FINA Swim Series: Detti Vince I 400 Su Rapsys-Podio Per Panziera-Codia-Scozzoli

FINA CHAMPIONS SWIM SERIES 2019 – INDIANAPOLIS

Serata di chiusura ad Indianapolis per la prima edizione della FINA Champions Swim Series 2019.

In vasca una folta compagine di atleti americani ha infiammato il pubblico e lo spettacolo non è mancato.

Quattro italiani ai blocchi di partenza: Gabriele Detti, Margherita Panziera, Fabio Scozzoli Piero Codia

400 STILE LIBERO MASCHILI

  1. Gabriele Detti, ITA, 3:46.13
  2. Danas Rapsys, LTU, 3:46.23
  3. Mykhailo Romanchuk, UKR, 3:49.92
  4. Townley Haas, USA, 3:55.42

Danas Rapsys Gabriele Detti detengono i rispettivi record nazionali con il medesimo tempo, 3:43.36.

Il lituano Danas Rapsys, detentore del record lituano, ha preso subito il controllo della gara. All’ultima virata, l’italiano Gabriele Detti è sceso di quasi un secondo, per dar vita ad un duello entusiasmante fino al tocco della piastra.

Detti ha battuto il lituano anticipandolo di un decimo netto, fermando il crono a 3:46.13, con un ultimo 50 a 26.34.

Questi i passaggi di Gabriele Detti:

  • 50 metri: 26.46 (2°)
  • 100 metri: 54.80 (2°)
  • 150 metri: 1:23.51 (2°)
  • 200 metri: 1:52.47 (2°)
  • 250 metri: 2:21.57 (2°)
  • 300 metri: 2:50.76 (2°)
  • 350 metri 3:19.79 (2°)
  • 400 metri 3:46.13 (1°)

Detti e Rapsys hanno il secondo tempo più veloce del mondo, entrambi a 3:43.36. Il cinese Sun Yang detiene il miglior tempo con un 3:42.75.

2018-2019 LCM MEN 400 FREE

SunCHN
YANG
07/21
3.42.44
2Mack
HORTON
AUS3.43.1707/21
3Gabriele
DETTI
ITA3.43.2307/21
4Danas
RAPSYS
LTU3.43.3605/12
5Jack
McLOUGHLIN
AUS3.44.3406/09
View Top 26»

Mykhailo Romanchuk è terzo, con un ritardo di oltre tre secondi da Danas Rapsys, chiudendo in 3:49.92.

100 METRI DORSO FEMMINILI

  1. Kylie Masse, CAN, 59.13
  2. Margherita Panziera, ITA, 59.45
  3. Anastasiia Fesikova, RUS, 1:00.68
  4. Katinka Hosszu, HUN, 1:00.95

Dopo aver dominato i 200 metri, Margherita Panziera si scontra nei 100 metri contro Kylie Masse, Anastasiia Fesikova Katinka Hosszu.

Dopo aver lottato con Anastasiia Fesikova nei 50 metri dorso, la canadese Kylie Masse ha eseguito un primo 50 velocissimo, passando a 28.66. Nella vasca di ritorno la Masse ha continuato a mantenere il suo vantaggio per vincere toccando in 59.13.

Negli ultimi metri di gara, Marghertia Panziera ha rincorso la Fesikova che si stava pericolosamente avvicinando, riuscendo a toccare sotto il minuto con un 59.45.

Katinka Hosszu, reduce dai 200 metri farfalla, non è riuscita ad andare oltre il quarto posto, chiudendo in  1:00.95.

Kylie Masse rimane in cima alla classifica mondiale con il suo 58.16 nuotato ai Canadian Trials. Il miglior tempo stagionale di Margherita Panziera rimane il 58,93 nuotato agli Assoluti di Riccione, che la posiziona al quinto posto al mondo.

2018-2019 LCM WOMEN 100 BACK

ReganUSA
SMITH
07/28
57.57 *WR
2Kylie
MASSE
CAN58.1604/03
3Taylor
RUCK
CAN58.5504/03
4Minna
ATHERTON
AUS58.6007/22
5Olivia
SMOLIGA
USA58.7304/12
View Top 26»

100 METRI FARFALLA MASCHILI

  1. Michael Andrew, USA, 51.87
  2. Piero Codia, ITA, 52.22
  3. Jack Conger, USA, 52.56
  4. Andrii Govorov, UKR, 54.49

Dopo aver conquistato più volte il podio per tutta la serie, Michael Andrew ha finalmente conquistato la sua prima vittoria nei 100 metri farfalla.

Dopo i primi 50 metri, il detentore del record mondiale Andrii Govorov ha perso il passo, mentre Andrew ha preceduto l’italiano Piero Codia e Jack Conger.

Andrew ha guadagnato il primo posto con il suo migliore stagionale, 51.87.

Piero Codia ha effettuato il passaggio ai 50 metri in 24.04, toccando la parete di virata per terzo. Nella vasca di ritorno è riuscito a superare Jack Conger, con un ritorno a 28.18, conquistando l’argento con il tempo di 52.22. Conger è finito terzo con 52.56.

50 METRI RANA MASCHILI

  1. Joao Gomes Jr, BRA, 26.60
  2. Felipe Lima, BRA, 26.72
  3. Fabio Scozzoli, ITA, 27.40
  4. Michael Andrew, USA, 27.42

Fabio Scozzoli incontra di nuovo i ranisti brasiliani Joao Gomes Jr Felipe Lima.

E’ la terza volta che questi quattro nuotatori a dir poco stellari si scontrano e tutto può accadere.

Per la terza volta il duo brasiliano conquista le prime posizioni del podio ed è la seconda vittoria per Joao Gomes Jr. Dopo aver sconfitto il suo connazionale per 22 centesimi a Budapest, Gomes Jr. ha sopraffatto Lima per soli 12 centesimi, chiudendo primo in 26.60.

Per tutta la serie, Gomes Jr ha mantenuto una delle migliori consistenze, rimanendo entro un decimo in tutte le gare nuotate (26.70, 26.64, 26.60).

Dopo aver conquistato due volte il quarto posto in questa gara, l’italiano Fabio Scozzoli ha preceduto  Michael Andrew di 2 centesimi, conquistando il terzo posto con 27.40.

Gomes Jr continua a condurre il ranking mondiale stagionale con il tempo di 26.42 con il connazionale Lima in seconda posizione con un 26.48.

Fabio Scozzoli rimane in quinta posizione con il tempo realizzato a Riccione ad Aprile, 26.82

2018-2019 LCM MEN 50 BREAST

AdamGBR
PEATY
07/24
26.06
2Felipe
LIMA
BRA26.3306/09
3Joao
GOMES JR.
BRA26.4204/21
4Fabio
SCOZZOLI
ITA26.7007/23
5Kirill
PRIGODA
RUS26.7207/24
View Top 26»

APPROFONDIMENTI

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »