Mondiali In Vasca Corta: L’Italia Che Convince. Tutti I Risultati Day4

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 14th, 2018 Italia

CAMPIONATO MONDIALE IN VASCA CORTA FINA 2018

Quarto giorno di finali ai Mondiali in vasca corta FINA, che si svolgono ad Hangzhou, Cina fino a domenica 16 Dicembre.

Si inizia alle ore 12.00 italiane con diretta streaming sul canale Web di Rai Sport  ed in differita a partire dalle 14:00 sul canale Rai Sport + HD.

Oggi pomeriggio finale dei 100 metri misti per Marco OrsiIl “bomber” tenta l’impresa medaglia avendo come avversari il russo detentore del Record del Mondo Jr Kliment Kolesnikov.

Finale anche per Erica Mussoche stamattina ha nuotato il suo personale di sempre nelle batterie eliminatorie dei 400 stile libero femminili, e per Simone Sabbioninei 50 metri dorso.

Il programma si concluderà con la staffetta 4×200 stile libero maschile, con l’Italia partente dalla corsia n. 3

Prima gara della sessione sarà la staffetta 4×50 stile libero maschile.

I velocisti azzurri tenteranno l’impresa contro Russia ed USA.

 STAFFETTA 4X50 STILE LIBERO MASCHILE – FINALE

  • WR – Russia – 1:22.60 – 6 DEC 2014
  • CR – Russia – 1:22.60 – 6 DEC 2014
  • WJ – 1:27.46 – BEST TIME
  • Record Italiano  – Italia – 1:23.37 – 14/12/2008 Rijeka
  1.   ORO USA – 1:21.80 Record del Mondo
  2.   ARGENTO Russia – 1:22:.22
  3.   BRONZO Italy – 1:22.90 Record Italiano

La squadra italiana arriva alla finale con il primo tempo di ingresso, anche se la Russa e gli USA non hanno schierato nelle batterie eliminatorie le rispettive “teste di serie”.

Apre Santo Condorelliche nuota la sua frazione in 21.27 dovendo combattere contro Caeleb Dressel Vlad Morozov. Secondo Andrea VerganiLorenzo Zazzeri recupera la terza posizione, mentre Alessandro Miressichiude con i fiocchi in 20.62.

La staffetta fissa il nuovo Record Italianocancellando un record che stazionava da quasi dieci anni.

50 METRI FARFALLA DONNE – FINALE

  • WR Therese Alshammar – 24.38 – 2009
  • CR Sarah Sjostrom 24.58 – 2014
  • WJ Ikee Rikako 25.14 – 2017
  1. Ranomi Kromowidjojo – NED – 24.47
  2. Holly Barratt – AUS – 24.80
  3. Kelsi Dahlia – USA – 24.97

L’olandese Ranomi Kromowidjojo si aggiudica anche il titolo mondiale dei 50 metri farfalla e con il tempo di 24.47 fissa il nuovo Record dei Campionati, strappandolo a Sarah Sjostrom. L’olandese aveva già conquistato la medaglia d’oro nella gara dei 100 metri stile libero femminili.

L’australiana Holly Barrattè seconda con 24.80. Chiude il podio  Kelsi Dahliacon 24.97.

100 METRI MISTI MASCHILI – FINALE

  • WR Vlad Morozov – 50.26 – 2018
  • CR Markus Deibler 50.66 – 2014
  • WJ Kliment Kolesnikov 50.90 – 2018
  • Record Italiano 51.42 – Marco Orsi – Hangzhou 2018
  1. ORO Kliment Kolesnikov 50.63 Record Dei Campionati – World Jr Record
  2. ARGENTO Marco Orsi51.03 Record Italiano
  3. BRONZO FUJIMORI Hiromasa 51.53

Percorso straordinario quello di Marco Orsiin questi Mondiali in vasca corta.

Anche nella finale riesce a migliorare il Record Italiano fissato nelle semi finali e chiude secondo dietro il russo Kliment Kolesnikov.

Kolesnikov tocca la piastra in 50.63 fissando il nuovo Record Mondiale Jr. ed abbassando il Record dei Campionati.

Marco Orsitocca quattro decimi dopo, fermando il crono in 51.53.

Chiude il podio Hiromasa Fujimori con 51.53

100 METRI MISTI FEMMINILI – FINALE

  • World Record: 56.51, Katinka Hosszu (HUN), 2017
  • Championship Record: 56.70, Katinka Hosszu (HUN), 2014
  • World Junior Record: 57.75, Rikako Ikee (JPN), 2017
  1. Katinka Hosszu – HUN – 57.26
  2. Runa Imai – JPN – 57.85
  3. Alia Atkinson – JAM – 58.11

La Iron Lady Katinka Hosszuvince l’oro con il tempo di 57.26. Seconda la giapponese Runa Imai con 57.85.

La giamaicana Alia Atkinsonchiude il podio con il tempo di 58.11

50 METRI FARFALLA MASCHILI – SEMIFINALE

FINALE

  1. Nicholas Santos – BRA – 21.96
  2. Chad le Clos – RSA – 22.34
  3. Marius Kusch – GER – 22.44
  4. Takaya Yasue – JPN – 22.52
  5. Mikhail Vekovishchev – RUS – 22.56
  6. Dylan Carter – TTO – 22.62
  7. Takeshi Kwamoto – JPN – 22.74
  8. Ryan Coetzee – RSA – 22.75

Piero CodiaMatteo Rivolta si fermano alla nona e decima posizione, ma Codia fissa il nuovo Record Italiano nuotando le due vasche a farfalla in 22.76.

