La Nazionale Italiana A Quota 7-De Tullio Prima Volta In Azzurro

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO UNIPOL SAI

Dopo il primo giorno dei Campionati Assoluti Unipol Sai, la nazionale azzurra ha già 7 atleti qualificati.

Gli atleti impegnati in queste prime gare hanno dimostrato ancora una volta che il nuoto italiano può giocare il ruolo da protagonista negli eventi internazionali.

In un solo pomeriggio si sono stabiliti già due Record Italiani Assoluti e si sono registrate due prime prestazioni mondiali stagionali.

I Record Italiani

Il primo Record è del campione del Mondo in carica degli 800 metri stile libero, nonché bronzo olimpico a Rio 2016 dei 400 e 1500 metri, Gabriele Detti.

Una stagione 2017/2018 ormai archiviata e quel problema alla spalla che finalmente, è solo un ricordo.

Gabriele Detti stabilì il precedente Record Italiano, proprio agli Assoluti primaverili di Riccione del 2017.

Veniva dal doppio bronzo olimpico e si affacciava alla preparazione per i Campionati Mondiali di Budapest.

Oggi in acqua è tornato il campione mondiale Gabriele Detti, ed è riuscito ad eguagliare la prestazione di quel “magico” 2017.

Il tempo di 3:43.36 è più veloce di quello nuotato appena una settimana fa ai Campionati Cinesi da Sun Yangpiù concentrato ora sulle gare dei 200/400/800 stile libero. L’eterno rivale di Gregorio Paltrinieri cambia obiettivi, ma ci sarà comunque un italiano a non rendergli la vita facile.

Il secondo Record Italiano porta invece la firma di un ragazzo del 2001.

Un ragazzo che a soli 16 anni, dalla corsia n. 8, riusciva a salire sul podio dei Campionati Europei di Glasgow lo scorso Agosto cingendosi il collo della medaglia di bronzo.

Federico Burdisso ha i piedi per terra, rivolge molta importanza allo studio. Per migliorare la sua crescita accademica si è trasferito in Inghilterra, dove studia e si allena.

Sarà il suo primo mondiale tra i “grandi” e sicuramente non passerà inosservato.

La “New Entry” De Tullio

Tra i sette qualificati di oggi una “new entry” nel panorama della nazionale.

Marco De Tullio18 anni, tesserato con Sport Project e da poco trasferitosi ad Ostia per allenarsi con Stefano Morini, ha avuto una crescita incredibile nell’ultimo anno.

Ai Giochi Olimpici Giovanili dello scorso anno, De Tullio conquistò la medaglia d’argento nei 400 stile libero , ed il bronzo negli 800m. In quella occasione il crono si fermò a 3:48.55. Oggi ha nuotato in 3:46.89 salendo sul podio affianco a Gabriele Detti ed aprendosi la strada per la sua prima esperienza mondiale assoluta.

 

 ATLETI QUALIFICATI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!