Mondiale Gwangju: Rachele Bruni Bronzo Nella 10 km Femminile

CAMPIONATI MONDIALI FINA – OPEN WATER

Iniziati i Mondiali FINA di Gwangju

All’interno della categoria “Italia” troverete la pagina interamente dedicata all’evento, dove inseriremo tutte le anteprime, i Recap completi e gli approfondimenti.

Dopo la 5 km maschile di ieri, nella mattina coreana, notte italiana, si va in acqua con la 10 km femminile.

La gara è molto importante al di là delle medaglie poiché le prime dieci si qualificano direttamente alle Olimpiadi di Tokyo del prossimo anno.

Il Regolamento prevede che se due atlete di una sola nazionale oggi si posizionano tra le prime dieci, entrambe si qualificano per le Olimpiadi.

Se una sola atleta si posiziona tra le prime dieci, l’altra non potrà essere ripescata con la gara di recupero.

Diventa dunque importante il posizionamento tra le prime dieci per entrambe per non incappare nei cavilli regolamentari.

Rachele Bruni ed Arianna Bridi sono le due azzurre impegnate in questa gara.

10 KM FEMMINILE

  1. ORO Xin Xin 1:54:47.2
  2.  ARGENTO ANDERSON Haley 1:54:48.1
  3. BRONZO Rachele Bruni 1:54:49.9

Argento alle Olimpiadi di Rio De Janeiro del 2016, Rachele Bruni parte più tranquilla rispetto al gruppo che sembra già aggressivo dai primi metri.

Arianna Bridi è più defilata occupando intorno alla ventesima posizione durante il primo km di gara.

Al primo giro Rachele Bruni ha un ritardo di 16 secondi, Arianna Bridi di 19, mentre al comando c’è l’americana Ashley Twichell.

Al km 2,5 prede il comando la francese Lara Grangeon.

 Le italiane non mutano posizione, per questa prima di gara atteggiamento tranquillo, con la Bruni che deve recuperare 15 secondi.

A metà gara si iniziano a delineare le andature. Arianna Bridi risale posizioni accorciando lo svantaggio ad 8 secondi.

Nell’ultimo giro sale l’azione con Rachele Bruni che ora si trova nel gruppo di testa.

Quando manca meno di un chilometro alla fine conduce la francese Aurelie Muller. Ana Marcela Cunha Lara Grangeon sono all’inseguimento.

Gli ultimi metri sono ad altissima intensità.

Rachele Bruni esegue una volata fino a toccare per terza, beffando per un centesimo la francese Lara GrangeonVince la sua prima medaglia mondiale individuale e si qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Bronzo pesante dunque, unica medaglia individuale che mancava alla Bruni ma soprattutto, stacca il pass per Tokyo.
Si festeggia però a metà perché la nota amara è che l’Italia non potrà portare 2 atlete nella 10 Km a Tokyo. Arianna Bridi conclude infatti la gara al tredicesimo posto, vedendo così svanire i cinque cerchi.

Vince la cinese Xin Xin, mentre l’americana  Haley Anderson è argento. Sharon Van Rouwendaal agguanta la qualificazione olimpica per un pelo, è decima.

RISULTATI 10 KM OPEN WATER /QUALIFICAZIONE TOKYO 2020

QUALIFICATE
TIME/TIME BEHIND
1 Xin Xin China 1:54:47.20
2 Haley Anderson USA +.90
3 Rachele Bruni Italy +2.70
4 Lara Grangeon France +2.80
5 Ana Marcela Cunha Brazil +3.30
6 Ashley Twichell USA +3.30
7 Kareena Lee Australia +3.30
8 Finnia Wunram Germany +3.50
9 Leonie Beck Germany +3.80
10 Sharon van Rouwendaal Netherlands +3.90

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!