Silvia Di Pietro

SILVIA DI PIETRO

Silvia Di Pietro è una nuotatrice italiana specializzata nelle gare veloci dello stile libero e della farfalla.E’ tesserata per il C.C. Aniene ed è allenata da Mirko Nozzolillo.

CARRIERA GIOVANILE

Nel 2006 è convocata in nazionale giovanile in occasione della Coppa COMEN in Portogallo. In questa manifestazione vince l’oro nei 50 metri stile libero e nei 100m farfalla.

L’anno successivo durante il Festival Olimpico dell gioventù europea (EYOF) a Belgrado vince 3 ori e stabilisce due record italiani della categoria ragazzi.

2008

Diventa campionessa italiana assoluta a 15 anni nei 100m farfalla con il tempo di 1:00.17 durante i campionati 2008 che si sono tenuti a Livorno.

Ai Campionati Europei Juniores di Belgrado è prima nei 100 metri farfalla in 59. 28 e seconda nei 50 metri farfalla con 26”83 e nei 100m stile libero con 56. 17.

Ai Campionati Mondiali Juniores di Monterrey (MEX) con il tempo di 26. 77 stabilisce il nuovo record italiano assoluto dei 50 metri farfalla, vincendo l’oro. È inoltre argento nei 100 metri farfalla con 59. 60.

La prima convocazione in nazionale assoluta la porta nell’inverno del 2008 ai Campionati Europei di vasca corta a Rijeka dove raccoglie il bronzo con la 4×50 mista.

2009/2010

Agli Eurojunior di Praga del 2009 vince i 50 farfalla ed è argento nei 50 e 100 stile libero e bronzo nei 100m farfalla.

Durante i Campionati del Mondo di Roma 2009 è semifinalista nei 50 farfalla e migliora ulteriormente il record italiano assoluto abbattendo per la prima volta il muro dei 26” in 25. 84.

Ai Campionati Europei di vasca corta a Istanbul 2009 è finalista nei 100m farfalla e stabilisce il nuovo record italiano assoluto in 57. 47.

Nel 2010 a causa di un infortunio alla spalla è costretta ad uno stop dalle competizioni internazionali.

2012/2013

Nel 2012 torna a gareggiare in una manifestazione internazionale e ai Campionati Europei di Debrecen. E’ quarta nei 100m farfalla e quinta nella distanza più breve, mancando però la qualifica olimpica.

Agli Europei Invernali di vasca corta a Chartres 2012 chiude al settimo posto sia nei 50 che nei 100 farfalla.

È finalista ai Campionati Mondiali di vasca corta a Istanbul nei 100 farfalla.

Durante i Campionati del mondo di Barcellona nell’estate del 2013 stabilisce il nuovo record italiano nella staffetta 4×100 stile libero con le compagne Alice Mizzau, Federica Pellegrini ed Erika Ferraioli con il tempo di 3’39″50.

2014/2015

Campionati europei di vasca lunga del 2014 tenutisi a Berlino è due volte quinta. Nei 50 stile libero nuota 24″84 e nei 50 farfalla 25″78 tutte e due le gare valgono i primati italiani.

Durante i Campionali Mondiali di vasca corta di Doha 2014 è quinta nei 50 farfalla. Conquista la medaglia di bronzo nella 4×100 stile libero insieme alle compagne Federica Pellegrini, Erika Ferraioli e Aglaia Pezzato, stabilendo il nuovo record italiano.

Nel dicembre 2015 agli Europei in vasca da 25 metri a Netanya vince il bronzo nei 50 farfalla con il nuovo record italiano nuotato in semifinale in 25″22. Nella stessa manifestazione vince anche 3 ori con le 3 staffette (stile, mista e stile mixed).

2016

Nel 2016 conquista l’argento nella 4×100 stile agli Europei di Londra.

Sempre con la 4×100 stile partecipa per la prima volta ai Giochi Olimpici. A Rio de Janiero è finalista nella staffetta che ha stabilito il nuovo RI in 3:35.90 . Questo tempo vale il sesto posto.

Nel dicembre 2016 partecipa ai mondiali in vasca corta di Windsor in Canada dove l’Italia ha mandato una selezione di soli 11 atleti. Lì conquista la medaglia d’argento individuale nei 50 stile libero col tempo di 23″90 (record italiano). Durante la settimana di gare conquista altre 3 medaglie con le staffette.

2017

Ai Campionati del Mondo di Budapest 2017 è finalista con la staffetta 4×100 stile libero mixed e 4×100 mista mixed. Durante questo campionato si acutizza però un dolore al ginocchio.

Questo infortunio porta Silvia Di Pietro, nel marzo 2018, ad operare il tendine rotuleo sinistro.

2018/2019

Dopo diversi mesi di riabilitazione torna alle competizioni nell’autunno 2018.

La stagione 2018/2019 è dedicata ad un rientro graduale verso gli srandard prestativi degli anni precedenti.

Grazie ai buoni risultati ottenuti in vasca corta nel novembre 2019 guadagna la convocazione per i campionati europei di vasca corta di Glasgow.

Partecipa alla prima stagione ISL come membro del team Aquacenturions.

International Medals

Place Event Year Meet
Gold 200 Freestyle Relay 2015 Short Course European Championships
Silver 400 Freestyle Relay 2016 European Championships
Silver 400 Freestyle Relay 2016 Short Course World Championships
Silver 50 Free 2016 Short Course World Championships
Bronze 400 Freestyle Relay 2014 Short Course World Championships

Best Times

Course Event Time Date Meet
scm 50 Free 23.90 12/11/16
Windsor
scm 50 Fly 25.22 12/03/15
Netanya
scm 100 Free 53.058 04/07/19
Riccione
scm 100 Fly 56.63 12/06/15
Netanya
lcm 50 Free 24.84 08/24/14
Berlino
lcm 50 Fly 25.78 08/19/14
Berlino
lcm 100 Free 54.11 04/05/17
Riccione
lcm 100 Fly 59.07 04/06/17
Riccione