Le Iscrizioni Internazionali Ai Mondiali Di Melbourne 2022

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 06th, 2022 Italia, News

CAMPIONATI MONDIALI IN VASCA CORTA 2022

Sono state rese note le liste di iscrizione ufficiali per i Campionati Mondiali di nuoto in vasca corta del 2022.

L’evento, che prenderà il via martedì prossimo a Melbourne, in Australia, è ricco di nuotatori e presenterà alcuni incontri da non perdere durante i sei giorni di gare dal 13 al 18 dicembre.

LA SQUADRA AUSTRALIANA

La squadra australiana è composta dalla triplice medaglia d’oro olimpica e dalla campionessa mondiale 2022 Kaylee McKeown, che gareggerà nei 50, 100 e 200 dorso femminili e nei 200 IM.

McKeown, campionessa olimpica e mondiale in carica nei 200 dorso, è la detentrice del record mondiale SCM nella specialità, avendo fatto registrare 1:58.94 nel novembre 2020.

Tra le altre partecipazioni di rilievo per gli australiani figurano Emma McKeon nei 50 e 100  stile libero femminili, Kyle Chalmers nei 50, 100 e 200 stile libero maschili e Mollie O’Callaghan nei 50 e 100 dorso femminili.

O’Callaghan è la campionessa del mondo LC in carica nei 100 stile libero femminili e la medaglia d’argento del 2022 nei 200, ma non parteciperà a entrambe le gare. Madison Wilson gareggerà nei 100 metri insieme a McKeon, mentre Wilson e Leah Neale si cimenteranno nei 200.

La presenza di una squadra così numerosa e talentuosa sul suolo australiano arriva dopo che l’anno scorso Swimming Australia ha deciso di non inviare una squadra dopo aver annullato i campionati nazionali a causa della terza ondata di COVID-19. Holly Barratt, che ha annunciato il suo ritiro il mese scorso, era l’unica nuotatrice australiana ai campionati del 2021.

LE ALTRE ISCRIZIONI RILEVANTI

La squadra canadese sarà guidata da Maggie MacNeil, che si presenta come campionessa in carica nei 50 dorso e nei 100 farfalla femminili. MacNeil è iscritta in entrambi gli eventi, oltre che nei 50 farfalla, e sicuramente farà parte  anche delle staffette.

La compagna di squadra di MacNeil, Kylie Masse, medaglia d’argento nei 50, 100 e 200 dorso femminili ad Abu Dhabi, gareggerà ancora una volta in tutti e tre le distanze.

Reduce da un’estate fenomenale, il rumeno David Popovici cercherà di conquistare il suo primo titolo mondiale in vasca corta la prossima settimana. E’ iscritto nei 100, 200 e 400 stile libero maschili.

I 100 e i 200 stile libero maschili si preannunciano come scontri epici, con Hwang Sunwoo e Chalmers in gara. Un altro nome da tenere d’occhio è quello del britannico Tom Dean, medaglia d’oro olimpica in carica nei 200.

Adam Peaty, che ha avuto una stagione difficile dopo essersi fratturato un piede, è in agguato, iscritto alle gare dei 50, 100 e 200 rana maschili.

Per Peaty si tratta della prima partecipazione a un Campionato del Mondo in vasca corta dal 2014, quando ha conquistato l’argento nei 50 e 100 rana maschili. Sebbene sia conosciuto soprattutto per le sue prodezze in vasca lunga, Peaty ha dimostrato di poter essere il migliore al mondo in vasca corta durante la stagione ISL 2020, stabilendo anche un nuovo record mondiale nei 100 rana (che nel frattempo è stato battuto).

NOTE AGGIUNTIVE

iscrizioni femminili

  • Fresca di record del mondo nei 400 stile libero femminili a fine ottobre, la cinese Li Bingjie si presenta come campionessa mondiale in carica sia nei 400 che negli 800 e sarà in lizza anche per il titolo inaugurale dei 1500. Lei e la compagna di squadra Yang Junxuan gareggeranno anche nei 200 stile libero.
  • La cinese Zhang Yufei non difenderà il suo titolo mondiale nei 200 farfalla femminili. Gareggerà nei 50 farfalla, 50 stile libero e 100 farfalla.
  • Come previsto, Siobhan Haughey, atleta di Hong Kong, difenderà i suoi titoli mondiali nei 100 e nei 200 stile. Non si è iscritta né ai 50 né ai 400.
  • Dopo aver guidato i Mondiali dello scorso anno con sette medaglie, Louise Hansson guida la squadra svedese di quest’anno. Non ci sarà la stessa potenza di staffetta di 12 mesi fa a causa dell’assenza di Sarah Sjostrom. Hansson difenderà il suo titolo mondiale nei 100 dorso femminili. Cercherà di ripetere le medaglie anche nei 50 dorso, nei 100 farfalla e nei 100 IM.
  • Una gara da tenere d’occhio in campo femminile è quella dei 200 IM. Si scontreranno tutte e tre le medaglie olimpiche di Tokyo. Yui Ohashi, Alex Walsh e Kate Douglass sono le protagoniste. Ci sono anche la campionessa in carica Sydney Pickrem, la detentrice del record mondiale juniores Yu Yiting e l’australiana McKeown.

ISCRIZIONI MASCHILI

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »