Campionati Tedeschi: Wellbrock 3° Tempo Al Mondo Nei 1500-Recap Day4

2024 GERMAN SWIMMING CHAMPIONSHIPS (OLYMPIC TRIALS)

Il quarto giorno dei Campionati Tedeschi di Nuoto 2024 si è svolto ieri sera a Berlino, come ultimo giorno d’azione di questi Trials Olimpici.

In palio c’erano i posti per i Giochi Olimpici, ma anche i Campionati Europei di giugno e i Campionati Europei Juniores di luglio.

Come aggiornamento, secondo la politica di selezione della Federazione Tedesca di Nuoto per Parigi 2024, il processo di priorità per le gare individuali sarà il seguente:

  1. Priorità #1 – Atleti che ottengono un piazzamento tra i primi 4 e il tempo di qualificazione olimpica ai Campionati Mondiali del 2023.
  2. Priorità #2 – Atleti che ottengono un piazzamento tra i primi 4 e un tempo di qualificazione olimpica ai Campionati del Mondo del 2024.
  3. Priorità #3 – Atleti che ottengono un tempo di qualificazione olimpica durante il periodo di qualificazione nazionale (1-28 aprile).

GARE MASCHILI DAY 4

Dopo aver mancato la qualificazione a Parigi 2024 negli 800m stile libero, Florian Wellbrock ha centrato l’obiettivo nei 1500 metri.

Il ventiseienne detentore del record nazionale ha fatto registrare il tempo di 14:42.88 ed è salito sul podio con un nuovo primato stagionale.

Wellbrock era già il numero 3 al mondo, grazie al 14:44.61 che gli è valso l’argento ai Campionati Mondiali di quest’anno. Il risultato di ieri sera ha ridotto di quasi 2 secondi quella prestazione di febbraio.

Dietro a Wellbrock, si è piazzato il 22enne Sven Schwarz, che ha raggiunto la piastra in 14:49.22. È stato leggermente più veloce a Doha, dove si è piazzato al sesto posto con 14:47.89. Tuttavia, il suo tempo è inferiore al tempo di qualificazione olimpica World Aquatics di 15:00.99 necessario per Parigi.

Il terzo posto è andato a Oliver Klemet che è sceso sotto la barriera dei 15:00 in 14:58.64 per il bronzo.

2023-2024 LCM Men 1500 Free

Daniel IRL
Wiffen
02/18
14:34.07
2Gregorio
PALTRINIERI
ITA14:41.3811/28
3Florian
WELLBROCK
GER14:42.2804/28
4David
AUBRY
FRA14:44.8502/18
5David
BETLEHEM
HUN14:46.4402/18
View Top 31»

Lukas Maertens ha chiusoo il suo straordinario campionato vincendo i 200 dorso maschili.

Dopo l’incredibile 1:44.14 nei 200m stile libero, Maertens ha fatto registrare un tempo di 1:56.00 per vincere con decisione la gara dei due dorso.

Maertens ha raggiunto un vantaggio di oltre 2 secondi sul gruppo, riducendo di 18 centesimi il suo tempo di 1:56.18 ottenuto all’inizio del mese a Magdeburgo.

Il tempo di Maertens consolida il suo posto nel roster tedesco per la gara di Parigi e lo colloca al 9° posto al mondo in questa stagione.

2023-2024 LCM Men 200 Back

RyanUSA
MURPHY
06/20
1:54.33
2Hugo
GONZALEZ
ESP1:54.5106/20
3Keaton
JONES
USA1:54.6106/20
4Jack
AIKINS
USA1:54.7806/20
5Jiayu
XU
CHN1:55.3709/29
6Oleksandr
ZHELTIAKOV
UKR1:55.3906/19
7Roman
MITYUKOV
SUI1:55.4002/16
8Apostolos
SISKOS
GRE1:55.4206/19
9Mewen
TOMAC
FRA1:55.5406/20
10Bradley
Woodward
AUS1:55.5612/03
View Top 31»

Il ventunenne Artem Selin ha scelto il momento giusto per raggiungere l’apice e ha fatto registrare un tempo di 21.90 per aggiudicarsi i 50 stile libero maschili.

É stato l’unico nuotatore del gruppo a scendere sotto i 22 secondi.  Josha Salchow che ha fatto registrare 22.06 per l’argento e Moritz Schaller che ha completato il podio in 22.38.

Il PB di Selin è di 21.83, realizzato ai Campionati Europei Juniores 2019. É il secondo tedesco all time, dietro solo al 21.81 del 2016 del detentore del record nazionale Damian Wierling.

Quel PB rappresenta l’unica altra volta in cui Selin ha raggiunto i 21 secondi, ma ora ha superato l’OQT di 21,96 necessario per i Giochi.

Infine, è stata aggiunta alla sessione una prova a cronometro dei 100 metri dorso maschili, con Marek Ulrich come unico partecipante.

Ulrich è stato medaglia d’argento nella gara ufficiale dei 100 m dorso della prima notte, registrando 54.43 dietro al 54.21 del vincitore Ole Braunschweig. Sebbene nessuno dei due sia sceso al di sotto dell’OQT di 53.74, Braunshweig ha ottenuto la qualificazione grazie al suo precedente tempo di 53.48.

Con un posto nella lista olimpica rimanente, Ulrich ha fatto una prova a cronometro in 53.71. Ha aperto in 25.20 e ha chiuso in 28.21 per stabilire il secondo miglior tempo della sua carriera. Molto probabilmente sarà tra i convocati alle Olimpiadi.

GARE FEMMINILI DAY 4

Isabel Gose non ha mostrato segni di rallentamento e ha conquistato la vittoria negli 800 metri stile libero femminili.

La Gose ha stabilito il tempo di 8:19.48, un risultato a breve distanza dal suo record di Doha (8:17.53). Questo risultato l’ha già qualificata per Parigi in questa gara. Qui a Berlino ha conquistato quattro ori: 200, 400, 800 e 1500 metri stile libero femminili.

Nina Jazy è stata la vincitrice dei 50m stile libero femminili, realizzando un nuovo record tedesco di categoria in 24,91. Ha preceduto Jessica Felsner, che si è guadagnata l’argento in 25.15. Nele Schulze che ha chiuso l top 3 in 25.14.

Le donne, tuttavia, avevano bisogno di un tempo minimo di 24.70 per poter essere ammesse a Parigi.

ALTRI VINCITORI

  • Maximillian Pilger ha vinto i 200 rana maschili in 2:12.25. Il campione del mondo 2015 Marco Koch, si è accontentato dell’argento con 2:13.19. Al momento, nessun tedesco si è qualificato per Parigi nella gara.
  • Anche i 200 metri rana femminili sono stati privi di qualificate alle Olimpiadi. La sedicenne Lena Ludwig ha stabilito un nuovo record tedesco di categoria toccando in 2:27.45.
  • Maya Werner ha vinto l’oro nei 200 metri dorso femminili, stabilendo un tempo di 2:11.54.
  • Luca Armbruster si è aggiudicato l’oro nei 50m farfalla maschili in 23.30, nuovo record stagionale.
  • Angelina Kohler ha conquistato i 50 farfalla femminili in 25.99. A Doha aveva ottenuto il quinto posto in 25.71.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE A law graduate, and attorney for 15 years while devoting herself to running her swimming-focused blog, Scent of Chlorine. In 2015, she collaborated with Italian swimming news websites before joining SwimSwam in 2017. She loves swimming from every point of view and in 2016  became an official of the Italian …

Read More »