Campionati Europei Juniores 2021: Risultati Finali Ultimo Giorno

CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES 2021

Siamo giunti all’ultima sessione dei Campionati Europei juniores. Questo pomeriggio sono in programma 10 finali di gare individuali e due di staffette.

100 METRI FARFALLA DONNE

  • WR 55.48 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Rio De Janeiro (BRA) 07 AUG 2016
  • WJ 56.43 USA CURZAN Claire M. 2004 Omaha (USA) 15 JUN 2021
  • ER 55.48 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Rio De Janeiro (BRA) 07 AUG 2016
  • EJ 56.46 TARGET TIME
  • CR 57.39 BLR SHKURDAI Anastasiya 2003 Kazan (RUS) 06 JUL 2019

PODIO

  1. Lana Pudar 57.56
  2. Daria Klepikova 58.07
  3. Anastasiia Markova 58.73

Un passaggio ai 50 metri in 26.74 ed un ritorno a 30.82 e la 15enne Lana Pudar tocca la piastra in 57.56 per vincere l’oro nei 100 metri farfalla femminili. Pudar, della Bosnia Erzegovina, aveva vinto l’argento sia nei 50 che nei 200 metri farfalla. In questa distanza detiene il primato nazionale con il tempo di 57.37 nuotato all’inizio dell’anno.

Argento e bronzo per le due atlete russe Daria Klepikova con 58.07 e Anastasiia Markova con 58.73.

400 METRI MISTI UOMINI

  • WR 4:03.84 USA PHELPS Michael 1985 Beijing (CHN) 10 AUG 2008
  • WJ 4:10.02 RUS BORODIN Ilya 2003 Budapest (HUN) 23 MAY 2021
  • ER 4:06.16 HUN CSEH Laszlo 1985 Beijing (CHN) 10 AUG 2008
  • EJ 4:10.02 RUS BORODIN Ilya 2003 Budapest (HUN) 23 MAY 2021
  • CR 4:14.65 RUS MAKOVICH Semen 1995 Poznam (POL) 14 JUL 2013

PODIO

  1. Cedric Buessing (GER), 4:17.40
  2. Jakub Bursa (CZE), 4:19.20
  3. Artem Vorobev (RUS), 4:20.21

La Germania conquista  la sua prima medaglia d’oro qui a Roma, con Cedric Buessing che si laurea campione europeo juniores nei 400 metri misti maschili con il tempo di 4:17.40.

Anticipando gli altri finalisti di più di 2 secondi, la medaglia di bronzo nei 200m misti ha siglato il suo nuovo personal best, migliorando il tempo di 4:19.77 nuotato soltanto il mese scorso.

Jakub Bursa ha dato alla Repubblica Ceca il suo primo argento con il tempo di 4:19.20, mentre il russo Artem Vorobev è bronzo in  4:20.21. Anche per Bursa si tratta di un nuovo PB e non era mandato sotto i 4:20 prima di stasera.

100 METRI RANA DONNE

  • WR 1:04.13 USA KING Lilly 1997 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • WJ 1:05.28 USA JACOBY Lydia A. 2004 Omaha (USA) 15 JUN 2021
  • ER 1:04.35 LTU MEILUTYTE Ruta 1997 Barcelona (ESP) 29 JUL 2013
  • EJ 1:04.35 LTU MEILUTYTE Ruta 1997 Barcelona (ESP) 29 JUL 2013
  • CR 1:05.48 LTU MEILUTYTE Ruta 1997 Poznam (POL) 14 JUL 2013

PODIO

  1. Eneli Jefimova (EST) – 1:07.24
  2. Elena Bogomolova (RUS) – 1:07.25
  3. Karolina Piechowicz (POL) – 1:08.93

Gara molto combattuta con la medaglia d’oro assegnata con un vantaggio di un solo centesimo di secondo. Dopo aver conquistato il bronzo nei 50 e l’argento nei 200, la 14enne estone ha portato a casa il suo primo oro nei 100, con il tempo di 1:07.24.

Elena Bogomolova è stata argento nei 50m e bronzo dei 200 metri rana e stasera aggiunge un’altra medaglia d’argento, nei 100 con il tempo di 1:07.25.

La polacca  Karolina Piechowicz, chiude il podio con il bronzo in 1:08.93.

La Polonia ha chiuso l’edizione 2019 di questi Campionati Europei Juniores senza medaglie. Quest’anno è al 9° posto nel medagliere generale.

200 METRI FARFALLA UOMINI

  • WR 1:50.73 HUN MILAK Kristof 2000 Gwangju (KOR) 24 JUL 2019
  • WJ 1:52.71 HUN MILAK Kristof 2000 Debrecen (HUN) 28 MAR 2018
  • ER 1:50.73 HUN MILAK Kristof 2000 Gwangju (KOR) 24 JUL 2019
  • EJ 1:52.71 HUN MILAK Kristof 2000 Debrecen (HUN) 28 MAR 2018
  • CR 1:53.79 HUN MILAK Kristof 2000 Netanya (ISR) 30 JUN 2017

PODIO

  1.  Krzysztof Chmielewski (POL) – 1:56.29
  2. Michal Chmielewski (POL) – 1:57.09
  3. Vadim Klimenishchev (RUS) – 1:57.49

I gemelli polacchi Krzysztof Chmielewski e Michal Chmielewski si sono posizionati al primo e secondo posto nei 200 metri farfalla maschili, con il primo che si distingue per aver nuotato l’unico sub 1:57.

Con due passaggi a 55.88/1:00.41, il 17enne  Chmielewski tocca la piastra in 1:56.29, quasi un secondo davanti al fratello Michal, argento con il tempo di 1:57.09. Il russo Vadim Klimenishchev ha chiuso la top 3 in 1:57.49.

Chmielewski  ha gareggiato in questo evento ai campionati europei senior lo scorso maggio, dove ha siglato il personale di 1:55.46 nelle batterie di qualifica. L’adolescente alla fine ha chiuso nono assoluto, ad un passo dalla finale con  1:56.51.

400 METRI STILE LIBERO DONNE

  • WR 3:56.46 USA LEDECKY Katie 1997 Rio De Janeiro (BRA) 07 AUG 2016
  • WJ 3:58.37 USA LEDECKY Katie 1997 Gold Coast (AUS) 23 AUG 2014
  • ER 3:59.15 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Rome (ITA) 26 JUL 2009
  • EJ 4:03.57 HUN KESELY Ajna 2001 Glasgow (GBR) 09 AUG 2018
  • CR 4:05.89 HUN KESELY Ajna 2001 Helsinki (FIN) 05 JUL 2018

PODIO

  1. MERVE TUNCEL 4:06.25
  2. Bettina Fabian 4:10.16
  3. Giulia Vetrano 4:12.23

Seconda medaglia di bronzo per l’azzurra olimpica  Giulia VetranoDopo essere salita sul terzo gradino del podio negli 800 metri stile libero, si ripete nei 400 chiudendo terza con il tempo di 4:12.23.

La turca Merve Tuncel realizza la tripletta portando a casa i titoli nei 400/800/1500 metri stile libero femminili e confermandosi come certezza giovanile delle gare sulla distanza. Il tempo di 4:06.25 è anche il nuovo record turco nella distanza e lo toglie alla sua compagna di allenamento Beril Boecekler, che lo aveva stabilito a Febbraio in 4:06.68.

Tra la Vetrano e la turca Tuncel si pone l’ungherese Bettina Fabian, argento con il tempo di 4:10.16

200 METRI DORSO UOMINI

  • WR 1:51.92 USA PEIRSOL Aaron 1983 Rome (ITA) 31 JUL 2009
  • WJ 1:55.14 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 28 JUL 2017
  • ER 1:53.23 RUS RYLOV Evgeny 1996 Kazan (RUS) 08 APR 2021
  • EJ 1:55.14 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 28 JUL 2017
  • CR 1:55.83 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Helsinki (FIN) 07 JUL 2018

PODIO

  1. Ksawery Masiuk (POL) – 1:58.41
  2. Berke Saka (TUR) – 1:59.02
  3.  Kaloyan Levterov (BUL) – 1:59.13

Il bulgaro Kaloyan Levterov ed il turco  Berke Saka avevano nuotato tempi più veloci nelle semifinali e nella finale sono stati entrambi battuti da Ksawery Masiuk che è salito in cima al podio.

Fermando il cronometro in 1:58.41, il sedicenne Masiuk è sceso sotto la soglia dei 2 minuti per la prima volta. In questi campionati la Polonia ha mostrato molta competitività e Masiuk è alla sua terza medaglia, dopo aver vinto il bronzo nei 50 e l’oro nei 100 metri dorso.

Saka ha conquistato l’argento con 1:59.02, mentre Levterov, che possiede un PB di 1:56.57 che lo ha qualificato per Tokyo, è terzo con 1:59.13.

200 METRI DORSO DONNE

  • WR 2:03.35 USA SMITH Regan E. 2002 Gwangju (KOR) 26 JUL 2019
  • WJ 2:03.35 USA SMITH Regan E. 2002 Gwangju (KOR) 26 JUL 2019
  • ER 2:04.94 RUS FESIKOVA Anastasia 1990 Rome (ITA) 01 AUG 2009
  • EJ 2:06.62 TARGET TIME
  • CR 2:08.97 RUS EGOROVA Polina 2000 Netanya (ISR) 29 JUN 2017

PODIO

  1.  Laura Bernat (POL) – 2:10.14
  2. Katie Shanahan (GBR) – 2:11.27
  3. Erika Gaetani (ITA) – 2:11.46

Ancora una medaglia per la Polonia. Nei 200 metri dorso femminili la nuova campionessa europea è la 15enne Laura Bernat che ha condotto la gara sin dall’inizio ed ha chiuso prima in 2:10.14, unica sotto i 2 minuti ed 11″.

La britannica Katie Shanahan è risalita fino alla seconda posizione dopo aver virato per quinta al passaggio ai 100 metri e conquista l’argento superando Erika Gaetani negli ultimi metri, in 2:11.27.

Erika Gaetani ha già vinto l’oro nei 100 metri dorso e la medaglia di bronzo nei 50, porta a casa la medaglia di bronzo nella distanza più lunga con il tempo di 2:11.46

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • WR 20.91 BRA CIELO FILHO Cesar 1987 Sao Paulo (BRA) 18 DEC 2009
  • WJ 21.75 USA ANDREW Michael 1999 Indianapolis (USA) 25 AUG 2017
  • ER 20.94 FRA BOUSQUET Frederick 1981 Montpellier (FRA) 26 APR 2009
  • EJ 21.83 GER SELIN Artem 2002 Kazan (RUS) 07 JUL 2019
  • CR 21.83 GER SELIN Artem 2002 Kazan (RUS) 07 JUL 2019

PODIO

  1.  David Popovici (ROU) – 22.22
  2. Nikita Chernousov (RUS) – 22.83
  3. Martin Kartavi (ISR) – 22.92

I primi 5 nuotatori sono scesi tutti sotto i 23 secondi, guidati da David Popovici.

Il 16enne Popovici ha nuotato il tempo più veloce del campo di oltre mezzo secondo, registrando un 22,22 per conquistare la sua terza medaglia d’oro di questi campionati. Popovici è già stato in cima al podio nei 100 e 200m stile libero maschili, siglndo il primo tempo al mondo in questa stagione, 47.30.

Per quanto riguarda i 50 metri, il 22.22 di stasera è il personal best di Popovici, tagliando 21 centesimi dal suo precedente 22.83.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

  • WR 23.67 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 29 JUL 2017
  • WJ 24.33 JPN IKEE Rikako 2000 Ehime (JPN) 15 SEP 2017
  • ER 23.67 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 29 JUL 2017
  • EJ 24.88 TARGET TIME
  • CR 25.02 RUS KAMENEVA Maria 1999 Hodmezovasarhely (HUN) 09 JUL 2016

PODIO

  1. Daria Tatarinova (RUS) – 24.87 *European Junior Record
  2.  Jana Pavalic (CRO) – 25.35
  3. Eva Okaro (GBR) – 25.45

La russa Daria Tatarinova conquista il titolo europeo juniores siglando con il tempo di 24.87 il nuovo record europeo jr ed il record dei Campionati. Il vecchio record della manifestazione continentale juniores era stato stabilito nel 2016 dalla connazionale Maria Kamaneva in 25.02.

Argento per la croata Java Pavalic con 25.35, mentre la britannica Eva Okaro chiude al terzo posto conquistando il bronzo in 25.45.

800 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • WR 7:32.12 CHN ZHANG Lin 1987 Rome (ITA) 29 JUL 2009
  • WJ 7:45.67 AUS HORTON Mack 1996 Dubai (UAE) 28 AUG 2013
  • ER 7:39.27 ITA PALTRINIERI Gregorio 1994 Gwangju (KOR) 24 JUL 2019
  • EJ 7:45.92 CRO GRCIC Franko 2003 Budapest (HUN) 22 AUG 2019
  • CR 7:52.83 RUS SIBIRTSEV Ilia 2001 Kazan (RUS) 06 JUL 2019

PODIO

  1. Yigit Aslan 7:51.20 Record dei campionati
  2. Mert Kilavuz 7:52.19
  3. Luca De Tullio 7:58.10

A  dettare il ritmo della gara sono i due turchi, Mert Kilavuz e  Yigit Aslan che si allontanano dal resto del campo sin dai primi 200 metri.

A metà gara è lotta per il terzo posto tra l’azzurro Luca De Tullio e Jovan Lekic, della Bosnia Erzegovina. Lekic era riuscito a mantenere la terza posizione fino ai 500 metri, ma Luca De Tullio ha accelerato nell’ultima parte di gara.

Il titolo europeo va a Yigit Aslan che con il tempo di 7:51.20 stabilisce anche il nuovo record dei campionati. Ad un secondo di distacco Mert Kilavuz tocca in 7:52.19 per conquistare la medaglia d’argento.

Luca De Tullio completa il podio conquistando la medaglia di bronzo in 7:58.10.

Durante le batterie di qualifica Lorenzo Galossi aveva stabilito il nuovo record italiano della categoria ragazzi anche negli 800 metri stile libero, dopo aver siglato il primato anche nei 200 metri nei primi giorni della manifestazione. Nella finale non riesce a migliorarsi e chiude quinto in 8:01.94

STAFFETTA 4×100 METRI MISTI DONNE

  • World Junior Record: 3:58.38 – Canada 2017
  • European Junior Record:4:00.30 – Russia 2019
  • European Junior Championship Record: 4:01.83 – Russia 2019
  • 2019 European Junior Champion: Russia – 4:01.83
  1.  Russia – 4:02.72
  2. France – 4:03.69
  3. Great Britain – 4:07.49

STAFFETTA 4×100 METRI MISTI UOMINI

  • World Junior Record: 3:33.19 – Russia 2019
  • European Junior Record: 3:33.19 – Russia 2019
  • European Junior Championship Record: 3:35.24 – Italy 2017
  • 2019 European Junior Champion: Russia – 3:35.97
  1.  Poland – 3:37.46
  2.  Russia – 3:39.30
  3.  Ukraine – 3:39.43

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »