“I Viaggi di MP”-Michael Phelps/Bowman-Episodio 3:GESTIRE le PRIORITA’

Il successo non è una destinazione ma un viaggio.

Continua il nostro viaggio insieme a Michael Phelps , il più grande atleta di tutti i tempi, e al suo allenatore Bob Bowman , capo allenatore della Squadra di nuoto dello Stato dell’Arizona. Insieme a loro affrontiamo un percorso che va oltre le tecniche e le esercitazioni in quanto condividono storie, consigli e segreti imparati lungo la strada che li ha condotti al successo.

EPISODIO TRE: GESTIRE LE PRIORITA’

Questo è certamente un argomento molto delicato ma soprattutto molto sentito dai giovanissimi.

Spesso infatti soprattutto nell’adolescenza, si ha il problema di trovare un giusto equilibrio tra la vita sociale e quella sportiva.

Secondo Coach bob Bowman questo equilibro si trova se si riescono a capire e gestire le priorità

Bob Bowmanquesta è una cosa che dico spesso ai ragazzi che vengono da me, che sono soprattutto universitari.  Se hai il nuoto e la vita sociale non puoi fare bene entrambe le cose. Devi decidere cosa fare perchè una delle due cose ti riuscirà meglio dell’altra. Devi decidere quali sono le tue priorità. Università/nuoto/vita sociale. Se queste sono le tue priorità la terza non deve prendersi le prime due.

Se hai realmente intenzione di fare bene devi scegliere le tue priorità. Io credo che si possa essere capaci di gestire due cose per tanto tempo. Noi ad esempio insegniamo ai ragazzi a studiare ed applicarsi a scuola per ogni giorno dell’anno. Quando si avvicina il periodo degli esami i ragazzi che saltano gli allenamenti non sono quelli bravi a scuola, ma quelli che non hanno studiato ogni giorno dell’anno. Io non credo che sia una coincidenza che i migliori nel nuoto siano anche ottimi studenti. Se sei una persona eccellente probabilmente lo sarai in tutte le cose che fai. Se sei una persona mediocre, allora lo sarai probabilmente in tante cose.

Io credo che sia solo una questione di mentalità e di imparare a gestire te stesso.

Abbiamo tutti un sacco di tempo e nella ultima parte della mia carriera ho deciso di far conoscere questi valori

Alle parole del suo allenatore, Michael Phelps aggiunge una riflessione: “Gli ultimi due anni della mia carriera sono stati davvero i più divertenti di sempre. Ecco, non dimenticate mai di divertirvi”

EPISODIO DUE.

Nell’episodio due della serie MP Journey, Michael e Bob, parlano di OBIETTIVI.

C’è una frase che Michael ha sempre ripetuto nel corso della sua carriera e che spesso è stata da motivazione e supporto per centinaia, migliaia di atleti in tutto il mondo:

“Se vuoi essere il migliore devi fare quelle cose che gli altri non vogliono fare.”

Sul punto Michael chiarisce: “I grandi della tecnologia o di qualsiasi altro settore scelgono di fare cose che gli altri non hanno voglia o non sono capaci di fare. Non mi interessava quanto sarebbe stata dura, e nemmeno cosa avrei dovuto sacrificare. Sacrificare qualcosa è un’idea difficile da accettare, che spaventa molti. A me non interessava. Volevo essere il migliore e niente avrebbe potuto impedirmi di provarci. Ho pensato “Qual è la cosa più grande che posso sognare di realizzare? Dov’è il limite? E a quel punto mi sono detto: “ok, proviamo a fare qualcosa che nessuno ha mai fatto prima, e alla fine è successo davvero, il sogno si è realizzato. E’ così che sono arrivato qui”

Per leggere l’articolo completo clicca qui 

Per rivedere l’EPISODIO UNO “Trovare un allenatore” clicca qui  

Nell’Episodio uno si è affrontato il il legame unico tra i nuotatori e gli allenatori. L’allenatore Bob Bowman e Michael Phelps riflettono su come hanno creato una squadra di successo.

MP Michael Phelps su Facebook 

Segui MP Michael Phelps su Instagram

MP-MichaelPhelps_Team_300x60

Segui MP Michael Phelps su Twitter

La filosofia MP

Lanciato nella primavera del 2015, il marchio MP progettato da Aqua Sphere rappresenta una visione condivisa che ha come scopo sviluppare prodotti innovativi che siano completi ed accessibili ad una più ampia gamma di nuotatori nel pieno della loro attività agonistica. Combinando le competenze globali e di distribuzione di Aqua Sphere con le esperienze di Michael Phelps e Bob Bowman, il marchio MP presenta prodotti tecnici per il nuoto che sfruttano tecnologie avanzate e progetti di miglioramento delle prestazioni atletiche.

A proposito di AQUA SPHERE

Fondata a Genova, nel 1998, Aqua Sphere è il primo produttore di materiale tecnico per il nuoto, per il fitness ed il nuoto ricreativo, l’esercizio acquatico e il triathlon. Con il lancio della sua Seal Mask, la prima maschera al mondo, la società ha fissato lo standard industriale. L’evoluzione della gamma è continua. I prodotti comprendono occhialini, costumi da bagno, mute per il triathlon, calzature e accessori per l’allenamento. Il design ricercato ha già conquistato il rispetto e guadagnato la fedeltà di molte celebrità del mondo acquatico, tra cui il più famoso nuotatore al mondo, l’Olimpico Michael Phelps, con la quale Aqua Sphere sta collaborando per sviluppare una partnership per la promozione planetaria del marchio.

 

 

MP, AquaSphere, Aqua Spere

 

Oggi Aqua Sphere è un’impresa mondiale che rappresenta un’esperienza senza pari nel campo della progettazione, sviluppo e produzione, con una copertura globale in più di 90 paesi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.AquaSphereSwim.comhttp://www.Facebook.com/AquaSphereSwim .

MP è partner di SwimSwam. 

 

 

In This Story

Leave a Reply

Be the First to Comment!

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Avvocato civilista con un'innata passione verso la scrittura. Dalla fobia dell'acqua all'amore incondizionato verso di essa. Dal 2015 scrittrice di nuoto, prediligendo le emozioni che l'acqua trasmette. Atleta Master stileliberista, Ufficiale di Gara nuoto della Federazione Italiana Nuoto,  ma soprattutto "Swim Mum".

Read More »