Vantaggi e Svantaggi degli Integratori Pre-Workout. La Caffeina

Si prega di notare: Questo articolo vuole affrontare sia i vantaggi e gli svantaggi di integratori pre-allenamento e non promuove o incoraggia l’assunzione di integratori di qualsiasi tipo. Prima di prendere qualsiasi integratore o pre-workout, si prega di consultare il proprio  medico.

L’industria degli integratori è in rapida crescita. Negli Stati Uniti la stima è di 32 miliardi di dollari di fatturato, che aumenterà a 60 miliardi entro il 2021, secondo Forbes. Può essere difficile da comprendere appieno che cosa è sicuro e cosa non lo è. Si tratta del vostro corpo e del vostro allenamento.

L’industria degli integratori è davvero immensa. Con un’offerta così ampia ci saranno sempre ottimi prodotti affiancati da altri che possono essere dannosi

I vantaggi degli integratori pre-workout

Tra i benefici che si vanno a ricercare nei pre-workout possiamo rintracciare:

  • maggiore attenzione
  • Aumento di energia
  • Aumento della Forza
  • Migliore combustione dei grassi
  • Perdita di peso

Per molti atleti l’assunzione di integratori prima dell’allenamento è fondamentale. L’integratore viene dunque scelto in base alle esigenze del singolo e riguardo alle aree specifiche dove si vuole lavorare.

Alcuni dei vantaggi includono la concentrazione mentale, una maggiore capacità di resistenza, la forza e la resistenza muscolare. Alcuni integratori vanno a stimolare ed aumentare la concentrazione in modo che l’allenamento sia più produttivo. Altri aumentano invece la forza  e la resistenza muscolare e vengono utilizzati per i periodi di carico degli allenamenti.

Gli svantaggi dei pre-workout

Anche i migliori integratori possono essere dannosi per la salute dell’atleta. Tra le complicanze che possono insorgere dal loro uso troviamo:

  • Potenziale aumento della pressione sanguigna
  • Possibile stanchezza delle surrenali
  • Presenza di sostanze catalogate come doping
  • Aritmia cardiaca, nausea e vomito

Ovviamente non tutti gli integratori possono portare questo genere di complicanze.

E’ pur vero però che in molti pre-workout tra gli ingredienti è presente la caffeina.

La Caffeina

La caffeina è in realtà chiamata 1,3,7-trimetilxantina. Essa fornisce vitamina B per contribuire a produrre energia. Vitamina B5 per aiutare i grassi di uso del corpo e proteine, e manganese che aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Contiene anche magnesio che contribuisce a mantenere la pressione del sangue, potassio, che è essenziale per il vostro cuore e reni, e niacina che può aiutare i livelli di colesterolo.

I Vantaggi della Caffeina

La caffeina può avere alcuni effetti positivi se consumata correttamente.

Il caffè fornisce una spinta al cervello, aumentando temporaneamente attenzione e concentrazione. Questo può portare ad un aumento dell’ apprendimento.

Coloro che sono alla ricerca di un modo più naturale per avere una sferzata di energia, possono semplicemente prendere un caffè. La caffeina può aumentare la resistenza ma anche l’Adelina durante l’allenamento.

Oltre ad aumentare l’energia, gli studi hanno dimostrato come la caffeina possa aumentare la combustione dei grassi nel corpo. Insieme a una maggiore combustione dei grassi, può abbattere grasso corporeo. Inoltre, gli effetti della caffeina possono durare fino a 6 ore dopo l’ingestione. 

La caffeina in polvere, che viene dal chicco di caffè, può essere aggiunta a molti altri prodotti, tra cui brucia-grassi e bevande pre-workout. Visto che a questi vengono aggiunte altre sostanze, il modo migliore per essere sicuri di assumere qualcosa di naturale è la cara e vecchia tazzina di caffè.

Gli svantaggi della caffeina

La caffeina può influenzare il ritmo del battito cardiaco.

L’aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, l’affaticamento dei reni ed eccitazione mentale, sono tra gli effetti più comuni della caffeina.

Un battito irregolare durante un esercizio aerobico, può essere seriamente dannoso.

Una singola dose di integratore pre-workout può contenere da 100 a 300 milligrammi di caffeina. Per fare un paragone, è come bere in una sola volta quattro tazzine di caffè espresso ristretto.

Un altro effetto da non sottovalutare è l’assuefazione. Dopo un pò il corpo si abitua e per ottenere l’effetto si tende ad aumentare la dose giornaliera. Se ciò accade, oltre all’ipertensione, si può provocare la compromissione delle ghiandole surrenali.

Il limite giornaliero raccomandato di caffè è di circa 4,7 tazzine, che equivale a circa 400 mg di caffeina.

Oltre tale limite la caffeina potrebbe interferire con il sonno o dare una sensazione di nervosismo.

Nei limiti però apporta benefici sia per il corpo che per l’allenamento. Se siete alla ricerca di un pre-workout naturale, prendete un buon caffè.

Articolo originariamente pubblicato da Emilee White. Puoi leggere l’articolo in lingua inglese qui

Riferimenti bibliografici

  1. Morelli, Michael, Jr. “La verità su Caffeina”. Np, 28 settembre 2015. Web. 29 sett il 2015.
  2. Gunnars, Kris. “13 effetti benefici alla salute di caffè (n ° 1 è il mio preferito).” RSS 20 . Np, 25 novembre 2013. Web. 30 sett il 2015.
  3. Smith, AP, P. Brockman, R. Flynn, A. Maben, e M. Thomas. “Indagine gli effetti del caffè sulla vigilanza e prestazioni durante il giorno e la notte.” Unità di Psicologia Health Research, Facoltà di Psicologia, Università di Wales College of Cardiff, Regno Unito, 1993. Web. 30 sett il 2015.
  4. Acheson, Kevin J., Gérard Gremaud, Isabelle Meirim, Franck Montigon, Yves Krebs, Laurent B. Fay, Louis-Jean Gay, Philippe Schneiter, Charles Schindler, e Luc Tappy. “Metabolici effetti della caffeina negli esseri umani: l’ossidazione dei lipidi o Futile in bicicletta?” Metaboliche effetti della caffeina negli esseri umani: l’ossidazione dei lipidi o Futile in bicicletta? Np, settembre 2015. Web. 30 sett il 2015.
  5. Doherty, M., e PM Smith. “Effetti della caffeina ingestione sulla Valutazione di sforzo percepito durante e dopo l’esercizio. Una meta-analisi” – Doherty . Np, aprile 2005. Web. 30 sett il 2015
  6. “A base di caffeina prima dell’allenamento Supplementi: amico o nemico?” A base di caffeina prima dell’allenamento Supplementi: amico o nemico? Np, 6 dicembre 2012. Web. 22 ott 2015.
  7. Larivière, David. “Integratori alimentari che flette i muscoli come l’industria della crescita.” Forbes . Forbes Magazine, 18 aprile 2013. Web. 22 ott 2015.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!