Finali Day3-Qualifica Per Simona Quadarella Nei 1500-Tutti I Risultati

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO UNIPOL SAI

Un pomeriggio che profuma di Mondiale quello che si è appena aperto qui allo Stadio del Nuoto di Riccione.

Sarà impossibile rimanere seduti tranquilli, in acqua in due ore vedremo  i migliori atleti del panorama nazionale.

Si inizia con la coppia Gabriele Detti/Gregorio Paltrinieri nella serie veloce degli 800 metri stile libero.

Si prosegue con i misti, specialità di Ilaria Cusinato per poi buttarci sulla “Gara Regina”.

Le due vasche a stile libero vedranno sui blocchi della gara femminile: Federica Pellegrini, Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli, Paola Biagioli, Laura Letrari, Giada Galizi, Giorgia Biondani, Maria Ginevra Masciopinto.

La gara maschile vedrà partire quattro atleti con il medesimo tempo di ingresso: Santo Condorelli, Luca Dotto, Alessandro Miressi, Ivano Vendrame

Il dolce alla fine del pomeriggio verrà invece offerto dalla triplice Campionessa Europea Simona Quadarella.  Dopo i risultati raggiunti negli 800 e 200 metri stile libero, Simona nuoterà i 1500 metri, alla ricerca non solo del tempo limite per i Mondiali, ma anche di una prestazione rilevante.

POMERIGGIO ORE 18.00

  • 800 m Stile Libero maschi – Serie veloce
  • 200 m Misti femmine – Finale
  • 200m Misti maschi – Finale
  • 100 m Stile Libero femmine – Finale
  • 100m Stile Libero maschi – Finale
  • 1500 m Stile Libero femmine – Serie veloce

800 METRI STILE LIBERO MASCHILI

  • Tempo di qualificazione 7:51.06
  1. ORO DETTI Gabriele 7’43.83
  2. ARGENTO PALTRINIERI Gregorio 7’45.35
  3. BRONZO ACERENZA Domenico 7’47.20

Tre medaglie olimpiche in due. Gregorio Paltrinieri Gabriele Detti tornano a gareggiare fianco a fianco. Gli 800 metri sembra “affare di Ostia”. Le quattro corsie centrali sono infatti occupate da atleti che fanno parte dello stesso gruppo di allenamento al Centro Federale di Ostia, allenati dal tecnico federale Stefano Morini.

Nella giornata di apertura di questi campionati, Gabriele Dettiche è il Campione del Mondo in carica in questa distanza, ha fatto registrare il Record italiano nei 400 metri stile libero, con il tempo di 3:43.36, prima prestazione mondiale stagionale. In quella gara conquistava il suo posto nella nazionale per i Mondiali di Gwangju, Marco De Tullio,  che stasera tenta il bis.

La gara èè avvincente sin dalle prime bracciate con Gabriele Detti Gregorio Paltrinieri che nuotano fianco a fianco.

Per la prima metà è Paltrinieri a condurre, finché Gabriele Detti non inserisce la quinta marcia negli ultimi 100 metri e tocca in 7:43.83.

Gregorio Paltrinieri è secondo con il tempo di 7:45.35, mentre Domenico Acerenza sigla un ottimo 7:47.20 per conquistare il bronzo.

Ora Gabriele Detti Gregorio Paltrinieri siedono rispettivamente alla prima e seconda posizione del ranking mondiale stagionale. Ranking nel quale entra anche Domenico Acerenza prepotentemente, prendendosi il quarto posto

Gregorio

2018-2019 LCM MEN 800 FREE

2Henrik
CHRISTIANSEN
NOR7.41.2807/24
3David
AUBRY
FRA7.42.0807/24
4Mykhalo
Romanchuk
UKR7:42.4904/15
5Jack
McLOUGHLIN
AUS7.42.6407/24
View Top 26»

200 METRI MISTI FEMMINE

  • tempo di qualifica 2:11.07
  1. ORO Ilaria Cusinato 2:11.89
  2. ARGENTO Anna Pirovano 2:13.84
  3. BRONZO Sara Franceschi 2:13.95

A caccia del pass mondiale la vice campionessa europea della distanza, Ilaria Cusinato.

Nelle batterie di questa mattina nuota il primo tempo di ingresso in finale, oltre un secondo più veloce di Sara Franceschi.

Nella finale Ilaria Cusinato entra in acqua determinata e sfiora il tempo limite per la qualificazione mondiale, fermando il crono a 2:11.89.

Medaglia d’argento per Anna Pirovano che tocca seconda in 2:13.84. Sale sul podio anche Sara Franceschi, bronzo con il tempo di 2:13.95

200 METRI MISTI MASCHI

  • tempo di qualifica 1:58.2
  1. ORO Alberto Razzetti 2:00.11
  2. ARGENTO Giovanni Sorriso 2:00.88
  3. BRONZO Matteo Pellizzari 2:00.97

Il più veloce della mattina è stato Giovanni Sorriso che ha chiuso le batterie in 2:02.01. Nella finale Alberto Razzetti migliora il tempo nuotato al mattino e conquista l’oro con il crono di 2:00.11.

Giovanni Sorriso è secondo a 77 centesimi di distacco e porta a casa l’argento con 2:00.88. Terzo gradino del podio per Matteo Pellizzari con 2:00.97

100 STILE LIBERO FEMMINE

  • Tempo limite 53.7
  1. Federica Pellegrini 53.72
  2. Erika Ferraioli 55.07
  3. Silvia Di Pietro 55.22

Federica Pellegrini nelle batterie del mattino è stata l’unica atleta a nuotare sotto i 55 secondi, fermando il crono a 54.34. La Pellegrini è la titolare del Record Italiano in questa distanza, stabilito al Trofeo Settecolli di Roma nel 206 in 53.18.

Nelle finali abbassa ulteriormente il tempo, centrando l’obiettivo qualificazione e vincendo il titolo italiano con il tempo di 53.72.

La prestazione della Pellegrini di questa sera è la settima prestazione mondiale stagionale

2018-2019 LCM WOMEN 100 FREE

SimoneUSA
MANUEL
07/26
52.04
2Cate
CAMPBELL
AUS52.1206/13
3Sarah
SJOSTROM
SWE52.2307/21
4Emma
McKEON
AUS52.4106/13
5Rikako
IKEE
JPN52.7911/17
View Top 26»

Medaglia d’argento per Erika Ferraioliche tocca seconda in 55.07. Chiude il podio Silvia Di Pietroterza con il tempo di 55.22

100 METRI STILE LIBERO MASCHI

  • tempo limite 48.2
  1. ORO Alessandro Miressi 48.32
  2. ARGENTO Manuel Frigo 48.56
  3. BRONZO Santo Condorelli 48.57.

Finale A dalla risonanza internazionale, con due olimpici, il Campione Europeo in carica e l’ex Campione Europeo della distanza.

Una gara vissuta tutta d’un fiato nel senso letterale del termine, con Santo Condorelli che stacca tutti nella prima vasca e passa ai 50 metri in 22.49.

Nella vasca di ritorno prende il controllo Alessandro Miressi che tocca primo fermando il crono a 48.32, terza prestazione mondiale stagionale, ma non sufficiente alla qualifica al mondiale.

2018-2019 LCM MEN 100 FREE

2Kyle
CHALMERS
AUS47.0807/25
3Ryan
HELD
USA47.3907/31
4Vladislav
GRINEV
RUS47.4304/09
5Maxime
ROONEY
USA47.6107/31
View Top 27»

Al secondo posto si piazza Manuel Frigo toccando la piastra in 48.56.

Santo Condorelli chiude terzo e conquista la medaglia di bronzo con il tempo di 48.57

1500 METRI STILE LIBERO FEMMINE

  • tempo di qualificazione 16.12.3
  1. ORO Simona Quadarella 16:04.02
  2. ARGENTO Giulia Gabrielleschi 16:19.34
  3. BRONZO Alisia Tettamanzi 16:23.61

Il dolce alla fine del pomeriggio viene offerto dalla triplice Campionessa Europea Simona Quadarella.  Dopo i risultati raggiunti negli 800 e 200 metri stile libero, Simona nuota i 1500 metri, alla ricerca del tempo limite per i Mondiali.

L’obiettivo Gwangju è centrato dall’atleta romana allenata da Christian Minotti che chiude in 16:04.3.

Quella di stasera è la quarta prestazione mondiale stagionale

2018-2019 LCM WOMEN 1500 FREE

SimonaITA
QUADARELLA
07/23
15.40.89
2Katie
Ledecky
USA 15.45.5901/12
3Jianjiahe
WANG
CHN15.46.6903/06
4Sarah
KOHLER
GER15.48.8308/23
5Delfina
PIGNATIELLO
ARG15.51.6806/15
View Top 26»

Argento per Giulia Gabrielleschi con il tempo di 16:19.34. Alisia Tettamanzi conquista il bronzo con il tempo di 16:23.61.

APPROFONDIMENTI

SWIMSWAM ITALIA STA SEGUENDO IL CAMPIONATO ASSOLUTO ITALIANO UNIPOL SAI 2019 DAL VIVO. SEGUICI SUI SOCIAL E SU WEB PER NON PERDERE NEMMENO UNA BRACCIATA!

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »