Danas Rapsys Squalificato Dopo Aver Vinto I 200 Stile libero – Il Video

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2019GWANGJU

Il pomeriggio del terzo giorno di finali e semifinali dei Campionati del Mondo FINA a Gwangju, si è aperto con la finale dei 200 metri stile libero maschili.

Un inizio non libero da polemiche, ma che avrà sicuramente ulteriori approfondimenti e commenti degli appassionati nei prossimi giorni.

Il lituano Danas Rapsys cambia le carte in tavola ed il ritmo della finale negli ultimi 50 metri.

Tocca per primo, il tabellone segna il tempo: 1:44.69. Esulta.

Ma basta un attimo per far calare il silenzio in acqua, seguito dal tripudio di Sun Yang.

“Squalificato”. Ufficialmente per “essersi mosso sul blocco”.

Nel video sopra si vede la partenza incriminata. Danas Rapsys è cerchiato in giallo.

La squalifica è stata comminata perchè si sarebbe mosso sul blocco dopo il “Take your Mark”.

Un gesto che gli è costato la medaglia d’oro mondiale, assegnata al cinese Sun Yang.

Il tempo nuotato da Rapsys sarebbe stato anche Record Nazionale Lituano e lo avrebbe proiettato al 15° posto della classifica all time.

Report originario:

200 METRI STILE LIBERO UOMINI- FINALE

  • World Record: Paul Biederman (Germany), 2009, 1:42.00
  • Junior World Record: Ivan Girev (Russia), 2017, 1:46.40
  • World Championships Record: Paul Biederman (Germany), 2009, 1:42.00
  • 2017 Defending World Champion: Sun Yang (China), 1:44.39
  • Record Italiano Filippo Megli1:45.76, Gwangju 22 Luglio 2019

PODIO

  1. ORO Sun Yang 1:44.93
  2. ARGENTO Katsuhiro Matsumoto 1:45.22
  3. BRONZO Martin Malyutin, Russia/Duncan Scott, Great Britain, 1:45.63

L’australiano Clyde Lewis parte dalla corsia centrale con accanto la star cinese Sun YangParte velocissimo con un distacco su Yang già ampio alla virata dei 100 metri. Seconda parte di gara con ancora l’australiano al comando, mentre Sun Yang inizia la risalita. Ultima vasca con Danas Rapsys che in maniera impressionante recupera su Clyde Lewis. Danas Rapsys tocca per primo, ma viene squalificato per essersi mosso sul blocco di partenza.

Il Campione del Mondo è il cinese Sun Yang con il tempo di 1:44.93.

Filippo Megli è quinto al mondo ed il tempo di 1:45.67 abbassa il Record Italiano dallo stesso stabilito nella semifinale di ieri e solo a 4 centesimi dal podio.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!