EuroJunior: Benedetta Pilato Oro E Record-Gaetani Sfiora Il Record Jr-Risultati

CAMPIONATO EUROPEO JUNIORES 2019 – KAZAN

Una semi finale ed una finale da nuotare nella stessa sessione non hanno spaventato la tarantina Benedetta Pilatoche porta in casa Italia la prima medaglia d’oro dei Campionati Europei Juniores 2019.

50 METRI RANA DONNE – SEMIFINALI

  • Euro Jr Record – 29.48 (target time)
  • Championships Record – 30.22, Benedetta Pilato (ITA), 2019

FINALE

    1. Benedetta Pilato, ITA 30.33
    2. Kotryna Teterevkova, LTU 31.41
    3. Anastasia Marakova, RUS 31.50
    4. Kayle Van Der Merwe, GBR, 31.61
    5. Lydie Stepankova, CZE 31.64
    6. Evgenia Chikunova, RUS 31.65
    7. Laura Lahtinen, FIN 31.83
    8. Justine Delmas, FRA 31.93

Questa mattina durante le batterie di qualifica, aveva fissato il nuovo Record dei Campionati.

Nella semi finale, Benedetta Pilato nuota di nuovo il tempo più veloce, guadagnando la corsia centrale nella finale. La Pilato è anche l’unica a chiudere sotto i 31 secondi, con 30.33

Anastasia Marakova dopo il 31,47 delle batterie, stasera tocca in 31,5o vincendo la prima delle due semi finali ed entra in finale con il terzo tempo a prendere il 1 ° di 2 semifinali. Personal best per la britannica Kayla Van Der Merwe e per la lituana Kotryna Teterevkova

50 METRI FARFALLA UOMINI – SEMIFINALI

  • Euro Jr Record – 23.28 (target time)
  • Championships Record – 23.51, Andriy Khiloptsov (RUS), 2016

FINALE

    1. Luca Armbruster, GER 23.59
    2. Andrei Minakov, RUS 23.69
    3. Aleksandr Shchegolev, RUS 23.73
    4. Vladyslav Bukhov, UKR 23.83
    5. Noe Ponti, SUI 23.85
    6. Arseni Barzhakou, BLR 23.97
    7. Josif Miladinov, BUL 24.01
    8. Nicholas Lia, NOR 24.21

Il tedesco Luca Armbruster abbassa il tempo nuotato stamattina e chiude con il tempo più veloce delle due semifinali: 23.59, siglando un nuovo Record Nazionale di Categoria.

Il russo Andrei Minakov è secondo con soli 10 centesimi di ritardo, per una finale che si preannuncia all’ultimo millimetro.

Minakov possiede un PB di 23.47 nuotato ai Giochi Olimpici della Gioventù dell’anno scorso, quindi lotterà per la medaglia d’oro.

400 METRI MISTI DONNE – FINALE

  • Euro Jr Record – 4:36.17 (target time)
  • Championships Record – 4:40.88, Grainne Marfhy (IRL), 2009
  1. OROAlba Vazquez (ESP), 4:40.64 *Championships Record
  2. ARGENTO – Viktoria Mihalyvari Farkas (HUN), 4:41.32
  3. BRONZO – Katie Shanahan (GBR), 4:43.36

Le prime medaglie di questa edizione dei Campionati Europei Juniores vengono assegnate nei 400 metri misti femminili.

Con il tempo di 4:40.64 la spagnola Alba Vazquez conquista i titolo di campionessa europea juniores e fissa il nuovo Record dei campionati.

Con un miglioramento di quasi quattro secondi rispetto al suo tempo del mattino, Alba Vazquez cancella un primato che reggeva da ben 10 anni.

Argento per l’ungherese Viktoria Farkas con il tempo di 4:41.32, mentre la britannica Katie Shanahan conquista il bronzo con il tempo di 4:43.36

200 METRI RANA UOMINI – SEMIFINALI

  • Euro Jr Record – 2:09.64 (target time)
  • Championships Record – 2:10.69, Anton Chupkov (RUS), 2015

FINALE

    1. Aleksandr Zhigalov (RUS), 2:11.87
    2. Leon Marchand (FRA), 2:12.21
    3. Caspar Corbeau (NED), 2:12.28
    4. Savvas Thomoglou (GRE), 2:12.72
    5. Demirkan Demir (TUR), 2:13.20
    6. Kyle Booth (GBR), 2:14.15
    7. Dawid Wiekiera (POL), 2:14.69
    8. Eoin Corby (IRL), 2:14.95

200 METRI FARFALLA DONNE – SEMIFINALI

  • Euro Jr Record – 2:06.71 (target time)
  • Championships Record – 2:08.55, Emese Kovacs (HUN), 2007

FINALE

    1. Blanka Berecz (HUN), 2:10.96
    2. Fanni Fabian (HUN), 2:11.41
    3. Laura Lahtinen (FIN), 2:12.12
    4. Defne Tacyildiz (TUR), 2:12.30
    5. Lotte Hosper (NED), 2:12.80
    6. Zehra-Duru Bilgin (TUR), 2:12.95
    7. Daria Zielinksa (POL), 2:13.09
    8. Sophie Freeman (GBR), 2:14.27

Con il tempo di 2:14.38 Antonella Crispino è appena fuori dalla finale, posizionandosi al nono posto. Nelle batterie del mattino la Crispino viva realizzato il quinto tempo, nuotando il suo personal best di 2:13.37.

Dopo aver nuotato il primato personale stamattina, Blanka Berecz non si migliora, ma realizza comunque il tempo più veloce delle semi finali, 2:10.96.

400 METRI STILE LIBERO – FINALE

  • Euro Jr Record – 3:46.17 (target time)
  • Championships Record – 3:46.26, Yannick Agnel (FRA), 2010
  1. OROAntonio Djakovic (SUI), 3:47.89 *National Record
  2. ARGENTO – Aleksandr Egorov (RUS), 3:48.28
  3. BRONZO – Robin Hanson (SWE), 3:50.53

I 400m stile libero hanno visto duellare lo svizzero Antonio Djakovic ed il russo Aleksandr Egorov. Djakovic ha messo le mani sulla piastra per primo in 3:47.89. Questo è il suo nuovo personal best, nonché Record Nazionale ed è ora al 18° posto nel ranking mondiale stagionale.

Egorov ha conquistato l’argento con 3:48.28, mentre lo svedese Robin Hanson ha vinto il bronzo con 3:50.53.

100 METRI STILE LIBERO DONNE – SEMIFINALI

  • Euro Jr Record – 53.61, Freya Anderson (GBR), 2018
  • Championships Record – 53.97, Marrit Steenbergen (NED), 2015

FINALE

    1. Ekaterina Nikonova (RUS), 55.02
    2. Isabel Gose (GER), 55.08
    3. Maya Tobehn (GER), 55.12
    4. Ieva Maluka (LAT), 55.57
    5. Oceane Carnez (FRA), 55.79
    6. Carmen Weiler Sastre (ESP), 55.84
    7. Aleksandra Sabitova (RUS), 55.87
    8. Tamryn Van Selm (GBR), 55.92

Le finaliste sono le 8 ragazze che hanno nuotato sotto i 56 secondi nelle due semi finali.

La russa Ekaterina Nikonova ed il suo tempo di 55.02, nuovo personal best, guideranno la finale.

Dietro di lei c’e una delle favorite di questa gara, la tedesca Isabel Goseche parteciperà anche ai Mondiali FINA di Gwangju a fine mese.

Record nazionale anche per la léttone Ieva Maluka che nuota il suo miglior tempo di sempre, 55,57.

100 METRI DORSO UOMINI – SEMIFINAL

  • Euro Jr Record – 52.53, Kliment Kolesnikov (RUS), 2018
  • Championships Record – 53.52, Kliment Kolesnikov (RUS), 2018
  • Top 8:
    1. Nikolai Zuev (RUS), 54.03
    2. Thomas Ceccon (ITA), 54.46
    3. Mewen Tomac (FRA), 54.83
    4. Pavel Samusenko (RUS), 54.89
    5. Charlie Brown (GBR), 55.11
    6. Jan Cejka (CZE), 55.12
    7. Costa Joao (POR), 55.58
    8. Gabor Zombori (HUN), 55.60

Thomas Ceccon migliora il 55.02 nuotato stamattina ed accede in finale con il secondo tempo, 54.46.

Ceccon ha un personale di 53.60 nei 100 metri dorso, l’unico che arriva agli Euro Junior con un tempo sotto i 54 secondi.

Nella finale corsia centrale per il russo Zuev Nikolai più veloce di Ceccon di 43 centesimi nelle semi finali.

200 METRI DORSO DONNE – SEMIFINALI

  • Euro Jr Record – 2:06.62 (target time)
  • Championships Record – 2:08.97, Polina Egorova (RUS), 2017
  • Top 8:
    1. Zuzanna Herasimowicz (POL), 2:11.38
    2. Honey Osrin (GBR) 2:11.57
    3. Erika Gaetani (ITA), 2:11.72*
    4. Eszter Szabo (HUN), 2:11.72*
    5. Lena Grabowski (AUT), 2:11.99
    6. Anastasiya Shkurdai (BLR), 2:12.08
    7. Aviv Barzelay (ISR), 2:13.16
    8. Ana Herceg (ISR), 2:13.33

Erika Gaetaniè la detentrice in questa distanza del Record Italiano Categoria Ragazze con il tempo di 2:14.18 realizzato ai Campionati di Categoria di Agosto 2018.

Nelle semi finali nuota lo straordinario tempo di 2:11.72, fermandosi ad un solo centesimo dal Record Juniores stabilito da Giulia D’Innocenzo l’anno scorso ad Helsinki (2:11.72).

La Gaetani con il suo nuovo personal best entra nella finale di domani con il terzo tempo.

50 METRI FARFALLA UOMINI – FINALE

  • Euro Jr Record – 23.28 (target time)
  • Championships Record – 23.51, Andriy Khiloptsov (RUS), 2016
  1. ORONoe Ponti (NOR), 23.48* Championships Record
  2. ARGENTOLuca Armbruster (GER), 23.49
  3. BRONZO – Andrei Minakov (RUS), 23.66

50 METRI RANA DONNE – FINALE

  • Euro Jr Record – 29.48 (target time)
  • Championships Record – 30.22, Benedetta Pilato (ITA), 2019
  1. OROBenedetta Pilato (ITA), 30.16* Championships Record
  2. ARGENTOKotryna Teterevkova (LUT), 31.20
  3. BRONZO – Anastasia Makarova (RUS), 31.26

Gli aggettivi si sprecano per descrivere l’incredibile ascesa della 14enne Benedetta Pilato.

Le 3 migliori 3 donne delle semifinali dei 50 metri rana hanno mantenuto le loro posizioni, diventando più veloci rispetto al primo pomeriggio ed alla mattina.

Benedetta Pilatodopo aver nuotato il tempo di 30.33 nella semi finale, abbassa non solo quel crono, ma anche il Record dei Campionati fissato questa mattina in 30.22.

Tocca la piastra in 30.16, a soli 3 centesimi di secondo dal Record Italiano Assoluto fissato al Trofeo Settecolli due settimane fa.

Kotryna Teterevkova porta avanti la tradizione delle raniste lituane e conquista l’argento con il tempo di 31.20. Bronzo per la russa Anastasia Marakova con il tempo di 31.26.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!