EUROPEI IN VASCA CORTA: la START LIST ed i Duelli da Non Perdere

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 1

December 05th, 2017 Italia, News

CAMPIONATI EUROPEI VASCA CORTA 2017

Ci siamo.

La lista degli atleti è stata diramata ieri ed oggi sul sito ufficiale della Manifestazione sono state pubblicate le start list.

Sette giorni all’apertura del Campionato Europeo in Vasca Corta a Copenhagen, dove in cinque giorni si daranno battaglia in acqua i migliori nuotatori d’Europa

Spulciando la start list i nomi balzano subito agli occhi. Ecco le gare da non perdere ed i loro protagonisti!

DONNE

I primi due nomi che vengono in mente quando si pensa alle donne europee sono  Katinka Hosszu e  Sarah Sjostrom. 

Entrambe saranno presenti agli Europei.

La “Iron Lady” Katinka Hosszu, nell’ultima edizione dei Campionati in corta ha vinto sei medaglie d’oro.

In questa edizione la vedremo impegnata nelle tre gare della specialità dorso: 50 mt., 100 e 200 metri.

Si è altresì iscritta ai 100 farfalla, ai 200 farfalla e ai 400 metri misti.

Nei 200 metri misti la “piccola” di casa Italia, Ilaria Cusinato risulta iscritta con il terzo tempo. Un bel battesimo internazionale nel trovarsi vicino alla Iron Lady Hosszu!

Sarah Sjostrom si è iscritta ai 50 metri farfalla e ai 50, 100 e 200 metri stile libero.

Tra Sarah Sjostrom e Katinka Hosszu il ruolo della terza incomoda nella gara dei 100 farfalla è affidato all’azzurra Ilaria Bianchi

Ad accompagnare Sarah Sjostrom nelle gare veloci ci sarà la prima donna a nuotare sotto i 23 secondi nei 50 metri stile libero Ranomi Kromowidjojo  e la medaglia d’oro olimpica di Rio  Pernille Blume che gioca in casa.

Altri nomi degni di nota  la spagnola  Mireia Belmonte , che ha cinque iscrizioni gara (400/800 stile libero, 200/400 Misti, 200 farfalla), la Lituania  Ruta Meilutyte (tutti e tre le distanze della rana), e  Femke Heemskerk (50/100/200 stile libero). Anche la danese  Mie Nielsen , prenderà parte all’evento

Le italiane

Nei 200 metri farfalla nelle prime dieci iscrizioni troviamo ben tre italiane: Alessia Polieri, Ilaria Bianchi e Stefania Pirozzi

Federica Pellegrini  conferma quanto già affermato durante i Campionati Italiani e si iscrive a tre gare: 100 metri stile libero, 100 e 200 metri dorso.

Gli 800 metri stile libero saranno una questione tra le tre migliori atlete della distanza europee: Mireia Belmonte, l’ungherese Boglarka Kapas e l’italiana Simona Quadarella.

Federica Pellegrini – con l’autorizzazione del fotografo Fabio Cetti – KCS Media srl – www.facebook.com/kcsmediasrls

 

UOMINI

Dal lato maschile, sicuramente uno dei nomi più attesi è il ranista  Adam Peaty . Peaty, il più veloce ranista della storia darà filo da torcere ai nostri Nicolo Martinenghi e  Fabio Scozzoli.

Di ritorno da Melbourne, dove si è sottoposto ad un periodo lungo di allenamento con l’amico Mack Horton, rivedremo Gregorio Paltrinieri.

La gara dei 1500 stile libero avrà il sapore di una rivincita per Mykhailo Romanchuk.

Vlad Morozov , noto per la sua propensione alle gare veloci, si è iscritto soltanto a due gare e nello specifico ai 50 e 100 Misti. Nei 100 misti dovrà vedersela però con un rinato Marco OrsiIscritto con il terzo tempo, certamente non si lascerà intimidire!

Tra gli altri famosi sprinter dello stile libero troviamo Kristian Gkolomeev ,  Ben Proud ,  Jesse Puts ,  Simonas Bilis e il veterano  Sergei Fesikov .

Gli italiani

Come abbiamo accennato sopra, Gregorio tornerà in vasca per i 1500 stile libero.

Attualmente è ancora il detentore del record mondiale in questa distanza con il tempo di 14: 08.06. Romanchuk, dal canto suo, vanta un personale di 14: 15,49, è il 3 ° tempo di sempre.

Simone Sabbioni fresco di record italiano, è iscritto con il quarto tempo nei 100 metri dorso. Terzo invece il tempo nei 50 metri dorso.

Presente anche l’ungherese  Laszlo Cseh. Iiscritto ai 50, 100 e 200 farfalla dovrà contendersi la vasca con il nostro Matteo Rivolta, determinato a lasciare il segno in questi Campionati.

Nella gara regina, i 100 metri stile libero, tanta Italia!

Figurano infatti tra i tempi migliori di iscrizione: Luca Dotto, Marco Orsi, Lorenzo Zazzeri, Alessandro Miressi,

Sono sicuramente atleti sui quali possiamo puntare le nostre speranze di medaglie.

 

SwimSwam e SwimSwam Italia seguiranno i Campionati europei in Vasca Corta in diretta.

Seguiteci anche su Facebook per non perdervi nemmeno una bracciata!

 

In This Story

1
Leave a Reply

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
newest oldest most voted
nuotofan

La Hosszu è iscritta anche a 100 e 200 misti, la Sjostrom (ovviamente) anche ai “suoi” 100 farfalla (dove affronterà la Hosszu, se l’ungherese deciderà di nuotarli davvero)

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!