Murphy si era nascosto durante le batterie dei 100 dorso, ma in semifinale il campione olimpico in carica ha mostrato il suo stato di forma nuotando in 52.22 e prenotando la corsia centrale per domani. Il livello del dorso americano rispetta la grandissima tradizione che il Paese difende e ci sono ben 5 atleti sotto la barriera dei 53″.

A questi, in prospettiva qualificazione, va aggiunto Micheal Andrew, che dopo le fatiche del 100 rana e tornato in acqua e ha conquistato l’ultimo posto utile per la finale anche nel dorso.

 

All-Time U.S. Rankings, 100 dorso uomini (LCM)

  1. Ryan Murphy, 51.85 – 2016
  2. Aaron Peirsol, 51.94 – 2009
  3. Matt Grevers, 52.08 – 2012
  4. David Plummer, 52.12 – 2016
  5. Nick Thoman, 52.51 – 2009
  6. Randall Bal, 52.59 – 2008
  7. Hunter Armstrong, 52.67 – 2021
  8. Shaine Casas, 52.72 – 2019
  9. Justin Ress, 52.86 – 2021
  10. Bryce Mefford, 52.87 – 2021
  11. Jacob Pebley, 52.95 – 2016

 

 100 DORSO DONNE- SEMIFINALI

  • World Record: Kaylee McKeown (AUS) – 57.45 (2021)
  • American Record: Regan Smith – 57.57 (2019)
  • US Open Record: Kathleen Baker (USA) – 58.00 (2018)
  • World Junior Record: Regan Smith (USA) – 57.57 (2019)
  • 2016 Olympic Champion: Katinka Hosszu (HUN) – 58.45
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Olivia Smoliga – 59.02
  • Wave I Cut: 1:02.69
  • Wave II Cut: 1:01.49
  • FINA ‘A’ Cut: 1:00.25
  1. Regan Smith (RIPT), 57.92 US
  2. Olivia Smoliga (ABSC), 58.50
  3. Katharine Berkoff (NCS), 58.62
  4. Isabelle Stadden (CAL) / Rhyan White, 58.99
  5. Phoebe Bacon (WA), 59.62
  6. Catie Deloof (CA-Y), 59.90
  7. Lisa Bratton (AGS), 1:00.18

Chiusra con record nel finale di programma con Regan Smith, evidentemente in controllo durante le batterie, che molla i freni e scende sotto i 58″. 57.92 per lei che migliora il record degli U.S. Open.

Domani la lotta per il primo posto sembra impossibile, mentre è tutta la giocare quella per il secondo spot olimpico, con 3 atlete molto vicine e sotto i 59 secondi.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »