Mare Nostrum: A Barcellona Toussaint Già Veloce Al Mattino-Risultati

2021 MARE NOSTRUM TOUR – BARCELLONA

L’ultima tappa del Mare Nostrum Tour 2021 si è aperta questa mattina a Barcellona, al CN Sant Andreu.

BATTERIE DAY 1

La manifestazione si è aperta con le batterie dei 50 metri dorso femminili, con Kira Toussaint subito veloce con il primo tempo, 27.90. La Toussaint detiene il record europeo in questa distanza con il crono di 27.10 realizzato ad Eindhoven lo scorso Aprile.

Il compagno di squadra Arno Kamminga ha guidato le batterie dei 50 metri rana maschili con il tempo di 27.02. L’unico altro sub 28″ del mattino è stato realizzato da Christopher Rothbauer con 27.76. Doppia fatica per Kamminga. Gareggia nella stessa sessione anche nei 200 rana e fa registrare il tempo migliore di ingresso in finale, 2:08.42.

Nemmeno il tempo di riposarsi dopo i 50 metri dorso e Kira Toussaint è tornata sul blocco di partenza per i 50 metri farfalla femminili, dove è stata la più veloce del campo, chiudendo in 27.21. La mattina per l’olandese si è chiusa con i 200 metri dorso femminili, dove ha nuotato il secondo tempo, 2:14.88.

Nei 100 metri stile libero femminili la protagonista è stata Barbora Seemanova primo tempo con 55.20.

Dopo aver conquistato sei medaglie d’oro su sei gare disputate nelle prime due tappe del tuor, a Monaco e Canet, Yuliya Efimova è presente anche a Barcellona. Questa mattina è stata la più veloce nei 100 metri rana con un crono di 1:07.61, seguita dalla spagnola Jessica Vall in 1:08.32.

Thom de Boer dopo aver siglato il record nazionale durante la tappa di Canet, è tornato in gara anche a Barcellona, dove ha condotto questa mattina le batterie dei 50 stile libero maschili con 21.91. Jesse Puts ha nuotato il secondo tempo in 22.05.

Kristof Milak guida i 100 metri farfalla maschili con il tempo di 52.19

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »