Campionati Europei Di Nuoto In Vasca Corta 2021: Recap Live Finali Day2

CAMPIONATI EUROPEI IN VASCA CORTA 2021 – KAZAN

RECAP GIORNALIERI

Si apre la seconda giornata di semifinali e finali dei Campionati Europei in vasca da 25 metri a Kazan. Gli atleti italiani sono presenti anche questo pomeriggio in tutte le gare previste nel programma.

Stasera verranno assegnati quattro titoli individuali ed uno di staffetta, con l’Italia pronta ad arricchire il bottino di ieri.

FINALI DAY 2

50 METRI STILE LIBERO DONNE – FINALE

  • SC Euros Record: Sarah Sjostrom (SWE) – 23.30 (2017)
  • European Record: Ranomi Kromowidjojo (NED) – 22.93 (2017)
  • World Record: Ranomi Kromowidjojo (NED) – 22.93 (2017)
  • RI 23”85  Silvia Di Pietro  24/04/2021 Roma

PODIO

  1. ORO Sarah Sjostrom 23.12 record dei campionati
  2. ARGENTO WASICK Katarzyna 23.49
  3. BRONZO KAMENEVA Maria 23.72

Oro e record dei Campionati per Sarah Sjostrom che si laurea campionessa europea con il tempo di 23.12. Argento per Kasia Wasik in 23.49, mentre Maria Kamaneva conquista il bronzo in 23.72. Silvia Di Pietro chiude all’ottavo posto con il tempo di 24.37

50 METRI DORSO UOMINI – FINALE

  • SC Euros Record: Kliment Kolesnikov (RUS) – 22.64 (2019)
  • European Record: Florent Manaudou (FRA) – 22.22 (2014)
  • World Record: Florent Manaudou (FRA) – 22.22 (2014)
  • RI Michele Lamberti 22.79 02/11/2021

Michele Lamberti è stata la prima sorpresa in ordine di tempo dei Campionati Europei in vasca corta di Kazan. Lamberti è arrivato a Kazan con un tempo di iscrizione di 24.18. Ieri mattina, nelle batterie di  qualifica dei 50 metri dorso, ha subito dimostrato di essere in gran forma. Con il tempo di 22.91 è diventato il primo uomo italiano della storia a chiudere la distanza sotto i 23″,

Durante le semifinali è riuscito a migliorarsi, portando lo standard nazionale a 22.79 ed entrando nella finale della gara con il secondo tempo. avanti a lui, il detentore del record dei Campionati e primatista russo con 22.57, Kliment Kolesnikov.

PODIO

  1. ORO Kliment Kolesnikov 22.47 Record dei Campionati
  2. ARGENTO MICHELE LAMBERTI 22.65 Record Italiano
  3. BRONZO Robert Glinta 22.74

Kliment Kolesnikov migliora il record dei campionati ed il record russo stabilito durante le semifinali di ieri sera e conquista l’oro con il tempo di 22.47.

Michele Lambertial suo debutto in una competizione internazionale assoluta, riesce a conquistare la medaglia d’argento nei 50 metri dorso. Con il tempo di 22.74 migliora ulteriormente il primato italiano nella distanza. Chiude il podio Robert Glinta con il tempo di 22.74.

100 METRI RANA DONNE – FINALE

  • SC Euros Record: Ruta Meilutyte (LTU) – 1:02.92 (2013)
  • European Record: Ruta Meilutyte (LTU) – 1:02.36 (2013)
  • World Record: Ruta Meilutyte (LTU) / Alia Atkinson (JAM) – 1:02.36 (2013/2014)
  • RI 1’03”55  Benedetta Pilato  15/11/2020 Budapest

PODIO

  1. ORO  Martina Carraro 1:04.01
  2. ARGENTO CHIKUNOVA Evgeniia 1:04.25 / JEFIMOVA Enel

La prima medaglia d’oro dell’Italia arriva nei 100 metri rana femminili. Come due anni fa a Glasgow, Martina Carraro è la campionessa europea in vasca corta della distanza.

Argento pari merito per Evgeniia Chikunova Eneli Jefimovaentrambe in 1:04.25. Arianna Castiglioni non riesce a ripetere le prestazioni delle fasi preliminari e chiude quinta in 1:04.75

50 METRI STILE LIBERO UOMINI – SEMIFINALI

  • SC Euros Record: Vlad Morozov (RUS) – 20.31 (2017)
  • European Record: Florent Manaudou (FRA) – 20.26 (2014)
  • World Record: Caeleb Dressel (USA) – 20.16 (2020)
  • Record italiano 20.69  Marco Orsi 05/12/2014 Doha

TOP 8

La corsa verso il podio europeo continua per Lorenzo Zazzeri Marco Orsi che conquistano un posto nella finale dei 50 metri stile libero maschili rispettivamente con 21.05 e 21.23.

200 METRI FARFALLA DONNE – SEMIFINALI

  • SC Euros Record: Mireia Belmonte (ESP) – 2:01.52 (2013)
  • European Record: Mireia Belmonte (ESP) – 1:59.61 (2014)
  • World Record: Mireia Belmonte (ESP) – 1:59.61 (2014)
  • Record italiano 2’04”20 Ilaria Bianchi 06/12/2019 Glasgow

TOP 8

  • 1st: Svetlana Chimrova (RUS): 2:05.52
  • 2nd: Helena Rosendahl Bach (DEN): 2:06.12
  • 3rd: Ilaria Bianchi (ITA): 2:06.86
  • 4th: Lana Pudar (BIH): 2:07.10
  • 5th: Zsuzsanna Jakabos (HUN): 2:07.14
  • 6th: Laura Lahtinen (FIN): 2:07.28
  • 7th: Alessia Poleri (ITA): 2:07.79
  • 8th: Nida Eliz Uestundag (TUR): 2:08.14

Anche nella finale dei 200 metri farfalla femminili l’Italia sarà rappresentata da due atlete. Ilaria Bianchi Alessia Polieri guadagnano entrambe il passaggio alla finale. Ilaria Bianchi ha nuotato il terzo tempo in 2:06.86, mentre Alessia Polieri il settimo tempo, 2:07.79.

100 METRI FARFALLA UOMINI – FINALE

  • SC Euros Record: Yevgeny Korotyshkin (RUS) – 48.93 (2009)
  • European Record: Yevgeny Korotyshkin (RUS) – 48.48 (2009)
  • World Record: Caeleb Dressel (USA) – 47.78 (2020)
  • RI 49”54 Matteo Rivolta  12/08/2017 Eindhoven

PODIO

Continua la giornata da sogno di Michele Lamberti, nel giorno del suo ventunesimo compleanno si regala un secondo argento nel giro di pochi minuto. Dopo il podio con Record Italiano nei 50 dorso arriva anche quello nei 100 farfalla. In una gara con qualche colpo a sorpresa Michele nuota una gara sempre all’attacco e viene beffato al tocco solo dal velocista ungherese Szebasztian Szabo.

Non è alla partenza l’atleta che nelle semifinali aveva siglato il miglior tempo, Zenimoto Hvas, che lascia la corsia quattro a Kristof Milak, al quale però non basta la solita progressione per salire sul podio e si ferma al 4° posto.

49.79 il tempo dell’azzurro con un passaggio ai 50 metri in 22.89.

Per Michele ancora una fatica prima di concludere questa serata di gare, sarà infatti impegnato anche nella finale della 4×50 mista maschile.

800 METRI STILE LIBERO DONNE – FINALE

  • SC Euros Record: Alessia Filippi (ITA) – 8:04.53 (2008)
  • European Record: Mireia Belmonte (ESP) – 7:59.34 (2013)
  • World Record: Mireia Belmonte (ESP) – 7:59.34 (2013)
  • RI 8’04”53  Alessia Filippi 12/12/2008 Rijeka

PODIO

  1. ORO Anastasiia Kirpichnikova 8:04.65
  2. ARGENTO SIMONA QUADARELLA 8:10.54
  3. BRONZO ISABEL GOSE 8:10.60

La gara inizia con Anastasiia Kirpichnikova subito aggressiva che costringe Isabel Gose Simona Quadarella ad adeguarsi al ritmo.

Ai 150 metri Simona Quadarella risale dalla terza alla seconda posizione che si trova a dover gestire la gara alla rincorsa della russa.

