Qualifica Mondiale Per Di Liddo-Record Ceccon E Scalia

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO UNIPOL SAI

Secondo giorno di finali ai Campionati Italiani assoluti 2019.

Gli atleti per qualificarsi ai Mondiali FINA di Gwangju dovranno nuotare i tempi minimi nella Finale A.

50 METRI DORSO FEMMINE 

  • tempo limite: 27.7
  1. ORO Silvia Scalia 27.89 Record Italiano
  2. ARGENTO Tania Quaglieri 28.67
  3. BRONZO Costanza Cocconcelli 28.91

Nelle qualifiche di questa mattina Silvia Scalia ha cancellato il Record Italiano che Carlotta Zofkova,aveva stabilito agli Europei di Glasgow in 27.94. La Scalia ha nuotato la vasca veloce dello stile dorso in 27.91.

Silvia Scalia migliora il Record Italiano, abbassandolo a 27.89. Tempo che nonostante sia Record non rientra nel limite di qualificazione per i Mondiali in Corea.

Argento per Tania Quaglieri con il tempo di 28.67. Chiude il podio un’altra giovanissima, Costanza Cocconcellicon 28.91

50 METRI FARFALLA MASCHI

  • tempo limite 23.2
  1. ORO Piero Codia – Santo Condorelli 23.76
  2. ARGENTO Daniele D’Angelo 23.82

In finale con il primo tempo di ingresso Piero Codiache stamattina ha toccato in 23.58.

In finale è lotta con Santo Condorelli ed i due toccano la piastra nello stesso momento, salendo sul primo gradino del podio insieme grazie al tempo di 23.76.

E’ i primo titolo italiano per Santo Condorelli dopo aver acquisito la cittadinanza sportiva italiana lo scorso Giugno.

Secondo gradino del podio per Daniele D’Angelo con 23.82

100 METRI FARFALLA FEMMINE

  • tempo limite 57.8
  1. ORO Di LIDDO Elena 57.80
  2. ARGENTO Ilaria Bianchi 58.33
  3. BRONZO Federica Greco 59.69

L’una contro l’altra le due atlete più significative di questa gara: Ilaria Bianchi ed Elena Di Liddo.

La Bianchi è la detentrice del Record Italiano in questa distanza, fissato ai Campionati Giovanili 2018 a Roma (pochi giorni dopo gli Europei di Glasgow) in 57.22. Anche Elena Di Liddo ha un personale inferiore al tempo limite di qualificazione.

Elena Di Liddo è entrata in finale con il tempo più basso, 57.61.

In finale non riesce a migliorare il tempo nuotato stamattina, ma con il tempo di 57.80 è campionessa italiana e si qualifica per i Mondiali FINA di Gwangju

Argento per Ilaria Bianchiche con il tempo di 58.33 non riesce ad ottenere il minimo di qualificazione. Chiude i podio Federica Greco con 59.69

100 METRI DORSO MASCHI

  • tempo limite 53.7
  1. ORO Thomas Ceccon 53.60 Record Italiano Juniores
  2. ARGENTO Matteo Restivo 54.43
  3. BRONZO Matteo Milli 54.45

Dopo il risultato ottenuto ieri, Thomas Ceccon tenta il bis nei 100 metri dorso. Il tempo di qualificazione è di  53.7. Anche in questa gara servirà un personale per essere sicuri della qualificazione.

Thomas Ceccon non si fa trovare impreparato nella gara che conta e sigla il nuovo Record Italiano Juniores con il tempo di 53.60, un decimo in meno rispetto al tempo limite per Gwangju

APPROFONDIMENTI

SWIMSWAM ITALIA STA SEGUENDO IL CAMPIONATO ASSOLUTO ITALIANO UNIPOL SAI 2019 DAL VIVO. SEGUICI SUI SOCIAL E SU WEB PER NON PERDERE NEMMENO UNA BRACCIATA!

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!