Matteo Rivoltafinisce la gara in 22.79 a soli tre centesimi da Codia e comunque sotto il Record italiano fissato agli Europei di Netanya nel 2015.

Il più veloce del campo è il brasiliano detentore del Record del Mondo Nicholas Santoscon 21.96. Chad le Closche ha vinto il titolo nei 100 metri ed in questa distanza detiene il Record dei Campionati, entra in finale con il secondo tempo, 22.34.

400 METRI STILE LIBERO FEMMINILE – FINALE

  • WR – Wang Jianjiahe – 3:53.97 – 4 OCT 2018
  • CR – Mireia Belmonte Garcia – 3:55.76 – 5 DEC 2014
  • WJ – Wang Jianjiahe – 3:53.97 – 4 OCT 2018
  • Record Italiano Federica PELLEGRINI 3:57.59  – 06/03/2011 Ostia
  1. ORO Ariarne Titmus – AUS – 3:53.92
  2. ARGENTO Wang Jianjiahe – CHN – 3:54.56
  3. BRONZO Li Bingjie – CHN – 3:57.99

Battaglia tra adolescenti quella andata in onda ad Hangzhou. L’australiana Ariarne Titmusstrappa il Record del Mondo Wang Jianjiahe ed ilRecord dei Campionati a Mireia Belmonte Garcia, concludendo la gara in 3:53.92.

La cinese Wang Jianjiahe deve accontentarsi della medaglia d’argento, chiudendo in 3:54.56. Bronzo per Li Bingjiecon 3:57.99.

Erica Mussochiude ottava in 4:03.61.

50 STILE LIBERO MASCHILE – FINALE

  • World Record: 20.26, Florent Manaudou (FRA), 2014
  • Championship Record: 20.26, Florent Manaudou (FRA), 2014
  • World Junior Record:21.24, Kliment Kolesnikov (RUS), 2017
  1. ORO MOROZOV Vladimir 20.33
  2. ARGENTO DRESSEL Caeleb 20.54
  3. BRONZO TANDY Bradley 20.94

La lotta Morozov/Dressel oggi ha visto vincere il russo con il tempo di 20.33.

Caeleb Dressel tocca in 20.54.

Bronzo per Bradley Tandy in seguito alla squalifica di Ben Proud.

50 METRI DORSO FEMMINILI – SEMIFINALE

  • WR – Etiene Medeiros – 25.67 – 7 DEC 2014
  • CR- Etiene Medeiros – 25.67 – 7 DEC 2014
  • WJ – 26.13 – BEST TIME

FINALE

  1. Olivia Smoliga – USA – 26.06
  2. Caroline Pilhatsch – AUT – 26.21
  3. Georgia Davies – GBR – 26.28
  4. Miyuki Takemura – JPN – 26.31
  5. Fu Yuanhui – CHN – 26.33
  6. Alicja Tchorz – POL – 26.36
  7. Holly Barratt – AUS – 26.38
  8. Ranomi Kromowidjojo – NED / Mathilde Cini – FRA – 26.54

La stanchezza inizia a farsi sentire e Ranomi Kromowidjojo non va oltre il 26.54, e nuoterà lo spareggio con la francese Mathilde Cini.

Corsia centrale per la statunitense Olivia Smoliga con 26.06

50 METRI DORSO UOMINI – FINALE

  • World Record: 22.22, Florent Manaudou (FRA), 2014
  • Championship Record: 22.22, Florent Manaudou (FRA), 2014
  • World Junior Record: 22.82, Kliment Kolesnikov (RUS), 2018

FINALE

  1. ORO Evgeny Rylov – RUS – 22.58
  2. ARGENTO Ryan Murphy – USA – 22.63
  3. BRONZO Shane Ryan – IRL – 22.76

Il russo Evgeny Rylon  esegue una gara perfetta, toccando a 22.58, davanti al camino olimpico americano Ryan Murphy, argento con 22.63.

Rylon ora è al secondo posto dei top performer all time.

Bronzo per l’irlandese Ryan Shane con 22.76.

Kliment Kolesnikov chiude quarto, mentre Simone Sabbioni chiude sesto in 23.26.

100 METRI RANA DONNE – SEMIFINALE

FINALE

  1. Alia Atkinson – JAM – 1:04.07
  2. Jessica Hansen – AUS – 1:04.11
  3. Katie Meili – USA – 1:04.54
  4. Shi Jinglin – CHN – 1:04.73
  5. Fanny Lecluyse – BEL – 1:04.82
  6. Martina Carraro – ITA – 1:04.87
  7. Jenna Laukkanen – FIN – 1:05.01
  8. Kanako Watanbe – JPN – 1:05.09

Martina Carrarodopo aver conquistato la medaglia di bronzo nei 50 metri rana con relativo Record Italiano, si tuffa nella semifinale dei 100 metri e diventa la prima donna italiana a rompere il muro del minuto e 05.

Castiglioni che, nella prima semifinale di oggi, termina la gara toccando in 1:05.80, e finisce tredicesima.

Corsia centrale per la giamaicana Alia Atkinson che tocca a 1:04.07.

APPROFONDIMENTI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!