A metà gara Anastasia Kirpichnikova ha accumulato un vantaggio nei confronti della Quadarella di oltre tre secondi. Tuttavia, Simona riesce a mantenere la seconda posizione tenendo a basa la tedesca Isabel Gose

Anastasia Kirpichnikova tocca per prima la piastra e conquista la medaglia d’oro con il tempo di 8:04.65.

Simona Quadarella cede il titolo, ma rimane sul secondo gradino del podio con il tempo di 8:10.54. Terza Isabel Gose con un crono di 8:10.60.

Martina Caramignoli chiude al quinto posto con 8:14.36

100 METRI RANA UOMINI – SEMIFINALI

TOP 8

200 METRI DORSO DONNE – SEMIFINALI

  • SC Euros Record: Katinka Hosszu (HUN) – 1:59.84 (2015)
  • European Record: Katinka Hosszu (HUN) – 1:59.23 (2014)
  • World Record: Kaylee McKeon (AUS) – 1:58.94 (2020)
  • Record italiano 2:01.45 Margherita Panziera 06/12/2019  Glasgow

TOP 8

  • 1st: Kira Toussaint (NED): 2:03.90
  • 2nd: Margherita Panziera (ITA): 2:04.53
  • 3rd: Lena Grabowski (AUT): 2:05.42
  • 4th: Laura Bernat (POL): 2:05.61
  • 5th: Paulina Peda (POL): 2:05.78
  • 6th: Daria Ustinova (RUS): 2:05.94
  • 7th: Eszter Szabo Feltothy (HUN): 2:06.42
  • 8th: Katalin Burian (HUN): 2:06.59

100 METRI MISTI DONNE – SEMIFINALI

  • SC Euros Record: Katinka Hosszu (HUN) – 56.67 (2015)
  • European Record: Katinka Hosszu (HUN) – 56.51 (2017)
  • World Record: Katinka Hosszu (HUN) – 56.51 (2017)
  • Record Italiano 58”45 Costanza Cocconcelli 26/09/2021 Napoli

TOP 8

  • 1st: Sarah Sjostrom (SWE): 57.92
  • 2nd: Marrit Steenbergen (NED): 58.41
  • 3rd: Maria Ugolkova (SUI): 58.47
  • 4th: Anastasiya Shurdai (BLR): 58.56
  • 5th: Maria Kameneva (RUS): 58.59
  • 6th: Alicja Tchorz (POL): 58.72
  • 7th: Lena Kreundl (AUT): 59.37
  • 8th: Irina Shvaeva (RUS): 59.57

STAFFETTA 4X50 METRI MISTI UOMINI – FINALE

  • SC Euros Record: Russia – 1:30.44 (2017)
  • European Record: Russia – 1:30.44 (2017)
  • World Record: Russia – 1:30.44 (2017)
  • Record italiano 1’31”54  Sabbioni, Scozzoli, Orsi, Condorelli 15/12/2018  Hangzhou

PODIO

  1. ORO ITALIA 1:30.14 RECORD DEL MONDO/EUROPEO/ITALIANO/DEI CAMPIONATI
  2. ARGENTO RUSSIA 1:30.79
  3. BRONZO OLANDA 1:32.16

La staffetta maschile italiana di Michele Lamberti (22.62), Nicolo Martinenghi (25.14), Marco Orsi(22.17) e Lorenzo Zazzeri (20.21) ha battuto ogni record vincendo la medaglia d’oro nella staffetta 4×50 metri misti maschili in 1:30.14. Il quartetto ha sconfitto i campioni europei in carica ed ex squadra detentrice del record mondiale dalla Russia, che ha preso l’argento in 1:30.79. I Paesi Bassi hanno toccato per terzi in 1:32.16 per il bronzo.

Gli uomini russi hanno preso un vantaggio iniziale con il 50 dorso di Kliment Kolesnikov in 22.58, al quale Michele Lamberti ha risposto con un altro record italiano, chiudendo la sua frazione in 22.62.

 Nicolo Matinenghi ha siglato una frazione a rana di  25.14 la più veloce della storia del nuoto. Sigilla la vittoria Lorenzo Zazzeri che con 20.21, riesce a migliorare la frazione nuotata ieri nella 4×50 stile libero e sale al 5 ° posto dei migliori performer di tutti i tempi.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »