Campionato Italiano Di Categoria Estivo:Link Diretta Streaming E Programma Gare

CAMPIONATO ITALIANO DI CATEGORIA ESTIVO 2019

Domani mattina, alle ore 9:00 prenderà il via il Campionato Italiano di Categoria Estivo.

Le gare seguiranno la formula eliminatorie/finali.

Le batterie inizieranno alle ore 9:00, le finali alle ore 16:30.

Sarà possibile vedere le sessioni di gara in streaming live qui:

PROGRAMMA GARE GIOVEDI’ 01 AGOSTO 2019

Il programma di domani, 01 Agosto 2019 prevede (categorie senior, cadetti, junior):

  • 200 metri farfalla donne
  • 100 metri farfalla uomini
  • 100m dorso donne/uomini
  • 50 metri rana donne/uomini
  • 50m stile libero donne
  • 200 metri stile libero uomini
  • 400 metri misti donne/uomini (serie)
  • 800m stile libero donne/uomini (serie)
  • staffette 4x100m stile libero

200 METRI farfalla donne

Si inizia con i 200 metri farfalla donne. Nella categoria seniores troveremo ai blocchi di partenza Alessia Polieri che abbiamo visto gareggiare il mese scorso alle Universiadi di Napoli e la due volte olimpica Stefania Pirozzi.

Nelle cadette torna al suo primo amore la campionessa europea juniores dei 1500 metri stile libero, Giulia Salin.

Sempre da Kazan e con gli ottimi risultati ottenuti ai Campionati Europei, nella categoria Juniores primo tempo di iscrizione per Antonella Crispinogiovane talento in ascesa della Assonuoto Caserta.

100 METRI Farfalla uomini

Subito dopo sarà la volta dei 100 metri farfalla uomini.

Direttamente da Gwangju, Piero Codia guiderà gli specialisti delle due vasche insieme a Matteo Rivoltamentre nella categoria cadetti troviamo Alberto Razzetti che invece quest’estate ha partecipato alle Universiadi.

100 METRI DORSO

Estate piena di appuntamenti internazionali per la dorsista Silvia Scalia.

Alle Universiadi di Napoli, ad inizio Luglio, la Scalia ha conquistato l’oro nei 50 metri dorso con il tempo di 27.92, sfiorando il suo stesso Record Italiano, stabilito agli Assoluti di Riccione ad Aprile in 27.89.

Domani mattina scenderà in acqua per i 100 metri dorso. Tra le atlete di punta anche Carlotta Zofkova  che in questa distanza a Glasgow conquistò la medaglia di bronzo ai Campionati Europei 2018.

La gara maschile vedrà invece ai blocchi di partenza Simone Sabbioni, Matteo Milli, Luca Mencarini, Lorenzo Mora.

50 METRI RANA

Nei 50 metri rana donne, torna la coppia Martina Carraro/Arianna Castiglioni.

Martina Carraro ha avuto risultati notevoli agli ultimi Campionati Mondiali di Gwangju.

Nei 100 metri rana ha portato all’Italia la prima medaglia mondiale femminile in una gara a rana.

Una splendida medaglia di bronzo conquistata con il tempo di 1:06.36, Record Italiano Assoluto.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

Anche se risulta in start List, Federica Pellegrini sarà impegnata a Tokyo nella prima tappa della FINA World Cup.

La velocità pura al femminile avrà dunque le firme di Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli 

200 METRI STILE LIBERO

Direttamente dalla Corea del Sud arrivano i protagonisti della staffetta 4×200 metri stile libero maschili azzurra.

Manca soltanto il bronzo mondiale dei 400 metri stile libero Gabriele Detti. Ai blocchi di partenza per la categoria seniores: Filippo Megli, Matteo Ciampi, Stefano Di Cola, Stefano Ballo.

Nella categoria cadetti arriva invece la rivelazione dei Mondiali 2019.

Il 18enne Marco De Tulliomatricola dell’ultimo campionato mondiale, ha abbassato il suo personale sui 400 metri stile libero di due secondi tra le batterie di qualifica e la finale. Nella sua prima finale mondiale della vita, il giovane talento pugliese, che si allena ad Ostia, è arrivato quinto al mondo, stabilendo il Record Europeo Juniores con il tempo di 3:44.86.

800 METRI STILE LIBERO

Parterre d’eccezione negli 800 metri stile libero.

Ritorna in Italia con al collo una medaglia d’oro nei 1500 metri stile libero femminili ed una medaglia d’argento negli 800, entrambe conquistate con il relativo Record Italiano.

Simona Quadarella tornerà a nuotare nella sua Roma, prima di concedersi una meritata vacanza.

Nella gara femminile ci sarà anche Giulia Gabbrielleschi, argento a Gwangju con la 5 km a squadre, e nella categoria cadette, Giulia Salinoro ai Campionati Europei Juniores di Kazan in questa distanza.

Nella gara al maschile ritroveremo Domenico Acerenza Alessio Occhipinti nella categoria seniores, mente nei cadetti tornerà in acqua Marco De Tullio.

Acerenza fa parte del gruppo che in Corea ha trascorso quasi un mese.

Impegnato sia nelle gare open water che in corsia, ha conquistato la medaglia d’argento nella 5 km a squadre insieme a Gregorio Paltrinieri, Giulia Gabbrielleschi e Rachele Bruni. Nella 5 km individuale è arrivato quinto, mentre nella finale dei 1500 metri stile libero, chiudeva sesto.

Alessio Occhipinti, dopo aver vinto l’argento alle Universiadi di Napoli nei 1500 metri stile libero, ha conquistato ai Mondiali FINA di Gwangju la medaglia d’argento nella 25 km, in una gara decisa agli ultimi metri.

Per i cadetti ci saranno De Tullio Matteo Lamberti fianco a fianco, con i tempi di iscrizione più bassi.

Il programam del primo giorno si chiuderà con le staffette 4×100 metri stile libero, sia maschili che femminili.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!