Universiadi Napoli: Argento Per La Staffetta 4×200 Stile Libero Maschile

UNIVERSIADI – NAPOLI 2019

Dopo l’oro di Silvia Scalia, continuiamo il racconto della sesta serata di finali e semifinali della XXX Universiade estiva

200 METRI DORSO UOMINI– FINALE

  • World Record – 1:51.92, Aaron Piersol (USA), 2009
  • Meet Record – 1:54.13, Ryosuke Irie (JPN), 2009
  1. ORO Austin Katz (USA), 1:55.65
  2. ARGENTO Grigory Tarasevich (RUS), 1:57.91
  3. BRONZO Clark Beach (USA), 1:57.96

L’americano Austin Katz ha conquistato l’oro vincendo di oltre due secondi davanti al russo Grigory Tarasevich.

Katz è partito veloce già dal primo 50, girando in 56.16 e conservando la prima posizione per tutta la gara.

L’italiano Emanuel Turchi chiude 8° con 2:00.06

200 METRI FARFALLA DONNE – SEMIFINALI

  • World Record – 2:01.81, Liu Zige (CHN), 2009
  • Meet Record – 2:06.83, Audrey Lacroix (CAN), 2007

FINALE

  1. Dakota Luther (USA), 2:08.15
  2. Olivia Carter (USA), 2:09.56
  3. Alessia Polieri (ITA), 2:10.27
  4. Ilaria Cusinato (ITA), 2:10.63
  5. Claudia Hufnagl (AUT), 2:10.76
  6. Sachi Mochida (JPN), 2:11.14
  7. Alice Stuart (AUS), 2:11.41
  8. Charlotte Atkinson (GBR), 2:11.72

Terzo e quarto tempo per le italiane Alessia Polieri (2:10.27) ed Ilaria Cusinato (2:10.63).

La più veloce delle semifinali è stata l’americana Dakota Luther con il tempo di 2:08.15

50 METRI RANA UOMINI – FINALE

  • World Record – 25.95, Adam Peaty (GBR), 2017
  • Meet Record – 26.82, Michael Houlie (RSA), 2019
  1. ORO Kirill Prigoda (RUS), 26.99
  2. ARGENTO Michael Houlie (RSA), 27.19
  3. BRONZO Ian Finnerty (USA), 27.25

Dopo aver fissato ieri il Record delle Universiadi, il sud africano Michael Houlie era sicuramente il favorito nella finale.

Il russo Kirill Prigoda è riuscito a sostenere il ritmo fino a chiudere primo in 26.99, venti centesimi prima del sud africano.

Michael Houlie è argento con il tempo di 27.25.

Chiude il podio l’americano Ian Finnerty, con il tempo di 27.25.

50 METRI STILE LIBERO DONNE – SEMIFINALI

  • World Record – 23.67, Sarah Sjostrom (SWE), 2017
  • Meet Record – 24.48, Aleksandra Gerasimenya (BLR), 2013

FINALE

  1. Jessica Felsner (GER), 25.01
  2. Ky-Lee Perry (USA), 25.11
  3. Emily Barclay (GBR), 25.13
  4. Valerie Van Roon (NED), 25.30
  5. Nastassia Karakouskaya (BLR), 25.32
  6. Grace Ariola (USA), 25.38
  7. Nicoletta Ruberti (ITA), 25.43
  8. Ying Boa (CHN), 25.54

Nicoletta Uberti entra in finale con il settimo tempo, toccando la piastra in 25.43.

STAFFETTA 4 X 200 STILE LIBERO UOMINI – FINALE

  • World Record – 6:58.55, Phelps, Berens, Walters, Lochte (USA), 2009
  • Meet Record – 7:05.49, Izotov, Lobinstev, Lobuzov, Sukhorukov (RUS), 2013
  1. ORO United States, 7:09.77
  2. ARGENTO Italy, 7:10.43
  3. BRONZO Australia, 7:14.75

In una Piscina Scandone che si è trasformata nella Curva A (o B, scegliete pure) del vicino Stadio San Paolo, L’Italia della 4x200m maschile dà vita ad un testa a testa con gli Stati Uniti, cedendo soltanto durante l’ultima frazione, condotta con rabbia da uno Zach Apple scatenato a queste Universiadi.

L’America chiude prima in 7:09.77. Seconda l’Italia con 7:10.43. Chiude l’Australia toccando in 7:14.75.

Queste le frazioni degli italiani:

  • ZUIN Mattia 1:48.36
  • CIAMPI Matteo 1:47.03
  • PROIETTI COLONNA Alessio 1:48.72
  • DI COLA Stefano 1:46.32

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!