Olimpiadi Tokyo Verso Il Rinvio. CIO Deciderà Entro 4 Settimane

Il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020 sta diventando in questi minuti molto più di una probabilità.

Il Comitato Olimpico Internazionale, nonostante le richieste ricevute dal mondo dello sport, era fermo nella sua posizione. Le Olimpiadi si sarebbero svolte nelle date previste.

Appena ieri, il presidente del CIO Thomas Bach aveva dichiarato che la cancellazione delle Olimpiadi non era un’opzione.

Questa sera, a Losanna, presso la sede del Comitato Olimpico Internazionale, si è tenuta una riunione in video conferenza.

Il CIO, davanti al dilagare della pandemia da coronavirus COVID-19 avrebbe dunque deciso di posticipare le Olimpiadi di qualche settimana.

Oggi pomeriggio vi avevamo notiziato circa la preparazione da parte del Comitato Organizzativo dei Giochi di “piani alternativi”.

Questa sera il CIO ha pubblicato il seguente comunicato stampa:

Per salvaguardare la salute di tutti i soggetti coinvolti e contribuire al contenimento di Covid-19

Il comitato esecutivo del comitato olimpico internazionale ha annunciato oggi che il CIO intensificherà la pianificazione dei possibili scenari per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Questi scenari riguardano la modifica dei piani operativi esistenti affinché i Giochi possano proseguire il 24 luglio 2020 o modifiche alla data di inizio dei Giochi.

Il CIO, in pieno coordinamento con il comitato organizzatore di Tokyo 2020, le autorità giapponesi e il governo metropolitano di Tokyo, avvierà discussioni dettagliate per completare la valutazione del rapido sviluppo della situazione sanitaria mondiale e il suo impatto sui Giochi Olimpici, tra cui lo scenario del rinvio

Nel comunicato si precisa che verrà presa una decisione entro le prossime 4 settimane.

Viene inoltre sottolineato che non è prevista la cancellazione.

APPROFONDIMENTI RINVIO OLIMPIADI

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »