Il Campidoglio Approva La Candidatura Di Roma Per Ospitare Europei 2022

Lo avevamo preannunciato alla vigilia del Trofeo Settecolli 2019.

La proposta arrivava direttamente dal Presidente della Federazione Italian Nuoto e della LEN Paolo Barelli.

Oggi, con una nota firmata dalla Sindaca Virginia Raggi ed approvata dalla Giunta, Roma ufficializza la sua candidatura ad ospitare i Campionati Europei degli sport acquatici 2022.

Attraverso una nota della FedernuotoPaolo Barelli esprime tutta la sua soddisfazione:

 “La candidatura nasce dal desiderio della Federazione Italiana Nuoto e della famiglia delle discipline acquatiche di riportare in Italia un grande evento come il campionato europeo che manca dal 1983.

Abbiamo condiviso progetto e ipotesi di fattibilità con il Governo. In particolar modo il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti, si è espresso favorevolmente a valutare, ed eventualmente a sostenere, la candidatura.

Poi ne abbiamo parlato con la sindaca Virginia Raggi nell’imminenza del trofeo Sette Colli e siamo lieti di ricevere ufficialmente l’interesse suo e della Città di Roma.

Gli altri concorrenti.

Come sottolinea anche Barelli nella dichiarazione, proporre la candidatura non significa che l’Europeo 2022 si terrà a Roma.

Tra gli altri paesi europei interessati ad ospitare l’evento ci sono infatti Russia e Germania.

I Luoghi delle competizioni

Se Roma verrà scelta come città ospitante, non verranno costruite nuove strutture, ma verranno utilizzate quelle già esistenti.

Le gare di nuoto si svolgeranno presso le piscine del Foro Italico, che già ospitano annualmente il Trofeo Settecolli.

Anche le gare di tuffi si svolgeranno al Foro Italico, mentre per il nuoto artistico verrà utilizzato un impianto provvisorio.

In un tweet Virginia Raggi “la Capitale d’Italia vuole confermarsi protagonista delle rassegne sportive internazionali. Siamo pronti alla sfida per realizzare un evento sostenibile e che avvicini i cittadini allo sport.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!