Barcellona: Efimova E Belmonte Nuotano I Loro Migliori Tempi Dal 2019

2021 MARE NOSTRUM TOUR – BARCELLONA

Le Mare Nostrum Series 2021 si sono concluse a Barcellona ieri sera.

Due stelle olimpiche hanno nuotato ieri sera i loro tempi più veloci dalla fine della stagione 2019. Mireia Belmonte, medaglia d’oro olimpica in carica nei 200 farfalla e bronzo nei 400 misti, ha nuotato i suoi migliori 400 metri misti dall’agosto 2019.  Yuliya Efimova ha realizzato il miglior tempo nelle ultime due stagioni nei 200 metri rana.

200 METRI RANA DONNE

  1. ORO EFIMOVA, Yuliya 2:21.86
  2. ARGENTO VALL MONTERO, Jessica  2:24.68
  3. BRONZO GARCIA URZAINQUI, Marina 2:24.97

La russa Yuliya Efimova ha vinto i 200 metri rana femminili con il tempo di 2:21.86, suo season-best. La prestazione di ieri sera è migliore rispetto a quella messa in campo agli Europei di Budapest del mese scorso dove conquistò la medaglia di bronzo con 2:22.16.

Il suo PB e record russo è di 2:19.41 dal 2013. Efimova ora è sesta nel ranking mondiale stagionale, davanti alla collega russa Maria Temnikova, e solo due decimi dietro  Evgenia Chikunova, che si è qualificata in questa gara per le Olimpiadi. Ricordiamo che la Efimova non gareggerà nei 200 rana a Tokyo.

2020-2021 LCM Women 200 Breast

2Molly
Renshaw
GBR2:20.8904/15
3Annie
Lazor
USA2:21.0706/18
4Evgenia
Chikunova
RUS2:21.6304/08
5Abbie
Wood
GBR2:21.6904/15
View Top 26»

Efimova è stata raggiunta sul podio dal duo spagnolo Jessica Vall (2:24.68) e Marina Garcia (2:24.97).

Nei 50 metri rana Efimova ha raddoppiato l’oro con 30.28.

200 METRI MISTI UOMINI

  1. ORO GONZALEZ DE OLIVEIRA, Hugo  1:56.31  Mare Nostrum Tour Record
  2. ARGENTO SANTOS, Alexis Manacas  2:00.68
  3. BRONZO KNIPPING, Arjan  2:00.92

Un’altra prestazione impressionante è arrivata da Hugo Gonzalez che nei 200 metri misti maschili ha siglato il nuovo record spagnolo e del Tour Mare Nostrum, chiudendo la finale in 1:56.31.

Gonzalez deteneva il precedente record spagnolo in 1:56.76, stabilito poche settimane fa ai Campionati Europei 2021. L’ex record del Mare Nostrum, apparteneva al giapponese Kosuke Hagino con un 1:56.82 nuotato nell’edizione 2015 dell’incontro.

400 METRI MISTI DONNE

  1. ORO HOSSZU, Katinka  4:40.34
  2. ARGENTO BELMONTE GARCIA, Mireia 4:42.17
  3. BRONZO CORRO LORENTE, Catalina 4:45.47

Nei 400 IM femminili, due leggende della distanza sono andate testa a testa.

Katinka Hosszu ha conquistato l’oro in 4:40.34, mentre Mireia Belmonte l’argento con un 4:42.17.

Hosszu ha vinto il titolo europeo in questa distanza ai Campionati di Budapest a Maggio, con il tempo di 4:34.76.

Il tempo di Mireia Belmonte, 4:42.17, segna il miglior crono della spagnola dalla tappa della FINA World Cup Series 2019 di Tokyo, che si svolse solo pochi giorni dopo la fine dei Campionati del Mondo. Ai Mondiali di Gwangju nuotò 4:42 per il 13° posto. Tuttavia, meno di una settimana dopo, alla Coppa del Mondo riuscì a scendere di 8 secondi con un 4:34. Da allora non si è più avvicinata a quel tempo.

100 METRI RANA UOMINI

  1. ORO KAMMINGA, Arno 58.18
  2. ARGENTO ROTHBAUER, Christopher  1:00.83
  3. BRONZO  CARAZO BARBERO, Gonzalo 1:01.81 77

Arno Kamminga ha dato luce ad un’altra grande prestazione nei 100 metri rana maschili chiudendo la finale in 58.18, a soli 3 centesimi dal record del Mare Nostrum fissato nel 2019 da Adam Peaty in 58.15. Il tempo inoltre è di 8 centesimi più lento rispetto al crono che agli Europei 2021 gli ha fatto conquistare l’argento.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »