Yuliya Efimova Prima Prestazione Mondiale Stagionale dei 100 rana

Vi ricordate la tappa di Canet en Roussillon del Mare Nostrum tour 2018?

Nei 100 metri rana Yulia Efimova realizzava un impressionante tempo di 1:05,78. Questo risultato, non è lontanissimo dal suo personale, realizzato in occasione dei Campionati del Mondo di Budapest del 2017 (1:04,36)

Balzava dunque al comando del ranking mondiale di stagione, superando Lilly King.

Il secondo posto è soltanto momentaneo. Dopo qualche ora, complice anche il fuso orario, alla tappa a Santa Clara della Tyr Pro Swim Series è il momento dei 100 metri rana anche per Lilly King.

Con un primo passaggio a 30,92 ed un ritorno a 34,69, Lilly King si riprende il primo posto nella classifica mondiale, con il tempo di 1:05,61

Alla domanda dopo la sua gara se avesse visto il tempo della Efimova prima di gareggiare, la King ha risposto (con un sorriso): “Certo che l’ho fatto.”

Oggi, a Roma, al Trofeo Settecolli, Yuliya Efimova lancia un segnale univoco:

Ora è lei la regina del Ranking mondiale stagionale dei 100 metri rana.

2017-2018 LCM WOMEN 100 BREAST

YuliyaRUS
EFIMOVA
06/29
1.04.98
2Lilly
King
USA1:05.3607/28
3Molly
HANNIS
USA1.05.7807/28
4reona
AOKI
JPN1.05.9004/05
5Katie
MEILI
USA1.06.1907/28
View Top 26»

trofeo settebelli – 100 rana femminile

  1. Efimova Yuliya , RUS, 1: 04.98
  2. Siobhan-Marie O’Connor, GBR, 1: 07.40
  3. Arianna Castiglioni, ITA, 1:07.66

Yuliya Efimova recupera il suo posto in cima alla classifica mondiale nei 100 rana diventando la prima donna sotto il minuto e 5 secondi.

Con il tempo di 1:04.98 fissa anche il nuovo Record della Manifestazione che resisteva da ben 10 anni.

La specialista dei misti Siobhan-Marie O’Connor arriva seconda con 1: 07.40.

Arianna Castiglioni è terza con 1:07.66

Dopo la gara abbiamo chiesto a Yuliya come si sente ad essersi ripresa il primo posto nel ranking mondiale stagionale. Soprattutto le abbiamo chiesto di questa piccola “battaglia” al vertice della classifica mondiale.

Ha dichiarato la Efimova a Swim Swam “Ci troviamo a gareggiare in diverse paesi, ma è sempre molto bello avere un’atleta con cui competere. Va bene, perché fa parte di questo sport”.E su Roma aggiunge: “A Roma mi diverto sempre tantissimo. Sono contenta del tempo, ma posso andare più forte”

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!