EuroJunior Kazan: Giulia Salin Oro 1500 SL-I Risultati Del Day3

CAMPIONATO EUROPEO JUNIORES 2019 – KAZAN

Una serata che si preannuncia proficua per i colori azzurri.

All’Aquatics Palace di Kazan sono pronti gli azzurrini per scrivere un pezzo di storia del nuoto giovanile.

50 METRI DORSO DONNE – SEMIFINALI

FINALE

  1. VASKINA Daria 28.09
  2. AZEVEDO Rafaela Gomes 28.55
  3. COCCONCELLI Costanza 28.58
  4. KRAVCHENKO Marina  28.65
  5. RIEDEMANN Lena 28.65
  6. GORBENKO Anastasya  28.67
  7. GAETANI Erika Francesca  28.68
  8. HARRIS Medi 15 SEP 2002 0.62 28.73

Erika Gaetani entra nella semifinale con il tempo più veloce delle batterie, 28.50, suo primato personale ed a soli 4 centesimi dal Record Italiano Cadette.

La prima semi finale viene vinta da Costanza Cocconcelli che ferma il tempo a 28.58, solo un centesimo sopra il suo personal best.

Erika Gaetani nella seconda semi finale tocca la piastra in 28.63. Entrambe le italiane le rivedremo più tardi per la finale. Il tempo più veloce di ingresso in finale è stato realizzato dalla russa Daria Vaskina (28.09), campionessa europea in carica in questa distanza.

200 METRI FARFALLA UOMINI -FINALE

  • Euro Jr Record – 1:52.71, Kristof Milak (HUN), 2018
  • Championships Record – 1:53.79, Kristof Milak (HUN), 2017
  1. ORO TROYANOVS’KYY Igor 1:57.86
  2. ARGENTO TOROK DOMINIK Mark 1:58.79
  3. BRONZO HLOBEN Adam 1:58.90

In finale l’azzurro Michele Sassi chiude ottavo con il tempo di 2:01.86.

Podio dei 200 m farfalla sotto l’1:59, con Igor Troyanovskyy che conquista l’oro chiudendo in 1:57.86.

Continua la grande tradizione ungherese dei 200 metri farfalla il giovane Mark Dominik Torok, argento con 1:58.79.

Chiude il podio il ceco Adam Hloben con il tempo di 1:58.90

200 METRI STILE LIBERO DONNE SEMIFINALE

  • Euro Jr Record – 1:56.78 (target time)
  • Championships Record – 1:57.85, Ajna Kesely (HUN), 2017

FINALE

  1. GOSE Isabel Marie 1:59.77
  2. TOBEHN Maya 2:00.34
  3. CAMPABADAL AMEZCUA Ainho 2:00.51
  4. NEVMOVENKO Polina  2:00.57
  5. FABIAN Fanni  2:00.81
  6. KLIMEK Marta  2:01.28
  7. GUVENC Gizem 2:01.36
  8. BYKOVA Aleksandra 2:01.48

Isabel Gose dopo aver vinto già due ori in questa edizione dei Campionati Europei, si accinge a fare la differenza anche nei 200 metri stile libero. Unica atleta ad abbattere il muro dei 2 minuti, entra in finale con il tempo di 1:59.77.

Fuori dalla finale l’azzurra Antonietta Cesaranoche, però sigla il suo nuovo primato personale, toccando la piastra in 2:02.14. Il personale di Antonella era di 2:02.61 ed era stato nuotato al Trofeo Città di Milano a Marzo.

200 METRI DORSO UOMINI – SEMIFINALE

  • Euro Jr Record – 1:55.14, Kliment Kolesnikov (RUS), 2017
  • Championships Record – 1:55.83, Kliment Kolesnikov (RUS), 2018

FINALE

  1. CEJKA Jan  1:59.12
  2. DOLOMANOV Egor  1:59.33
  3. TOMAC Mewen 1:59.36
  4. FOFANOV Maksim  1:59.45
  5. PAVLIDI Arijus 1:59.88
  6. ZOMBORI Gabor  2:00.07
  7. MAERTENS Lukas 2:00.11
  8. LEVTEROV Kaloyan  2:00.85

Mentre nelle batterie del mattino solo un atleta aveva nuotato sotto i 2 minuti, nella semifinale sono ben 5 a realizzare  un tempo inferiore.

Primo tempo per il ceco Jan Cejka con 1:59.33. Dylan Buonaguro chiude ultimo con 2:03.05

100 METRI STILE LIBERO FINALE

  • Euro Jr Record – 48.04, Kliment Kolesnikov (RUS), 2018
  • Championships Record – 48.48, Daniil Izotov (RUS), 2009
  1. ORO – Matthew Richards (GBR), 48.88
  2. ARGENTO – Robin Hanson (SWE), 49.05
  3. BRONZO – Vladyslav Bukhov (UKR), 49.25

Con un passaggio a 23.72 ed un ritorno a 25.16, Matthew Richards conquista l’oro nella gara regina, con il tempo di 48.88, unico sotto i 49 secondi.

Richards abbassa il suo Record Nazionale di categoria, precedentemente fissato a 49.50.

Argento per lo svedese Robin Hanson con 49.05, mentre l’ucraino Vladyslav Bukhov è bronzo con 49.25.

Stefano Nicetto si posiziona quinto con il tempo di 49.56.

100 METRI FARFALLA DONNE – SEMIFINALE

  • Euro Jr Record – 56.06 (target time)
  • Championships Record – 58.76, Lena Kalla (GER), 2009

FINALE

  1. SHKURDAI Anastasiya 58.20 RECORD DEI CAMPIONATI
  2. SABITOVA Aleksandra  59.21 1
  3. SATTAROVA Iana 1:00.21
  4. BIASIBETTI Helena  1:00.35
  5. JERNSTEDT Edith  1:00.40
  6. DAMASIOTI Georgia  1:00.61
  7. HATHAZI Dora  1:00.62
  8. OZKAN Aleyna  1:00.67

Nuota il primo tempo di ingresso in finale e fissa il nuovo Record dei campionati Anastasiya Shkurdai che tocca la piastra in 58.20.

In finale l’italiana Helena Biasibetti con il tempo di 1:00.35. Paga un po’ l’emozione di nuotare la sua seconda semifinale in una competizione internazionale la casertana Antonella Crispino, che chiude in 1:01.23

50 METRI DORSO DONNE – FINALE

  1. ORO Daria Vaskina 27.82 – Record dei Campionati
  2. ARGENTO GORBENKO Anastasya 28.21
  3. BRONZO Costanza Cocconcelli 28.55

La campionessa in carica Daria Vaskina non si smentisce e conquista l’oro siglando anche il nuovo Record dei Campionati con il tempo di 28.55.

Argento per Anastasiya Gorbenko con il tempo di 28.11.

Splendida medaglia di bronzo per l’azzurra Costanza Cocconcelli che tocca la piastra in 28.55.

1500 METRI STILE LIBERO DONNE – FINALE

  • Euro Jr Record – 16:02.29 (target time)
  • Championships Record – 16:11.25, Ajna Kesely (HUN), 2017
  1. GOLD – Giulia Salin (GER), 16:13.59 personal best
  2. SILVER – Beril Boecekler (TUR), 16:21.39
  3. BRONZE – Viktoria Mihalyvari Farkas (HUN), 16:26.03

Giulia Salin conquista l’oro nei 1500 metri stile libero nuotando il suo primato personale di sempre, 16:13.59.

Dopo l’oro negli 800 metri stile libero e l’argento nei 400, Giulia Salin con poteva concedere tris migliore.

Argento per la turca Beril Bocelekler con 16:21.39, mentre l’ungherese Viktoria Farkas chiude terza in 16:26.03

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!