Europei Juniores 2021: Recap Live E Risultati Semifinali E Finali Day3

CAMPIONATO EUROPEO JUNIORES 2021

Il terzo pomeriggio di semifinali e finali dei Campionati Europei Juniores di Roma è pronto per essere celebrato. Si inizierà subito con una finale che vede un italiano tra i favoriti per l’oro.

100 METRI RANA UOMINI – FINALE

  • WR 56.88 GBR PEATY Adam 1994 Gwangju (KOR) 21 JUL 2019
  • WJ 59.01 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Indianapolis (USA) 23 AUG 2017
  • ER 56.88 GBR PEATY Adam 1994 Gwangju (KOR) 21 JUL 2019
  • EJ 59.01 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Indianapolis (USA) 23 AUG 2017
  • CR 59.23 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Netanya (ISR) 02 JUL 2017

Si parte con la finale dei 100 metri rana maschili. Dalla corsia centrale, con il miglior tempo di ingresso,  Simone Cerasuolo. Cerasuolo, 17 anni, si allena ad Imola con i tecnici Cesare Casella Matteo Tampieri. Durante le batterie di qualifica dei 100 rana aveva nuotato il primato personale in  1:00.78. Nella semifinale di ieri sera con 1:00.89 si è aggiudicato il blocchetto di partenza n. 4 nella finale.

PODIO

  1. ORO Volodymyr Lisovets 1:00.28
  2. ARGENTO Aleksas Savickas 1:01.29
  3. BRONZO Simone Cerasuolo 1:01.56

Simone Cerasuolo è stato il primo a toccare la parete di virata dei 50 metri, in 28.26. La gara è cambiata nella vasca di ritorno dove l’ucraino Volodymyr Lisovets ha eseguito l’accelerazione andando a guadagnare terreno e chiudere primo in 1:00.28. Argento per il lituano Aleksas Savickas con 1:01.29. L’azzurro Cerasuolo chiude il podio conquistando il bronzo in 1:01.56

100 METRI DORSO DONNE FINALE

  • WR 57.45 AUS MCKEOWN Kaylee 2001 Adelaide (AUS) 13 JUN 2021
  • WJ 57.57 USA SMITH Regan E. 2002 Gwangju (KOR) 28 JUL 2019
  • ER 58.08 GBR DAWSON Kathleen 1997 Rome (ITA) 28 JUL 2009
  • EJ 59.08 BLR SHKURDAI Anastasiya 2003 Brest (BLR) 17 JUL 2020
  • CR 59.62 RUS EGOROVA Polina 2000 Netanya (ISR) 02 JUL 2017

Nella finale dei 100 metri dorso c’è Erika Gaetani che nell’edizione 2019 della manifestazione, che si svolse a Kazan, conquistò la medaglia d’argento nei 100 e l’oro nei 200.

PODIO

  1. ORO GAETANI Erika 1:00.65
  2. ARGENTO MOLUH Mary-Ambre / SHANAHAN Katie 1:00.93

Dopo aver conquistato la medaglia d’argento due anni fa a Kazan, Russia, Erika Gaetani conquista la vetta più alta del podio vincendo l’oro nei 100 metri dorso femminili.

Con un passaggio ai 50 metri in 29.70, l’atleta allenata da sempre da Gianni Zippo, tocca per prima la piastra fermando il tempo a 1:00.65. Argento condiviso tra la francese Mary-Ambre Moluh e la britannica Katie Shanahan entrambe con il tempo di 1:00.93.

100 METRI FARFALLA UOMINI SEMIFINALI

  • WR 49.50 USA DRESSEL Caeleb 1996 Gwangju (KOR) 26 JUL 2019
  • WJ 50.62 HUN MILAK Kristof 2000 Budapest (HUN) 29 JUL 2017
  • ER 49.95 SRB CAVIC Milorad 1984 Rome (ITA) 01 AUG 2009
  • EJ 50.62 HUN MILAK Kristof 2000 Budapest (HUN) 29 JUL 2017
  • CR 51.35 RUS KUIMOV Egor 1999 Netanya (ISR) 02 JUL 2017

TOP 8

  1. Josif Miladinov (BUL) – 51.86
  2. Edward Mildred (GBR) – 52.26
  3. Diogo Matos Ribeiro (POR) – 52.84
  4. Andriy Kovalenko (UKR) – 52.99
  5. Pawel Uryniuk (POL) – 53.66
  6. Martin Espernberger (AUT) – 53.80
  7. Vadim Klimenishchev (RUS)  53.88
  8. Kirill Lammert (GER) – 53.94

Josif Miladinov  ha rivendicato il suo status di testa di serie dopo che Edward Mildred lo aveva battuto nelle batterie. Miladinov ha nuotato circa  1,4 secondi dal suo tempo delle batterie per rientrare a meno di in secondo dal suo personal best dei Campionati europei di Budapest.

Si preannuncia una finale emozionante domani con Mildred che ha eseguito una chiusura più veloce di Miladinov, con un secondo 50 a 27.48 contro il  27.55 di Miladinov.

Quello di stasera è il primato personale di sempre per Miladinov, che aveva un PB precedente di 52,61 dai Campionati europei.

200 METRI RANA DONNE SEMIFINALI

  • WR 2:19.11 DEN PEDERSEN Rikke Moe 1989 Barcelona (ESP) 01 AUG 2013
  • WJ 2:19.64 TUR GUNES Viktoria Zeynep 1998 Singapore (SGP) 30 AUG 2015
  • ER 2:19.11 DEN PEDERSEN Rikke Moeller 1989 Barcelona (ESP) 01 AUG 2013
  • EJ 2:19.64 TUR GUNES Viktoria Zeynep 1998 Singapore (SGP) 30 AUG 2015
  • CR 2:21.07 RUS CHIKUNOVA Evgeniia 2004 Kazan (RUS) 04 JUL 2019

TOP 8

  1. Justine Delmas (FRA) – 2:25.12 record francese
  2. Elena Bogomolova (RUS) – 2:27.57*
  3. Eneli Jefimova (EST) – 2:27.57*
  4. Kellie Messel (GER) – 2:29.05
  5. Molly Mayne (IRL) – 2:29.55
  6. Nele Schulze (GER) – 2:30.15
  7. Ilaria Togni (ITA)  2:30.23
  8. Maria Piscopiello (ITA) – 2:31.26

La 15enne Justine Delmas ha battuto il record nazionale francese di 0,07 per aggiudicarsi la corsia centrale nella finale di domani. Il record precedente era stato stabilito da Sophie de Ronchi nel 2009. De Ronchi detiene ancora i record nazionali dei 50 e dei 100 metri rana.

Delmas ha distrutto il suo precedente personal best di 2:27.05 nuotato al Festival Olimpico Giovanile Europeo del 2019.

La detentrice del record nazionale estone Eneli Jefimova è seconda pari merito con la russa Elena Bogomolova.

Questo è stato un tempo fenomenale per Bogolomova il cui personal best precedente era di 2:31.06 da ottobre 2020.

In finale ci sarà anche l’italiana Maria Letizia Piscopiello.

50 METRI DORSO UOMINI SEMIFINALI

  • WR 23.80 RUS KOLESNIKOV Klim 2000 Budapest (HUN) 18 MAY 2021
  • WJ 24.00 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Glasgow (GBR) 04 AUG 2018
  • ER 23.80 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 18 MAY 2021
  • EJ 24.00 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Glasgow (GBR) 04 AUG 2018
  • CR 24.52 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Helsinki (FIN) 07 JUL 2018

TOP 8

  1. Ksawery Masiuk (POL) – 25.21
  2. Aleksei Tkachev (RUS) – 25.25
  3. Anastasios Kougkoulos (GRE) – 25.72
  4. Cornelius Jahn (GER) – 25.81
  5. Oliver Nell (HUN) – 25.88
  6. Miroslav Knedla (CZE) –25.89
  7. Lovro Serdarevic (CRO) – 25.91
  8. Federico Tammaro (ITA) – 26.04

200 METRI STILE LIBERO DONNE – SEMIFINALI

  • WR 1:52.98 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Rome (ITA) 29 JUL 2009
  • WJ 1:55.43 CHN YANG Junxuan 2002 Gwangju (KOR) 24 JUL 2019
  • ER 1:52.98 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Rome (ITA) 29 JUL 2009
  • EJ 1:56.78 TARGET TIME
  • CR 1:57.51 GER GOSE Isabel Marie 2002 Kazan (RUS) 06 JUL 2019

TOP 8

  1. Laura Veres (HUN) – 1:59.03
  2. Nikoletta Padar (HUN) – 1:59.52
  3. Tamryn Van Selm (GBR) – 1:59.58
  4. Beril Boecekler (TUR) – 2:00.14
  5. Merve Tuncel (TUR) – 2:00.25
  6. Daria Trofimova (RUS) – 2:00.29*
  7. Viktoriia Starostina (RUS) – 2:00.29*
  8. Chiara Klein (GER) – 2:00.63

200 METRI MISTI UOMINI – FINALE

  • WR 1:54.00 USA LOCHTE Ryan 1984 Shanghai (CHN) 24 JUL 2011
  • WJ 1:56.99 HUN KOS Hubert 2003 Budapest (HUN) 19 MAY 2021
  • ER 1:55.18 HUN CSEH Laszlo 1985 Rome (ITA) 29 JUL 2009
  • EJ 1:56.99 HUN KOS Hubert 2003 Budapest (HUN) 19 MAY 2021
  • CR 1:59.17 GBR DEAN Thomas 2000 Helsinki (FIN) 06 JUL 2018

PODIO

  1. Berke Saka (TUR) – 2:00.04
  2. Vadym Naumenko (UKR) – 2:00.65
  3. Cedric Buessing (GER) – 2:01.84

50 METRI RANA UOMINI SEMIFINALI

  • WR 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • WJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04 APR 2017
  • ER 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • EJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04 APR 2017
  • CR 27.23 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Netanya (ISR) 30 JUN 2017

TOP 8

  1. Simone Cerasuolo (ITA) – 27.61
  2. Rostyslav Kryzhanivs’kyy (UKR) – 27.74
  3. Volodymyr Lisovets (UKR) – 27.81
  4. Georgii Glazunov (RUS) – 27.95
  5. Tomasz Kraczkowski (POL) – 28.10
  6. Federico Rizzardi (ITA) – 28.19
  7. Bartosz Skora (POL) – 28.20
  8. Manuel Kohlschmid (GER) – 28.26

Dopo aver vinto il bronzo nei 100 metri rana ad inizio di sessione, Simone Cerasuolo conquista anche la testa di serie nelle semifinali dei 50 metri rana maschili, con il crono di 27.61, ad 11 centesimi dal suo personale nuotato ai Campionati Assoluti di Aprile. In finale ci sarà anche l’altro azzurro, Federico Rizzardisesto tempo con 28.19.

200 METRI FARFALLA DONNE – FINALE

  • WR 2:01.81 CHN LIU Zige 1989 Jinan (CHN) 20 OCT 2009
  • WJ 2:06.29 JPN HASEGAWA Suzuka 2000 Nagoya (JPN) 15 APR 2017
  • ER 2:04.27 HUN HOSSZU Katinka 1989 Rome (ITA) 29 JUL 2009
  • EJ 2:06.71 TARGET TIME
  • CR 2:08.55 HUN KOVACS Emese 1991 Antwerp (BEL) 18 JUL 2007

TOP 8

  1. Anastasiia Markova (RUS) – 2:08.41
  2. Lana Pudar (BIH) – 2:09.59
  3. Lucie Delmas (FRA) – 2:10.42
  4. Reka Nyiradi (HUN) – 2:11.05
  5. Lia Csulak (HUN) – 2:11.83
  6. Sofia Sartori (ITA) – 2:12.13
  7. Viktoriya Kostromina (UKR) – 2:12.89
  8. Daria Lunina (RUA0 – 2:14.85

100 METRI STILE LIBERO UOMINI – FINALE

  • WR 46.91 BRA CIELO FILHO Cesar 1987 Rome (ITA) 30 JUL 2009
  • WJ 47.56 r* ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 06 JUL 2021
  • ER 47.12 FRA BERNARD Alain 1983 Rome (ITA) 30 JUL 2009
  • EJ 47.56 r* ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 06 JUL 2021
  • CR 48.08 * ROU POPOVICI David 2004 Rome (ITA) 07 JUL 2021

I 100 stile maschili vedranno il ritorno in acqua del fenomeno rumeno David Popovici che qui a Roma ha stabilito il Record del Mondo Juniores nella distanza durante il primo giorno di gare. A lottare per un posto sul podio Davide Della Costa che in questi campionati si è reso protagonista anche nelle staffette. In particolare, ha nuotato due volte il personal best. Come primo staffettista della 4×100 metri stile libero maschile chiuse in 50.07, poi migliorato durante le semifinali della gara individuale in 49.99.

PODIO

  1. ORO DAVID POPOVICI 47.30 Record del Mondo Jr, Europeo, dei Campionati
  2. ARGENTO Edward Mildred 48.77
  3. BRONZO CHOWANIEC Mateusz 49.37

Un passaggio velocissimo ai 50 metri di 22.97 per David Popovici, che tocca la piastra in 47.30 (24.33 secondo 50) abbassando il suo stesso Record del Mondo Junior.

Il tempo classifica il giovane rumeno al primo posto nel ranking mondiale stagionale, scavalcando il russo Kliment Kolesnikov che ai Trials russi di Aprile aveva nuotato il tempo di 47.31.

Il secondo a toccare la piastra questa sera è stato Edward Mildred che conquista la medaglia d’argento con il tempo di 48.77. Chiude il podio con 49.37 Mateusz Chowaniec con 49.37.

1500 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • WR 14:31.02 CHN SUN Yang 1989 London (GBR) 28 JUL 2012
  • WJ 14:46.09 CRO GRCIC Franko 2003 Budapest (HUN) 25 AUG 2019
  • ER 14:33.10 ITA PALTRINIERI Gregorio 1994 Rome (ITA) 13 AUG 2020
  • EJ 14:46.09 CRO GRCIC Franko 2003 Budapest (HUN) 25 AUG 2019
  • CR 15:01.59 RUS MARTYNYCHEV Kirill 2002 Kazan (RUS) 04 JUL 2019

PODIO

  1. Mert Kilavuz (TUR) – 15:02.22
  2. David Betlehem (HUN) – 15:02.22
  3. Yigit Aslan (TUR) – 15:05.08

STAFFETTA MISTA 4X100 METRI MISTI FINALE

  • WR 3:38.41 CHN CHINA Qingdao (CHN)
  • WJ 3:44.84 USA UNITED STATES Budapest (HUN) 21 AUG 2019
  • ER 3:38.82 GBR GREAT BRITAIN Budapest (HUN) 20 MAY 2021
  • EJ 3:47.99 RUS RUSSIA Helsinki (FIN) 07 JUL 2018
  • CR 3:47.99 RUS RUSSIA Kazan (RUS) 07 JUL 2019

PODIO

  1. RUSSIA 3:50.25
  2. GRAN BRETAGNA 3:51.48
  3. UCRAINA 3:54.03

Per l’Italia scendono in acqua Erika Gaetani, Simone Cerasuolo, Simone Dutto Matilde Biagiotti

La squadra italiana perde un’altra medaglia in staffetta in forza di una squalifica comminata dopo il controllo con il sistema VAR. Arrivati secondi, gli azzurri vengono squalificati per il cambio irregolare di Simone Dutto.

Oro per la Russia con 3:50.25. La Gran Bretagna e l’Ucraina risalgono di una posizione in forza della squalifica all’Italia e vincono rispettivamente l’argento (3:51.48) ed il bronzo (3:54.03)

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »