Da Tenerife a Verona passando per Livigno: I Convocati ai Collegiali

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 18th, 2018 Italia

L’allenamento in formula “collegiale” assume sempre più importanza. Al significato dello stare insieme per cementare lo spirito di gruppo si aggiunge la possibilità di approfondimento dei valori e della tecnica dei singoli.

In gruppo si possono osservare attentamente i particolari per incrementare le performance degli atleti.

Con questo spirito riparte la stagione che ci porterà direttamente all’appuntamento più atteso del 2018.

Glasgow non è poi così lontana e dalla necessità di monitorare gli atleti nascono e si sviluppano i primi tre collegiali previsti per questo inizio anno.

Tre saranno le destinazioni dove si ritroveranno gli azzurri. Vediamole nel dettaglio (fonte Federnuoto)

 Convocati:

21 gennaio/10 febbraio – Tenerife – 

 28 gennaio/17 febbraio – Livigno

  • Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno)
  • Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto)
  • Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno)
  • Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Canottieri Vittorino da Feltre)
  • Matteo Ciampi (Esercito/Nuoto Livorno)
  • Nicolangelo Di Fabio (Esercito/Team Lombardia)

 22/27 gennaio – Centro Federale di Verona “Alberto Castagnetti”

Il punto di Butini

Il Direttore Tecnico della Nazionale di Nuoto Cesare Butini ha rilasciato alcune dichiarazioni, riportate dalla Federazione Italiana Nuoto: Abbiamo da poco terminato l’attività del 2017, e già ci tuffiamo nella fase di preparazione della stagione 2018.

I nostri programmi prevedono per il mese di gennaio diversi raduni cui prenderanno parte atleti di tutte le specialità.

Abbiamo svolto al Centro Federale di Ostia con un collegiale di monitoraggio riservato ai mezzofondisti che ha visto inoltre la presenza di giovani atlete come Giulia Salin, Alisia Tettamanzi e Giorgia Romei.

Ora sono in calendario altri tre collegiali, tutti finalizzati alla preparazione dei prossimi campionati europei di Glasgow, che avranno come selezione i Campionati Italiani primaverili a Riccione (10-14 aprile).

Il 21 gennaio il gruppo dei velocisti  partirà per tre settimane di preparazione al centro T3 di Tenerife, con loro ci saranno anche Castiglioni e Scalia. Dal 22 gennaio scatterà il raduno di monitoraggio del gruppo velocità femminile al Centro Federale di Verona, privo ancora di Silvia Di Pietro alle prese con i postumi dell’infortunio dello scorso anno.

Tra gli atleti, che saranno guidati dal tecnico federale Matteo Giunta, anche Galizi e Origlia. Nell’ambito della valorizzazione delle staffette miste è stata inserita pure Elena Di Liddo; ultimo collegiale in calendario (dal 28 gennaio al 17 febbraio) sarà quello in altura, riservato ai mezzofondisti e programmato a Livigno.

Il gruppo agli ordini del tecnico federale Stefano Franceschi svolgerà una fase di preparazione a carattere generale.
Infine, utilizzando anche la competizione come test allenante, è prevista la partecipazione di una piccola rappresentativa, formata da Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Luisa Trombetti, Simone Geni, al 20esimo Euromeet in Lussemburgo dal 26 al 28 gennaio“.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!