Mondiali Budapest Batterie Day 7 : Risultati Live e Recap

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2022 – BUDAPEST

Siamo quasi a conclusione di questi Campionati del Mondo di nuoto. Andiamo a vedere le sfide più salienti che ci possiamo aspettare da questo day 7.

50 STILE LIBERO DONNE

Velocità al femminile in cui troviamo in vasca la vice campionessa olimpica Sarah Sjostrom, che si presenta col secondo crono mondiale stagionale, preceduta dalla cinese Xiang Liu (23.97), unica al momento ad essere scesa sotto la barriera dei 24 secondi. Come visto ieri nella gara al maschile, è molto importante non perdere la concentrazione perché in un gara così breve, le difficoltà per il passaggio di turno ci saranno anche per i favoriti. L’Italia schiererà in vasca la primatista italiana Silvia Di Pietro.

50 DORSO UOMINI

Hunter Armstrong americano di 21 anni si presenta come neo primatista mondiale, avendo riscritto questo record proprio in occasione dei Trials americani. I riflettori saranno tutti puntati su di lui, ma non va sottovalutato il suo connazionale Justin Ress, autore già di una prestazione sub 24” ed anche del nostro Thomas Ceccon, fresco primatista mondiale della doppia distanza ed imprevedibile quando in stato di grazia. Altro azzurro in vasca sarà Michele Lamberti, alla sua seconda gara individuale a questo mondiale.

50 RANA DONNE

Attesa sfida nei 50 metri rana al femminile. Ritorna una sfida che ha fatto emozionare molti di noi nel 2019: troveremo ancora la campionessa mondiale in carica Lilly King, battagliare con la primatista mondiale Benedetta Pilato, che scenderà in vasca oggi dopo il suo primo oro iridato conquistato nei 100 rana qualche giorno fa. Per l’Italia scenderà in vasca anche l’ottima Arianna Castiglioni, che ha siglato il proprio personale stagione in 29.86 pochi mesi fa, scendendo per la prima volta sotto il muro dei 30 secondi e stampando la terza prestazione mondiale stagionale. Vedremo chi passerà il turno e riuscirà a conquistare lo step successivo.

1500 STILE LIBERO UOMINI

Se gli 800 stile libero maschili sono stati una lotta all’ultima vasca, ci aspettiamo lo stesso trattamento anche per la distanza più lunga del mezzofondo. I nomi di rilievo sono sempre gli stessi e sempre molti, ed anche il passaggio di turno per accedere ai migliori 8 non va sottovalutato. Il nostro Gregorio Paltrinieri, campione olimpico a Rio de Janeiro nel 2016 lotterà con il campione olimpico in carica Bobby Finke, i due medagliati olimpici d’Europa Florian Wellbrock e Mykhailo Romanchuk e l’astro nascente, già argento mondiale nei 400 stile libero Lukas Märtens.

VENERDI’ 24 GIUGNO MATTINO

Di seguito il programma gare e gli azzurri impegnati nel day 7:

DAY 7 BATTERIE DI QUALIFICA

50 METRI STILE LIBERO DONNE

  • World Record: Sarah Sjostrom (SWE) – 23.67 (2017)
  • Championship Record : Sarah Sjostrom (SWE) – 23.67 (2017)
  • World Junior Record: Claire Curzan (USA)-  24.17 (2021)
  • 2019 World Champion: Simon Manuel (USA) – 24.05 (2019)
  • Record Italiano: Silvia Di Pietro (ITA) 24.84 – Berlino (2014)

TOP 16

  1. Sarah SJOSTROM (SWE) 24.40
  2. Katarzyna WASICK (POL) 24.45
  3. Meg HARRIS (AUS) 24.68
  4. Erika BROWN (USA)24.71
  5. Yufei ZHANG (CHN) 24.81
  6. Anna HOPKIN (GBR) 24.82
  7. Emma CHELIUS (RSA) 24.87
  8. Torri HUSKE (USA) 24.91
  9. Julie Kepp JENSEN (DEN) /  Valerie VAN ROON (NED) 25.04
  10. .
  11. Kim BUSCH (NED) 25.06
  12. Kalia ANTONIOU (CYP) 25.14
  13. Kayla SANCHEZ (CAN) 25.15
  14. Petra SENANSZKY (HUN) 25.24
  15.  Silvia DI PIETRO (ITA) 25.33
  16. Marie WATTEL (FRA) 25.34

50 stile libero al mattino che vedono davanti a tutte Sarah Sjostrom in 24.40. Molto bene alle sue spalle la polacca Katarzyna Wasick in 24.45 e l’australiana Meg Harris, che accede alle semifinali col terzo tempo utile in 24.68.

Passaggio di turno anche per l’azzurra Silvia Di Pietro col quindicesimo tempo in 25.33

50 METRI DORSO UOMINI

TOP 16

  1. Justin RESS (USA) 24.28
  2. Ole BRAUNSCHWEIG (GER) 24.58
  3. Thomas CECCON (ITA) 24.62 Record Italiano 
  4. Hunter ARMSTRONG (USA) 24.63
  5. Ksawery MASIUK (POL) 24.64
  6. Isaac Alan COOPER (AUS) 24.67
  7. Robert GLINTA (ROU) 24.79
  8. Ryosuke IRIE (JPN) 24.85
  9. Apostolos CHRISTOU (GRE) 24.88
  10. Mewen TOMAC (FRA) 25.01
  11. Andrew JEFFCOAT (NZL) 25.06
  12. Michael LAITAROVSKY (ISR) 25.08
  13. Tomasz POLEWKA (POL) 25.10
  14. Jiayu XU (CHN) 25.12
  15. Guilherme BASSETO (BRA) 25.15
  16. Michele LAMBERTI (ITA) / Yohann NDOYE-BROUARD (FRA) 25.16

Accesso alle semifinali dei 50 dorso maschili con tutti i protagonisti che non hanno disatteso le aspettative.

