Appuntamenti Internazionali 2018 – Criteri di Selezione e Tempi Limite

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

February 27th, 2018 Italia

Criteri di selezione e tempi limite 2018

  • Mediterranean cup Limassol (CYP) – 16-17 giugno 2018
  • Euro Junior Helsinki (FIN) – 4-8 luglio 2018
  • Europei in vasca lunga Glasgow – 3/9 Agosto 2018
  • Youth Olympic Games: Buenos Aires (ARG) – 10-16 ottobre 2018

La caccia al tempo limite è ufficialmente iniziata.

Il 2018 sarà un anno ricco di emozioni, e porterà il nuoto italiano di nuovo sulla scena internazionale.

I PROTAGONISTI

Tra i protagonisti della nuova stagione il “trio delle meraviglie”. Federica Pellegrini, Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri saranno sicuramente sorvegliati speciali anche nel 2018.

Gregorio Paltrinieri tra poche settimane tornerà in Italia dopo l’esperienza vissuta in Australia al fianco di Mack Horton. Il  17 Marzo parteciperà alla FINA Marathon Swim World Series 2018 in acque libere, per poi raggiungere i compagni in collegiale a Tenerife .

Gabriele Detti è uno degli atleti più attesi. Dopo uno stop di quasi tre mesi a causa dell’infortunio alla spalla, è tornato recentemente a competere. Il campione del mondo sta recuperando la forma fisica ed atletica e ci aspettiamo il ritorno ai massimi livelli.

Attesa anche per l’esame della vasca lunga di Federica Pellegrini.

Alle “teste di serie” si aggiungono atleti da record e medaglie internazionali come Fabio Scozzoli , Marco OrsiLuca Dotto ,  Simone Sabbioni  Simona QuadarellaNicolò Martinenghi , Ilaria BianchiIlaria CusinatoMargherita PanzieraPiero Codia e Matteo Rivolta.

CRITERI DI SELEZIONE

Riportiamo di seguito i criteri di selezione delle manifestazioni internazionali in calendario per il 2018:

MEDITERRANEAN CUP: Limassol (CYP) – 16-17 giugno 2018

  • Formula: 2 atleti per gara
  • Numero massimo di atleti: 26
  • Programma-gare: olimpico

Per la definizione della squadra verranno presi in considerazione i risultati in vasca corta conseguiti nei Criteria Nazionali Giovanili.

Presi in considerazione anche i risultati in vasca lunga conseguiti durante il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato Nazionale a Squadre – Categoria Ragazzi.

La formazione sarà individuata privilegiando, tra gli atleti dei due anni di nascita che avranno realizzato i tempi di maggior livello tecnico nelle singole gare individuali, quelli dotati di maggiore eclettismo e quelli maggiormente funzionali alla composizione delle staffette.

CAMPIONATO EUROPEO JUNIOR: Helsinki (FIN) – 4-8 luglio 2018

Acquisiscono il diritto alla convocazione:

  • i nuotatori e le nuotatrici che in occasione del Campionato Italiano Assoluto conseguiranno in ciascuna delle gare individuali previste dal programma il miglior piazzamento tra gli atleti selezionabili.
  •  gli atleti (limite massimo di 2 per gara) che in occasione del Campionato Italiano Assoluto conseguano un tempo uguale o migliore di quelli riportati nella tabella sottostante.
  • selezionabili gli atleti ragazzi/e che conseguano in gare ufficiali record nazionali della propria categoria:
    Eventuali integrazioni, sia ai fini della composizione delle staffette sia nelle gare con posti ancora liberi o nelle gare in cui più di due atleti abbiano conseguito il limite, saranno valutate dal Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Responsabile Tecnico delle Squadre Giovanili e del Direttore Tecnico. A tale fine saranno presi in considerazione anche i risultati conseguiti in occasione di manifestazioni a seguito di convocazione federale e saranno altresì considerate le graduatorie europee juniores stagionali.

CAMPIONATO EUROPEO IN VASCA LUNGA – GLASGOW – 3/9 AGOSTO

I prossimi Campionati italiani assoluti in programma a Riccione dal 10 al 14 Aprile saranno determinanti per la formazione della squadra che partirà ad Agosto per Glasgow.

CRITERI DI SELEZIONE

Acquisiscono il diritto a essere selezionati per la manifestazione sulla base dei risultati ottenuti nel Campionato Italiano Assoluto:

  •  i vincitori delle Finali A individuali;
  • gli atleti che siano autori nelle Finali A individuali di tempi pari o migliori di quelli della successiva tabella, fino a un
    massimo di tre nelle gare olimpiche diverse dai 100 e 200 stile libero e di due in quelle non olimpiche;
  • le staffette che conseguano i tempi-limite della tabella sottostante, considerando la somma dei tempi al via realizzati
    dai primi quattro atleti classificati nelle Finali A delle relative gare;
  • nelle gare con posti ancora liberi nuotatori delle categorie giovanili che abbiano realizzato prestazioni di rilevante
    valore tecnico durante la stagione.

ULTERIORI POSSIBILITA’ DI QUALIFICAZIONE

I risultati ottenuti durante il Campionato Assoluto non saranno comunque un ultimo appello.

Infatti, una eventuale integrazione della squadra, per prestazioni di particolare rilievo tecnico, sarà valutata dal Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Direttore Tecnico, tenendo conto delle:

  • graduatorie internazionali
  • tempi conseguiti durante i Giochi del Mediterraneo
  • tempi conseguiti durante il Trofeo Sette Colli
  • prestazioni di eccezionale valore tecnico realizzate durante il Campionato Europeo Juniores

YOUTH OLYMPIC GAMES: Buenos Aires (ARG) – 10-16 ottobre 2018

Riferimento per la convocazione rimane la tabella dei tempi limite.

Il tempo deve essere conseguito nel periodo 1° aprile 2017 – 22 luglio 2018. Le  manifestazioni devono essere del Calendario nazionale e internazionale, riconosciute dalla FINA. Selezionabili sono anche coloro che hanno ottenuto durante il Campionato Italiano Assoluto il miglior piazzamento tra gli atleti della categoria juniores internazionale in una delle gare del programma degli YOG.
Tra questi saranno effettivamente selezionati, fino al numero massimo ammesso dal CIO di otto atleti (4 maschi e 4 femmine) i nuotatori che conseguiranno tempi migliori o uguali a quelli della tabella nelle seguenti manifestazioni:

  • Campionato Italiano Assoluto,
  • Campionato Europeo Junior,
  • Giochi del Mediterraneo,
  • Trofeo Sette Colli
  • Campionato Italiano di Categoria

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!