E’ Nata Una Stella: Benedetta Pilato Argento Mondiale 50 Metri Rana 30.00

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2019GWANGJU

Il debutto Mondiale della 14enne di Taranto Benedetta Pilato, è avvenuto il 27 Luglio, nelle batterie dei 50 metri rana.

Con il tempo di 29.98, abbassa il suo stesso Record Italiano fissato a Giugno al Trofeo Settecolli in 30.13.

Diventa così la prima italiana nella storia ad abbattere il muro dei 30 secondi nei 50 metri rana in vasca lunga.

In termini di classifica all time Benedetta Pilato si posizionava all’ottavo posto nella top ten delle performer.

50 METRI RANA DONNE – FINALI

PODIO

  1. ORO Lilly King 29.84
  2. ARGENTO Benedetta Pilato 30.00
  3. BRONZO Yuliya Efimova 30.15

Insieme a Benedetta Pilato, in finale c’è l’altra massima espressione della rana veloce italiana: Martina Carraro.

Martina Carraro è stata la prima donna della storia del nuoto italiano a vincere una medaglia nella rana ad un Campionato Mondiale. E’ inoltre la prima donna ad aver nuotato i 50 metri rana in vasca corta sotto i 30 secondi (leggi qui l’articolo)

Durante il terzo giorno di finali, qui a Gwangju, la Carraro conquistò la medaglia di bronzo nei 100 metri rana, fissando il relativo Record Italiano con il tempo di 1:06.36.

Entra nella finale dei 50 metri rana con il quarto tempo, 30.23.

Insieme alle italiane ai blocchi di partenza ci sono: Lilly King, Yuliya Efimova, Jessica Hansen, Alia Atkinson, Ida Hulkko, Anna Elendt.

Si parte.

Concentrazione al massimo sui blocchi, al centro c’è la detentrice del World Record e del titolo mondiale Lilly King.

Yuliya Efimova e Lilly King sono avanti, ma la Pilato è vicinissima.

Attacca la statunitense ed è argento!

Benedetta Pilato ha rischiato di battere la campionessa del mondo.

Lilly King vince l’oro con ma Benedetta Pilato a soli 14 anni realizza l’impossibile. Supera Yuliya Efimova e con il tempo di 30.00 è argento mondiale.

Martina Carraro è quinta con 30.49

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!