Europei Glasgow: Luca Pizzini Bronzo Nei 200 Metri Rana

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

August 06th, 2018 Italia

CAMPIONATI EUROPEI GLASGOW 2018

Quarto giorno di finali pronto per regalarci nuovi sussulti.

Il programma prevede tre finali individuali ed una staffetta con l’Italia sui blocchi di partenza.

Queste le gare del pomeriggio:

  • 200 farfalla donne
  • 100 dorso maschile
  • 200 stile libero femminile
  • 200m rana maschile
  • 200 misti maschile
  • staffetta 4×100 mista mixed

200 farfalla femminili

  • World Record (WR): 2:01.81 – Zige Liu, 2009
  • World Junior Record (WJ): 2:06.29 – Suzuka Hasegawa, 2017
  • European Record (ER): 2:04.27 – Katinka Hosszu, 2009
  • European Junior Record (EJ): 2:06.71 Target Time
  • Championship Record (CR): 2:04.79 – Mireia Belmonte, 2014

Nelle semifinali nuotate ieri pomeriggio, il tempo migliore è stato della tedesca Franziska Hentke con 2:07.55.

Due italiane impegnate in finale. Ilaria Cusinato che ha conquistato l’argento nei 400 misti il primo giorno, ed Alessia Polieri.

  1.  ORO Boglarka Kapas, HUN, 2: 07.13
  2. ARGENTO Svetlana Chimrova, RUS, 2: 07,33
  3. BRONZO Alys Thomas , GBR, 2: 07,42

L’ungherese  Boglarka Kapas vince la gara con 2:07.13, che rappresenta il suo personal best, migliorando il precedente di 4 decimi. La russa  Svetlana Chimrova passa il primo 50 in 28.65 e mantiene l’andatura fino ai 150 mt.

Chiude a due decimi dalla Kapas, in 2:07.33. Bronzo per la campionessa del Commonwealth Alys Thomas, con 2:0742.

100 dorso maschili

  • World Record (WR): 51.85 – Ryan Murphy, 2016
  • World Junior Record (WJ): 52.95 – Kliment Kolesnikov, 2018
  • European Record (ER): 52.11 – Camille Lacourt, 2010
  • European Junior Record (EJ): 52.95 – Kliment Kolesnikov, 2018
  • Championship Record (CR): 52.11 – Camille Lacourt, 2010

Il talento russo  Kliment Kolesnikov aveva stabilito il nuovo Record Mondiale ed Europeo Juniores nelle semi finali (52.95). Il suo compagno di squadra Evgeny Rylov aveva fatto registrare il secondo tempo , a 1 decimo e 0.9 da Simone Sabbioni.

  1. Kliment Kolesnikov , RUS, 52.53
  2. Evgeny Rylov , RUS, 52.74
  3. Christou Apostolos , GRE, 53.72

Kliment Kolesnikov aggiunge all’oro nei 50 metri, quello dei 100 toccando prima di tutti a 52.53. Accanto a lui il compagno di squadra   Evgeny Rylov con 52.74

Bronzo per Apostolos Christou in 53.72.

Simone Sabbioni Thomas Ceccon toccano la piastra contemporaneamente, finendo quindi con 53.85.

Dopo la gara Simone ha ammesso di aver completamente sbagliato la gestione. “Sono arrivato troppo veloce al primo passaggio ed ho pagato nella vasca di ritorno” – ha dichiarato. “Ai 75mt ero cotto. Sono errori che ti fanno crescere”.

Per Thomas Ceccon invece il risultato è più che soddisfacente. Il tempo di 53.85 non rappresenta soltanto il suo personal best, ma è anche il nuovo Record Italiano Juniores.

100 DORSO FEMMINILI – SEMIFINALI

  1. Anastasiia Fesikova , RUS, 59.38
  2. Hosszu Katinka , HUN, 59.67
  3. Carlotta Zofkova, ITA, 59.88
  4. Mie Nielsen , DEN, 59.89
  5. Margherita Panziera , ITA, 59.90
  6. Georgia Davies , GBR, 59.97
  7. Katalin Burian, I, 1: 00:01
  8. Kira Toussaint NED 1: 00.02

Anastasiia Fesikova ha siglato il suo migliore stagionale, fermando il crono a 59.38. Nella seconda semifinale finalmente vediamo Katinka Hosszu che scende sotto il minuto toccando la piastra in 59.67.

Lotta in casa Italia per il primato nazionale. Margherita Panziera (59.90) e Carlotta Zofkova (59.88) si rivedranno domani in finale.

200 rana maschili

  • World Record (WR): 2:06.67 – Ipei Watanabe, 2007
  • World Junior Record (WJ): 2:09.39 – Anton Chupkov, 2017
  • European Record (ER): 2:06.96 – Anton Chupkov, 2017
  • European Junior Record (EJ): 2:09.64 – Target Time
  • Championship Record (CR): 2:07.47 – Marco Koch, 2014
  1. AAnton Chupkov, RUS, 2:06.80
  2. James Wilby, GBR, 2:08.39
  3. Luca Pizzini, ITA, 2:08.54

L’Italia riesce a salire sul podio grazie all’impresa di Luca Pizzini.

Una medaglia di bronzo bellissima e meritata per un ragazzo riservato e che lavora duramente.

Vince il russo  Anton Chupkov che usa la tattica ormai brevettata di prendersi con calma i primi 100 metri, per poi sbaragliare tutti ai secondi 100.

STAFFETTA 4X100 MISTA MIXED

  • World Record (WR): 3:38.56 – USA, 2017
  • World Junior Record (WJ): 3:45.85 – Russia, 2015
  • European Record (ER): 3:41.56 – Great Britain, 2017
  • European Junior Record (EJ): 3:47.99 – Russia, 2018
  • Championship Record (CR): 3:44.02 – Great Britain, 2014
  1. Gran Bretagna, 3: 40.18
  2. Russia, 3:42.71
  3. Italy, 3:44.85

APPROFONDIMENTI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!