Katie Ledecky 1:54.40 Prende Il Comando Del Ranking Mondiale Nei 200

2021 PRO SWIM SERIES – MISSION VIEJO (#3)

200 STILE LIBERO FEMMINILI- FINALE

  • Pro Swim Record: 1:54.43 Katie Ledecky (2016)
  • Trials Wave II: 2:00.24
  • Trials Wave I: 2:01.69

RISULTATI

Secondo giorno di finali in California con il programma che imita quello olimpico dove sono previste le batterie nel pomeriggio e le gare per le medaglie di mattina.

Nella prima prova in programma la campionessa olimpica Katie Ledecky fa subito la voce grossa e si impone nei 200 stile libero con il tempo di 1:54.40.

Il crono è il miglior risultato della stagione nel mondo e batte l’1:54.70 nuotato dalla cinese Yang Yunxuan il marzo scorso.

Questa prestazione è anche il record delle Pro Series che apparteneva sempre a Katie Ledecky e lo aveva stabilito durante l’edizione del 2016.

Con un passaggio ai 100 metri in 56.01 Ledecky ha allungato sulle avversarie nella seconda metà di gara vincendo con oltre una lunghezza sulla seconda classificata, Allison Schmitt, che ha concluso 1:58.04

Terzo posto parimerito per Katie McLaughlin e Madison Cox in 1:58.14.

A fine gara Katie si è detta soddisfatta della gestione della gara e del tempo considerando l’ottimo lavoro che sta svolgendo in allenamento.

2020-2021 LCM Women 200 Free

KatieUSA
Ledecky
04/09
1:54.40
2Yang
Junxuan
CHN1:54.5705/04
3Siobhan
Haughey
HKG1:54.8904/18
4Ariarne
Titmus
AUS1:55.4304/15
5Emma
McKeon
AUS1:55.5603/21
View Top 26»

200 METRI STILE LIBERO MASCHILI- FINALE

  • Pro Swim Record: 1:44.82 Sun Yang
  • Trials Wave II: 1:49.65
  • Trials Wave I: 1:50.79

RISULTATI

  1. Caeleb Dressel – 1:47.57
  2. Andrew Seliskar – 1:47.69
  3. Khader Baqlah – 1:47.93

Tra gli uomini vince Caeleb Dressel che si cimenta nei 200 stile libero prima della finale dei 100 farfalla. Al termine della gara ha dichiarato che sta valutando l’ipotesi di portare questa gara ai Tirals perché quando c’è la possibilità di avere un posto in una staffetta USA vale sempre la pena provarci.

Andrew Seliskar ha tentato il passaggio davanti a tutti in 51.92 ma nella seconda parte di gara ha subito la rimonta del campione del mondo che ha toccato la piastra con un decimo di anticipo.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »