Un Attacco Di Asma Ferma Gergely Gyurta Nella 25 Km A 2 Giri Dalla Fine

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2019– OPEN WATER

Riportato in inglese da Braden Keith

Durante la 25 km maschile di ieri, l’ungherese  Gergely Gyurta quando era al comando del gruppo di testa, ha avuto alcune difficoltà.

Si è visto fermarsi prima in prossimità del pontone di rifornimento, poi ha ripreso a nuotare, perdendo però tutto il vantaggio accumulato e finendo la gara decimo.

Come si è scoperto dopo, non è stata la fatica a fermarlo, ma l’asma.

Gyurta è affetto da asma (diagnosticata) e prende medicine quotidianamente per curare la sua condizione. In precedenza non ha mai avuto problemi durante le gare o in allenamento.

Dopo 4 ore di gara su 5 è rimasto bloccato da un attacco d’asma che lo ha fatto respirare con difficoltà negli ultimi 3 km. L’asma, unita alle condizioni di acqua mossa e di pioggia battente, ha definitivamente affondato ogni possibilità dell’ungherese.

Parlando alla stampa dopo la gara, Gyurta ha dichiarato:

“Volevo finirla. Per qualche ragione, i miei due nonni mi sono venuti in mente…loro in qualche modo sono tornati a casa dai campi di battaglia durante la seconda guerra mondiale. E mi sono detto, se potevano farcela loro, tu devi fare questo”.

Gergely Gyurta è anche iscritto ai 1500 metri stile libero, le cui batterie si svolgeranno il 27 Luglio, finali il 28 luglio.

 

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!