Settecolli-Cusinato Seconda Prestazione Mondiale-Miressi Re Dei 100sl

TROFEO SETTECOLLI 2018

Dopo aver ripreso fiato e raccolto le emozioni della prima parte, eccoci pronti a goderci le ultime gare del secondo giorno del Trofeo Settecolli.

400 MISTI FEMMINILI

  1. Ilaria Cusinato, ITA, 4:34.65
  2. AIMME Willmott, GBR, 4: 38.81
  3. Boglarka Kapas , HUN, 4: 39.81

Indomalbile Ilaria Cusinato.

Dopo aver superato l’esame per l’acquisizione della patente di guida ed aver affrontato gli esami di maturità, Ilaria Cusinato si trova di fronte la prova di una delle gare più faticose del nuoto in vasca.

La progressione è spaventosa. La frazione a rana le porta un vantaggio di oltre un secondo e chiude in 4:34,65, fissando il nuovo Record del Settecolli. Il precedente resisteva da ben dieci anni.

Come se non bastasse, Ilaria balza al secondo posto del ranking mondiale stagionale

2017-2018 LCM WOMEN 400 IM

YuiJPN
OHHASHI
04/08
4.30.82
2Fantine
LESAFFRE
FRA4.34.1708/03
3Ilaria
CUSINATO
ITA4.34.6506/30
4Ally
McHUGH
USA4.34.8007/27
5Aimee
WILLMOTT
GBR4.34.9004/05
View Top 26»

Ricordiamo che il Record Italiano assoluto dei 400 metri misti è di 4: 34.34, fissato da  Alessia Filippi nel 2008.

L’ungherese  Boglarka Kapas è scesa al quarto posto nella frazione a rana, riuscendo poi a risalire nell’ultima frazione a stile libero. Il tempo è di 4:38,81.

Terza Hannah Miley  in 4: 39.81.

100 stile libero femminile

  1. Pernille Blume , DEN, 52.72
  2. Sarah Sjostrom , SWE, 52.77
  3. Femke Heemskerk , NED, 53.31

Pernille Blume vince contro Sarah Sjostrom, la detentrice del Record Mondiale. 

Passa in vantaggio i primi 50 metri in 25.35 e riesce a tenere a bada la svedese anche nella vasca di ritorno.

Pernille Blume continua la scalata della classifica mondiale, ed attualmente è quarta.

Federica Pellegrini arriva quarta, ma per la prima volta in questa stagione riesce a battere il muro dei 54 secondi (53.99).

100 stile libero maschile

  1. Alessandro Miressi, ITA, 48.25
  2. Bruno Fratus, BRA, 48.58
  3. Pedro Spajari , BRA, 48.72

Due metri di altezza ed una forza incredibile in acqua.

Alessandro Miressi passa quinto la prima vasca, toccando la parete di virata in 23.30. La vasca di ritorno è stata straordinaria. Supera tutti con un ritorno a 24.95, per un tempo totale di 48,25.

Questo è il personal best di Alessandro ed è anche il nuovo Record del Settecolli.

Il precedente era stato fissato da  Filippo Magnini con 48.35 e risaliva al 2008.

50 rana femminili

  • Incontra Record: 29.90, Meilutytė Ruta (LTU) 2014
  1. Efimova Yuliya , RUS, 29.84
  2. Imogen Clark , GBR, 30.60
  3. Martina Carraro, ITA, 30.85

Yuliya Efimova ferma il tempo a 29.84 e fissa il nuovo Record del Settecolli. migliorando il 29.93 nuotato al Tour Mare Nostrum.

L’inglese  Imogen Clark nuota il suo migliore stagionale in 30,60.

Podio anche per  Martina Carraro con 30.85.

50 rana maschili

  1. Adam Peaty , GBR, 26.41
  2. Joao Gomes , BRA, 27.00
  3. Fabio Scozzoli, ITA, 27.24

Campione del mondo in carica.

Detentore del Record Del Mondo. Adam Peaty è una delle star del nuoto internazionali più amate ed acclamate dal pubblico.

Dà spettacolo anche nei 50 rana, dove nuota il suo migliore stagionale  in 26,41, abbassando anche il tempo ottenuto ai Giochi del Commonwealth.  Fabio Scozzoli è terzo con il tempo di 27.24.

 

APPROFONDIMENTI SETTECOLLI 2018

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!