Sorprende e continua a convincere il neo primatista mondiale Thomas Ceccon, che accede col terzo tempo di ingresso e riscrivere il nuovo record italiano in 24.62 cancellando il 24.65 di Niccolò Bonacchi, che risaliva al 2014.  Davanti a tutti l’americano Justin Ress in 24.28.

Michele Lamberti, che ha concluso le batterie al mattino in 25.16 a pari merito al sedicesimo posto col francese Yohann Ndoye-Brouard, non dovrà effettuare lo spareggio data la recente rinuncia da parte di Ryosuke Irie

50 METRI RANA DONNE

TOP 16

  1. Lara VAN NIEKERK (RSA) 29.77
  2. Benedetta PILATO (ITA) 29.80
  3. Eneli JEFIMOVA (EST) 30.08
  4. Anna ELENDT (GER) 30.12
  5. Qianting TANG (CHN) 30.36
  6. Jhennifer CONCEICAO (BRA) 30.53
  7. Sophie HANSSON (SWE) 30.64
  8. Veera KIVIRINTA (FIN) 30.66
  9. Lilly KING (USA) / Fleur VERMEIREN (BEL) 30.70
  10. Rosey METZ (NED) 30.71
  11. Reona AOKI (JPN) 30.80
  12. Anastasia GORBENKO (ISR) 30.82
  13. Jenna STRAUCH (AUS) 30.93
  14. Annie LAZOR (USA) 30.99
  15. Ruta MEILUTYTE (LTU) 31.02

Sprint della rana in cui l’Italia si presenta protagonista. Benedetta Pilato accede alle semifinali col secondo tempo utile in 29.80, preceduta solo da Lara Van Niekerk che con il tempo di 29.77 ha riscritto anche il record africano. Dentro con l’ultimo tempo utile Rute Meilutyte in 31.02.

Squalifica per l’altra azzurra Arianna Castiglioni, che si sarebbe qualificata nelle prime posizioni per il passaggio di turno.

4X100 METRI STILE LIBERO MISTA

  • World Record: United States of America (USA) – 3:19.40 (2019)
  • Championship Record : United States of America (USA) – 3:19.40 (2019)
  • World Junior Record: United States of America (USA) – 3:25.92 (2019)
  • 2019 World Champion: United States of America (USA) – 3:19.40 (2019)
  • Record Italiano: Italia (ITA) 3:22.34 – Budapest (2021)

FINALE

  1. United States Of America (USA) 3:24.48
  2. Canada (CAN) 3:25.30
  3. Australia (AUS) 3:25.55
  4. Netherlands (NED) 3:25.86
  5. Italy (ITA) 3:26.00
  6. Great Britain (GBR) 3:26.10
  7. Brazil (BRA) 3:26.31
  8. China (CHN) 3:27.20

Staffetta 4×100 stile libero mista in cui l’Italia si qualifica alla finale del pomeriggio con il quinto tempo in 3:26.00, insieme alle migliori nazioni al mondo.

Qui di seguito i parziali degli azzurri:

1500 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • World Record: Yang Sun (CHN) – 14:31.02 (212)
  • Championship Record : Yang Sun (CHN) – 14:34.14 (2011)
  • World Junior Record: Franko  Grgic (CRO) – 14:46.09 (2019)
  • 2019 World Champion: Florian Wellbrock (GER) – 14:36.54 (2019)
  • Record Italiano: Gregorio Paltrinieri (ITA) 14:33.10 – Roma (2020)

FINALE

  1. Florian Wellbrock (GER) 14:50.12
  2. Mykhailo Romanhuk (UKR) 14:50.68
  3. Bobby Finke (USA) 14:50.71
  4. Guilherme Costa (BRA) 14:53.03
  5. Damien Joly (FRA) 14:53.47
  6. Lukas Martens (GER) 14:53.59
  7. Gregorio Paltrinieri (ITA) 14:54.56
  8. Daniel Jervis (GBR) 14:56.89

Batterie dei 1500 metri stil libero maschili in cui tutti i protagonisti attesi accedono alla finale, che avrà un livello generale altissimo per qualità e prestazioni mostrate dagli atleti qualificati.

Primo tempo per l’accesso in finale per il campione mondiale in carica Florian Wellbrock in 14:50.12; Gregorio Paltrinieri è settimo e nuoterà dalla corsia laterale nella finale di domani, grazie al suo tempo di qualificazione di 14:54.56

 

 

In collaborazione con SwimAT per tutta la durata dei Campionati Mondiali, SwimSwam vi fornirà uno strumento utilissimo per ricercare tutte le prestazioni di tutti gli atleti iscritti ai Campionati del Mondo, che trovate inserito in fondo a tutti i recap live.

Vi basterà soltanto cliccare nel riquadro qui sotto per avere in tempo reale piazzamenti, qualifiche, tempi e medaglie di tutti gli atleti.

Lo strumento è fornito da SwimAT, puoi scaricare l’App qui per dispositivi iOS e qui per Android 

 RICERCA E CONSULTAZIONE

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Valentina Lucconi

Valentina Lucconi

VALENTINA LUCCONI Ex atleta professionista di nuoto dal 2006 al 2011. Appassionata di economia, di sport e di tendenze. Trova importante la comunicazione e lo scambio di opinione per la crescita personale ed aziendale. Allenatrice di nuoto squadra agonistica Vela Nuoto Ancona. Membro del Gruppo Amici per lo Sport di Falconara. Ama viaggiare, …

Read More »