Campionati Assoluti 2021: Finali Primo Giorno Risultati Live

CAMPIONATI ASSOLUTI UNIPOLSAI 2021

PROGRAMMA GARE FINALI 31 MARZO

  • 50 Stile Libero Uomini
  • 50 Stile Libero Donne
  • 400 Misti Uomini
  • 400 Misti Donne
  • 200 Rana Uomini
  • 200 Dorso Donne
  • 400 Stile Libero Uomini
  • 400 Stile Libero Donne

Primo pomeriggio di finali a Riccione e primi 8 titoli italiani in palio. In gioco anche i pass Olimpici e per i Campionati Europei di maggio.

RISULTATI LIVE

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

tempo limite di qualificazione olimpica 21.7

Tempo limite di qualificazione Europei 22.0

  • WR Cesar Cielo 20.91 18/12/2009 San Paolo del Brasile
  • ER Frédérick Bousquet 20.94 26/04/2009 Montpellier
  • RI Andrea Vergani 21.37 08/08/2018 Glasgow
  • RIC Marco Orsi 21.82 06/03/09 Riccione
  • RIJ Giovanni Izzo 22.09 10/07/16 Hodmezovasarhely
  • RIR Giovanni Izzo 22.70 09/08/14 Roma

PODIO

    1. Lorenzo Zazzeri 21.89
    2. Leonardo Deplano 22.11
    3. Alessandro Bori 22.15

Lorenzo Zazzeri conferma quanto di buono mostrato in mattinata e migliora il proprio personale portandolo a 21.89. Il tempo è al di sotto del limite imposto dalla federazione per i campionati Europei di Budapest. Alle sue spalle De Plano e Bori. Zazzeri è ora 6° al mondo nella classifica mondiale stagionale.

2020-2021 LCM Men 50 Free

2Vlad
Morozov
RUS21.4104/09
3Ben
Proud
GBR21.4204/17
4Michael
Andrew
USA21.4806/20
5Thom
de Boer
NED21.5807/03
View Top 27»

 

50 METRI STILE LIBERO DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 24.6

Tempo limite di qualificazione Europei 25.0

  • WR Sarah Sjostrom 23.67 29/07/2017 Budapest
  • ER Sarah Sjostrom 23.67 29/07/2017 Budapest
  • RI Silvia Di Pietro 24.84 24/08/2014 Berlino
  • RIC Biondani Giorgia 25.15 18/04/15 Riccione
  • RIJ Biondani Giorgia 25.24 09/08/2013 Roma
  • RIR Emma Virginia Menicucci 25.73 06/08/2016 Roma

PODIO

  1. Costanza Cocconcelli 25.04
  2. Federica Pellegrini 25.07
  3. Silvia Di Pietro 25.19 = Chiara Tarantino 25.19

Primo titolo italiano per Costanza Cocconcelli, classe 2002, che vince in 25.04 migliorando nuovamente il primato personale e strappando il pass per Budapest. Pass anche per Federica Pellegrini che è seconda in 25.07. Parimerito il terzo gradino del podio con Silvia Di Pietro e Chiara Tarantino.

400 METRI MISTI UOMINI

Tempo limite di qualificazione olimpica 4:13.0

Tempo limite di qualificazione Europei 4:15.0

  • WR Michael Phelps 4:03.84 10/08/08 Pechino
  • ER Laszlo Cseh 4:06.16 10/08/08 Pechino
  • RI Luca Marin 4:09.88 01/04/2007 Melbourne
  • RIC Luca Marin 4:11.67 31/07/2017 Montreal
  • RIJ Luca Marin 4:14.31. 15/06/2004 Madrid
  • RIR Pietro Paolo Sarpe 4:25.43 04/08/2016 Roma
  • RIR14 Christian Mantegazza 4:29.34 05/08/2019 Roma

PODIO

  1. Pier Andrea Matteazzi 4:15.80
  2. Pietro Paolo Sarpe 4:19.42
  3. Federico Turrini 4:21.06

Titolo italiano per Pier Andrea Matteazzi nei 400 misti maschili che conclude in 4:15.80 davanti a Sarpe e al bronzo europeo Federico Turrini. Nonostante abbia nuotato a 8 decimi dal limite richiesto, la vittoria garantisce il pass per i Campionati Europei al mistista di Vicenza.

400 METRI MISTI DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 4:37.0

Tempo limite di qualificazione Europei 4:39.0

  • WR Katinka Hosszu 4:26.36 06/08/2016 Rio De Janeiro
  • ER Katinka Hosszu 4:26.36 06/08/2016 Rio De Janeiro
  • RI Alessia Filippi 4:34.34 10/08/2008 Pechino
  • RIC Sara Franceschi 4:40.03 21/04/2016 Riccione
  • RIJ Anna Pirovano 4:42.06 06/07/2016 Hodmezovasarhely
  • RIR Martina Ratti 4:52.09 24/07/2017 Gyor

PODIO

  1. Sara Franceschi 4:37.0
  2. Ilaria Cusinaro 4:40.58
  3. Carlotta Toni 4:44.04

Sara Franceschi domina i 400 misti femminili con una prestazione che le permette di strappare il pass per i Giochi Olimpici di Tokyo nuotato il tempo richiesto di 4.37.06

200 METRI RANA UOMINI

Tempo limite di qualificazione olimpica 2:08.5

Tempo limite di qualificazione Europei 2:10.5

  • WR Anton Chupkov 2:06.12 26/07/2019 Gwangju
  • ER Anton Chupkov 2:06.12 26/07/2019 Gwangju
  • RI Loris Facci 2:08.50 30/07/2009 Roma
  • RIC Edoardo Giorgetti 2:08.63 30/07/2009 Roma
  • RIJ Nicolo Martinenghi 2:11.53 26/08/2017 Indianapolis
  • RIR Nicolo Martinenghi 2:13,05 28/08/2015 Singapore

PODIO

  1. Edoardo Giorgetti 2:10.93
  2. Andrea Castello 2:11.16
  3. Alessandro Fusco 2:12.56

Edoardo Giorgetti, nonostante un infortunio ad un quadricipite si è dimostrato il più veloce in acqua nei 200 rana maschili vincendo in 2:10.93 davanti a Castello e Fusco. Assente il bronzo europeo Luca Pizzini.

200 METRI DORSO DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 2:08.5

Tempo limite di qualificazione Europei 2:10.4

PODIO

  1. Margherita Panziera 2:05.56 RI
  2. Erika Francesca Gaetani 2:11.80
  3. Martina Cenci 2:12.20

Margherita Panziera migliora il record italiano dei 200 dorso femminili portandolo a 2:05.56 che è anche la seconda prestazione mondiale stagionale.

400 METRI STILE LIBERO UOMINI

Tempo limite qualificazione olimpica 3:46.0

Tempo limite qualificazione Europei 3:48.8

  • WR Paul Biedermann 3:40.07 26/07/2009
  • ER Paul Biedermann 3:40.07 26/07/2009
  • RI GABRIELE DETTI 3:43.23 21/07/2019, Gwangju
  • RIC Marco De Tullio 3:44.86 21/07/2019, Gwangju
  • RIJ Federico Colbertaldo3:48.56 31/07/2006 Budapest
  • RIR Andrea Mitchell D’Arrigo3:52,69, 16/08/2011 Lima
  • RIR14 Lorenzo Galossi 3:57.24 28/07/2020 Roma

PODIO

  1. Gabriele Detti 3:44.65
  2. Marco De Tullio 3:44.74
  3. Matteo Ciampi 3:47.61

Gabriele Detti e Marco De Tullio inscenano un duello di altissimo livello che porta i due compagni di allenamento a nuotare entrambi due crono da 3:44. Terzo posto per Matteo Ciampi in 3.47.61

400 METRI STILE LIBERO DONNE

Tempo limite di qualificazione olimpica 4:06.2

Tempo limite qualificazione Europei 4:08.2

PODIO

  1. Simona Quadarella 4:06.49
  2. Martina Rita Caramignoli  4:08.39
  3. Giulia Salin 4:11.04

La campionessa europea in carica si conferma anche nella vasca di Riccione vincendo i 400 stile libero in 4:06.49 mancando di poco il pass olimpico anche in questa distanza. Al secondo posto Martina Rita Caramignoli che migliora il proprio personale e bronzo per Giulia Salin.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »