Strepitoso Thomas Ceccon. Oro Olimpico Giovanile 50sl E Argento 50 Do

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 11th, 2018 Italia

YOUTH OLYMPIC GAMES 2018

Il “gigante di Thiene” colpisce ancora.

Thomas Ceccon in questi Giochi Olimpici Giovanili sta giocando il ruolo di protagonista.

Dopo la medaglia d’argento e di bronzo (oltre quella in staffetta) arriva a cingergli il collo il metallo più prezioso.

50 METRI stile libero maschili

  1. ORO Thomas Ceccon, ITA, 22.33
  2. ARGENTO Markov Daniil , RUS, 22.37
  3. BRONZO Sameh Abdelrahman, A, 22:43

Nelle semifinali Ceccon aveva nuotato il suo personale in questa gara, entrando in finale con il terzo tempo, 22.57.

Nella finale riesce a toccare 4 centesimi di secondo prima di Daniil Markov fermando il crono a 22.33 e vincendo il suo primo oro olimpico giovanile.

Markov era entrato in finale con il primo tempo, stabilendo il suo nuovo record personale con 22.30.

50 METRI DORSO MASCHILI

  1. ORO Kolesnikov Kliment , RUS, 24.40
  2. ARGENTO Thomas Ceccon, ITA, 25.27
  3. BRONZO Tomoe Hvas, NOR, 25.28

La serata di Thomas Ceccon non si chiude però con i festeggiamenti per la medaglia d’oro.

Qualche minuto ed è ora di affrontare Kliment Kolesnikov nella finale dei 50 metri dorso.

Kolesnikov aveva nuotato i 50 dorso nelle semifinali a 24.50. Nella finale abbassa ulteriormente il tempo e vince l’oro con il tempo di 24.40. Unico atleta a scendere sotto il muro dei 25 secondi.

Thomas Ceccon era invece entrato in finale con il tempo di 25.94 (quarto tempo). Stimolato dall’oro appena vinto riesce ad abbassare il tempo della semifinale di quasi 7 decimi, toccando un centesimo di secondo prima di Hvas Tomoe. Con 25.27 Ceccon aggiunge una medaglia d’argento alle quattro già conquistate.

50 farfalla maschili – semifinale

Pensate che il “Ceccon Day” sia terminato?

L’instancabile atleta azzurro ha ancora una semifinale da nuotare, prima di poter dare il via ai festeggiamenti.

Nella semifinale dei 50 metri farfalla Thomas Ceccon nuota il primo tempo di ingresso, con uno straordinario 23.46.

Il tempo costituisce il suo nuovo personal best, abbassa il Record Italiano Cadetti e Juniores e si avvicina al Record Italiano stabilito da Piero Codia nel 2013 a 23.21.

In finale ci sarà anche il suo compagno di squadra nonché amico, Federico Burdisso.

FINALE

  1. Thomas Ceccon, ITA, 23.46
  2. Andrei Minakov , RUS, 23.47
  3. Markov Daniil , RUS, 23.77
  4. Milak Kristof , HUN, 23.84
  5. Tomoe Hvas , NOR, 24.07
  6. Sameh Abdelrahman, A, 24.15
  7. Shen Jiahao, CHN / Federico Burdisso, ITA, 24.29

APPROFONDIMENTI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!