Tatjana Schoenmaker Record Olimpico 200 Metri Rana A 5 Cent Dal WR

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Dopo il Record Olimpico siglato da Emma McKeon nei 100 metri stile libero femminili, un altro primato dei Giochi  è caduto nei 200 metri rana femminili.

200 METRI RANA DONNE 

  • World Record: Rikke Moller Pedersen (DEN) – 2:19.11 (2013)
  • Olympic Record: Rebecca Soni (USA) – 2:19.59 (2012)
  • World Junior Record: Viktoriya Zeynep Gunes (TUR) – 2:19.64 (2015)
  • 2016 Olympic Champion: Rie Kaneto (JPN) – 2:20.30
  • SwimSwam Event Preview – Women’s 200 Breaststroke
  1. Tatjana Schoenmaker (RSA), 2:19.16 RECORD OLIMPICO

  2. Lilly King (USA), 2:22.10
  3. Evgeniia Chikunova (ROC), 2:22.16
  4. Kaylene Corbett (RSA), 2:22.48
  5. Annie Lazor (USA), 2:22.76
  6. Molly Renshaw (GBR), 2:22.99
  7. Mariia Temnikova (ROC), 2:23.13
  8. Yu Jingyao (CHN), 2:23.17
  9. Jenna Strauch (AUS), 2:23.30
  10. Jessica Vall Montero (ESP), 2:23.31
  11. Fanny Lecluyse (BEL), 2:23.42
  12. Sophie Hansson (SWE), 2:23.82
  13. Francesca Fangio (ITA), 2:23.89
  14. Lisa Mamie (SUI), 2:23.91
  15. Abbie Wood (GBR), 2:24.13
  16. Kelsey Wog (CAN), 2:24.27

Tatjana Schoenmaker ha messo a segno la seconda prestazione all time nei 200 metri rana femminili toccando la piastra durante le batterie di qualifica delle Olimpiadi di Tokyo, in 2:19.16.

Il tempo è il nuovo Record Olimpico ed è soltanto a 5 centesimi dal Record Del Mondo di 2:19.11 stabilito nel 2013 da Rikke Moeller Pedersen della Danimarca.

Schoenmaker fino ai 150 metri non era vicino al Record del Mondo, quando ha virato era a 18 centesimi. Dopo la virata ha iniziato un ultimo 50 chiuso a 36.09 rimanendo sulla linea del record fino ad un metro dalla piastra. I primi tre passaggi sono stati di 31.98/35.76/35.33.

La prestazione di stamattina abbassa il Record Olimpico stabilito in 2:19.59 dall’americana Rebecca Soni alle Olimpiadi di Londra del nel 2012. Abbassa infine il Record continentale africano che lei stessa aveva stabilito in 2:20.17  all’inizio di quest’anno.

La performance di Schoenmaker si posiziona al 12° posto all time, primo dal 2017.

All-Time Performances (Sub-2:20), Women’s 200 Breaststroke (LCM)

  1. Rikke Moeller Pedersen (DEN), 2:19.11 – 2013
  2. Tatjana Schoenmaker (RSA), 2:19.16 – 2021
  3. Yuliya Efimova (RUS), 2:19.41 – 2013
  4. Rebecca Soni (USA), 2:19.59 – 2012
  5. Rikke Moeller Pedersen (DEN), 2:19.61 – 2014
  6. Viktoriya Zeynep Gunes (TUR) / Yuliya Efimova (RUS), 2:19.64 – 2015/2017
  7. Rie Kaneto (JPN), 2:19.65 – 2016
  8. Rikke Moeller Pedersen (DEN), 2:19.67 – 2014
  9. Yuliya Efimova (RUS), 2:19.83 – 2017
  10. Rikke Moeller Pedersen (DEN), 2:19.84 – 2014
  11. Yuliya Efimova (RUS), 2:19.85 – 2013
  12. Rikke Moeller Pedersen (DEN), 2:19.94 – 2014

Lilly King con 2:22.10 è seconda, mentre la sua compagno di squadra Annie Lazor (2:22.76) avanza nelle semifinali con il quarto tempo.

Francesca Fangio è sesta nella sue batteria ma è sufficiente per il passaggio di turno, il suo 2:23.89 è il 13° tempo.

Martina Carraro nuota 2:26.17 per la 21° posizione complessiva.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »