Europei Vasca 25 Metri Glasgow: Recap Live Finali Giorno 5

CAMPIONATI EUROPEI  2019 VASCA 25 METRI

Va in scena l’ultimo atto dei Campionati Europei in vasca da 25 metri al Tollcross Center di Glasgow. Pomeriggio intenso in cui tutte le gare assegneranno le medaglie continentali. Italiani impegnati in tutte le distanze previste nel pomeriggio. Fari puntati sui 100 farfalla femminili e i 100 stile maschili, oltre che sulle staffette miste in chiusura di serata.

PROGRAMMA GARE 8 DICEMBRE POMERIGGIO

  • 50m stile libero donne (SEMIFINALE)
  • 50 metri dorso uomini (SEMIFINALE)
  • 200 metri rana donne
  • 100 metri stile libero uomini
  • 100m farfalla donne
  • 100 metri misti uomini
  • 400 metri  stile libero donne
  • 200 metri farfalla uomini
  • 50 metri stile libero donne
  • 50m dorso uomini
  • staffetta 4×50 metri misti maschile
  • staff 4×50 metri misti femminIle

50 METRI STILE LIBERO DONNE -SEMIFINALE

  • WR 22.93  KROMOWIDJOJO Ranomi Berlin  2017
  • ER 22.93  KROMOWIDJOJO Ranomi Berlin 2017
  • CR 23.30  SJOESTROEM Sarah Copenhagen  2017
  • RECORD ITALIANO 23.90 Silvia Di Pietro  11/12/2016  Windsor

FINALE

  1. KAMENEVA Maria 23.55
  2. HOPKIN Anna 23.73
  3. BLUME Pernille 23.82
  4. HEEMSKERK Femke 23.85
  5. HENIQUE Melanie 23.86
  6. WASICK Katarzyna 24.00
  7. GASTALDELLO Beryl 24.01
  8. VAN VLIET Tamara 24.14
  9. DI PIETRO Silvia 24.44

Non riesce il passaggio di turno a Silvia Di Pietro, la velocista romana si ferma in semifinale siglando il 9° posto parimerito con l’irlandese Hill. 25.44 che supera di 3 decimi l’ultimo tempo utile per la finale.

50 METRI DORSO UOMINI- SEMIFINALE

  • WR 22.22 MANAUDOU Florent  Doha 2014
  • ER 22.22 MANAUDOU Florent Doha 2014
  • CR 22.74 DONETS Stanislav Eindhoven 2010
  • RECORD ITALIANO 23.05  Simone Sabbioni 17/12/2017 Copenhagen

FINALE

  1. KOLESNIKOV Kliment 23.00
  2. DIENER Christian 23.13
  3. RY AN Shane 23.21
  4. LITCHFIELD Joe 23.22
  5. CHRISTOU Apostolos 23.33
  6. GLINTA Robert-Andrei 23.35
  7. STOKOWSKI Kacper 23.37
  8. STASELOVICH Viktar 23.42

11° SABBIONI Simone 23.51

11° posizione per Simone Sabbioni che nuota 23.51 nella seconda semifinale dei 50 dorso. Lorenzo Mora nella prima semifinale disputata ha segnato un tempo di 23.38 che gli sarebbe valso l’ottava posizione e la qualificazione in finale ma subisce la squalifica per aver superato i 15 metri in fase subacquea.

200 METRI RANA DONNE

  • WR 2:14.57  SONI Rebecca Manchester 2009
  • ER 2:15.21 PEDERSEN Rikke Moeller Herning 2013
  • CR 2:15.21 PEDERSEN Rikke Moeller Herning 2013
  • RECORD ITALIANO 2:20.56 Francesca Fangio  08/11/2019 Genova

PODIO

  1. TEMNIKOVA Mariia 2:18.35
  2. RENSHAW Molly 2:19.66
  3. CARRARO Martina 2:19.68 Record Italiano
  4. FANGIO Francesca 2:19.97

Un’altra medaglia per Martina Carraro a questo europeo di vasca da 25 metri. Conclude la tripletta con il bronzo dei 200 metri siglando il nuovo Record Italiano e scendendo sotto i 2 minuti e 20 secondi. Record che apparteneva a Francesca Fangio, anche lei sotto il precedente che conclude purtroppo ai piedi del podio.

100 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • WR 44.94  LEVEAUX Amaury Rijeka 2008
  • ER 44.94 LEVEAUX Amaury Rijeka 2008
  • CR 44.94 LEVEAUX Amaury Rijeka 2008
  • Record Italiano 46.03 MIRESSI  Alessandro Glasgow 2019

PODIO

  1. MOROZOV Vladimir 45.53
  2. MIRESSI Alessandro 45.90 Record Italiano
  3. GRINEV Vladislav 46.35

Alessandro Miressi è il primo italiano a nuotare i 100 stile in vasca corta al di sotto dei 46 secondi. Abbassa nuovamente il record nazionale e coglie la medaglia d’argento dietro ad uno straripante Morozov al sesto oro della rassegna.

100 METRI FARFALLA DONNE

  • WR 54.61 SJOESTROEM Sarah Doha 2014
  • ER 54.61 SJOESTROEM Sarah Doha 2014
  • CR 55.00 SJOESTROEM Sarah Copenhagen 2017
  • Record Italiano 56.06 DI LIDDO Elena Hangzhou 2018

PODIO

  1. SHKURDAI Anastasiya 56.21
  2. DI LIDDO Elena 56.37
  3. NTOUNTOUNAKI Anna 56.44

5. BIANCHI Ilaria 56.92

Elena Di Liddo è argento nei 100 farfalla femminili orfani di Sarah Sjoestroem in questa edizione. A vincere è la classe 2003 Anastasiya Shkurdai con il tempo di 56.21

Quinto posto per Ilaria Bianchi con 56.92.

100 METRI MISTI UOMINI

  • WR 50.26 MOROZOV Vladimir Eindhoven 2018
  • ER 50.26 MOROZOV Vladimir Eindhoven 2018
  • CR 50.76 MANKOC Peter Istanbul 2009
  • Record Italiano 51.03 ORSI Marco Hangzhou 2018

PODIO

  1. KOLESNIKOV Kliment 51.15
  2. FESIKOV Sergei 51.59
  3. VAZAIOS Andreas 51.62
  4. CECCON Thomas 52.03

Si ferma ai piedi del podio Thomas Ceccon nella finale dei 100 misti in 52.02. Finale che parla russ, oro Kolesnikov e argento Fesikov. Bronzo per il nuovo primatista europeo dei 200 Vazaios.

400 METRI STILE LIBERO DONNE

  • WR 3:53.92  TITMUS Ariadne Hangzhou  2018
  • ER 3:54.52 BELMONTE GARCIA Mireia Berlin 2013
  • CR 3:54.85 MUFFAT Camille Chartres 2012
  • RECORD ITALIANO 3:57.59  Federica Pellegrini 06/03/2011 Ostia

PODIO

  1. QUADARELLA Simona 3:59.75
  2. GOSE Isabel Marie 4:00.01
  3. KESELY Ajna 4:00.04

8. CARAMIGNOLI Martina Rita 4:05.43

Simona Quadrella vince anche i 400 stile. Dopo l’oro degli 800 è oro anche dimezzando le vasche. Simona battaglia con la tedesca Gose per 350 metri prima di inserire la gambata prepotente che la porta ad essere l’unica atleta in acqua a nuotare sotto i 4 minuti. Ottavo posto per Martina Caramignoli in 4:05.43

200 METRI FARFALLA UOMINI

  • WR 1:48.24 SETO Daiya Hangzhou 2018
  • ER 1:49.00 CSEH Laszlo Netanya 2015
  • CR 1:49.00 CSEH Laszlo Netanya 2015
  • RECORD ITALIANO  1:52.80 Alberto Razzetti  18/03/2019 Riccione

PODIO

  1. VAZAIOS Andreas 1:50.23
  2. KLENZ Rmon 1:51.51
  3. GUY James 1:51.73

6. RAZZETTI Alberto 1:52.61 Record Italiano 

Migliora il suo stesso record italiano  Alberto Razzetti, nuota 1:52.61 ed è sesto nella gara vinta dal greco Vazaios alla sua seconda medaglia in questo pomeriggio di gare.

50 METRI STILE LIBERO DONNE- FINALE

  • WR 22.93  KROMOWIDJOJO Ranomi Berlin  2017
  • ER 22.93  KROMOWIDJOJO Ranomi Berlin 2017
  • CR 23.30  SJOESTROEM Sarah Copenhagen  2017
  • RECORD ITALIANO 23.90 Silvia Di Pietro  11/12/2016  Windsor

PODIO

  1. KAMENEVA Maria 23.56
  2. HENIQUE Melanie 23.66
  3. BLUME Pernille 23.73

Russia ancora sul tetto d’Europa in vasca da 25 metri. Maria Kameneva vince la gara più veloce del panorama femminile. 23.56 nei 50 stile libero davanti alla campionessa europea dei 50 farfalla Melanie Henique e la campionessa olimpica in carica Blume che nuota 23.73

 50 METRI DORSO UOMINI- FINALE

  • WR 22.22 MANAUDOU Florent  Doha 2014
  • ER 22.22 MANAUDOU Florent Doha 2014
  • CR 22.74 DONETS Stanislav Eindhoven 2010
  • RECORD ITALIANO 23.05  Simone Sabbioni 17/12/2017 Copenhagen

PODIO

  1. KOLESNIKOV Kliment 22.75
  2. DIENER Christian 23.07
  3. RYAN Shane 23.12

Doppietta per Kolesnikov. Dopo l’oro dei 100 misti arriva anche il titolo nei 50 dorso. E’ l’unico a nuotare sotto i 23 secondi, dietro di lui Diener e Ryan.

4X50 MISTA DONNE

PODIO

  1. POLONIA 1:44.85
  2. ITALIA 1:44.92 Record Italiano
  3. RUSSIA 1:44.96

Silvia Scalia 26.60

Benedetta Pilato 29.18

Elena Di Liddo 25.02

Silvia Di Pietro 24.12

Argento per le azzurre nella staffetta mista, abbattuto il vecchio record italiano che era valso un bronzo mondiale in Canada. Oro a sorpresa alla Polonia e bronzo per la Russia

4X50 MISTA UOMINI

  • WR 1:30.44 RUSSIA Copenhagen 2017
  • ER 1:30.44 RUSSIA Copenhagen 2017
  • CR 1:30.44 RUSSIA Copenhagen 2017
  • RECORD ITALIANO 1:31.54 Simone Sabbioni, Fabio Scozzoli, Marco Orsi, Santo Yuko Condorelli 15/12/2018 Hangzhou

PODIO

  1. RUSSIA 1:30.63
  2. UNGHERIA 1:32.10
  3. BIELORUSSIA 1:32.29

4. ITALIA 1:32.51

Simone Sabbioni 23.57

Fabio Scozzoli 25.59

Piero Codia 22.55

Alessandro Miressi 20.80

Tre squalifiche nell’ultima gara in programma. Norvegia Germania e Finlandia vengono escluse dalla classifica per cambi anticipati e il podio vede la Russia davanti all’Ungheria e la Bielorussia. l’Italia chiude 4°.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »