Olimpiadi Tokyo Paltrinieri E Miressi I Due Italiani Nelle Finali Del Day5

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Alle ore 3:30 italiane il quinto giorno di finali del nuoto alle Olimpiadi di Tokyo offre come prima gara la finale degli 800 metri stile libero maschili. Il programma prevede cinque finali e quattro semifinali.

Gli italiani sono presenti nella finale degli 800 metri stile libero maschili, dei 100 metri stile libero maschili e nelle semifinali dei 200 metri misti maschili e rana femminili.

Nelle semifinali in programma troveremo Alberto Razzetti nei 200 metri misti e Francesca Fangio nei 200 metri rana.

L’ultima gara della mattina saranno le staffette 4×200 metri stile libero femminili. Non ci sarà la formazione azzurra, squalificata durante le batterie.

800 METRI STILE LIBERO MASCHILI FINALE

  • World Record: Zhang Lin (CHN) – 7:32.12 (2009)
  • Olympic Record: Perima Edizione
  • World Junior Record: Mack Horton (AUS) – 7:45.67 (2013)
  • 2016 Olympic Champion: Prima Edizione
  • Record Italiano Gregorio Paltrinieri 7:39.27 Gwangju 2019

Per la prima volta ad un’olimpiade verranno assegnate le medaglie negli 800 metri stile libero maschili. Durante le batterie di qualifica i primi cinque atleti hanno stabilito i rispettivi record nazionali. Il più veloce è stato l’ucraino Mykhailo Romanchuck che, insieme a Florian Wellbrock, ha nuotato la distanza in meno di 7:42. Gregorio Paltrinieri è riuscito ad ottenere un posto nella finale, che dovrà disputare da un’insolita corsia laterale.

100 METRI STILE LIBERO UOMINI FINALE

  • World Record: Cesar Cielo (BRA) – 46.91 (2009)
  • Olympic Record: Eamon Sullivan (AUS) – 47.05 (2008)
  • World Junior Record: Andrei Minakov (RUS) – 47.57 (2020)
  • 2016 Olympic Champion: Kyle Chalmers (AUS) – 47.58
  • Record Italiano: Alessandro Miressi 47.45 Budapest 2021

FINALISTI

  1. Kliment Kolesnikov (ROC) – 47.11
  2. Caeleb Dressel (USA) – 47.23
  3. Alessandro Miressi (ITA) – 47.52
  4. Hwang Sunwoo (KOR) – 47.56
  5. David Popovici (ROU) – 47.72
  6. Kyle Chalmers (AUS) – 47.80
  7. Nandor Nemeth (HUN) – 47.81
  8. Maxime Grousset (FRA) – 47.82

Il detentore del record italiano nella distanza Alessandro Miressi entra in una delle finali più spettacolari con il terzo tempo. In corsia centrale ci sarà Kliment Kolesnikov che durante le semifinali di ieri sera ha stabilito il record europeo in 47.11. Il favorito alla vigilia, l’americano Caeleb Dressel ha nuotato il secondo tempo delle semi, 47.23, ma i contendenti alla medaglia più preziosa e possibili minacce alle speranze di podio possono arrivare anche dalle corsie laterali.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »