Youth Olympic Games: Marco De Tullio Argento con 3:48.08

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 08th, 2018 Italia

YOUTH OLYMPIC GAMES 2018

Nella prima notte di finali, Marco De Tullio regala all’Italia la prima medaglia dei Giochi Olimpici Giovanili 2018.

400 metri stile libero maschili

  1. Kristof Milak (Hungary) – 3:48.08
  2. Marco De Tullio (Italy) – 3:48.55
  3. Keisuke Yoshida (Japan) – 3:48.68

Kristof Milak ha conquistato la sua prima medaglia d’oro nei 400 stile libero. Ricordiamo che il giovane ungherese è iscritto a ben nove gare. Per la prima parte della gara Milak non splende, ma insegue.

Marco De Tullio tocca per primo al passaggio dei 250 e 300 metri, inseguito dal giapponese Yoshida Keisuke.

Nell’ultima vasca si scatena Milak, ma De Tullio non cede. Tocca per secondo e riesce a mantenere la posizione fermando il tempo a 3:48.55.

Il tempo non gli vale soltanto l’argento. Marco De Tullio migliora il suo personal best di quasi un secondo.

AGGIONAMENTO

Si precisa che il tempo di Marco De Tullio non è Record Italiano Juniores (come riportava la prima stesura del presente articolo) poiché l’atleta dal 01 Ottobre è entrato nella categoria “cadetti”.

ALTRI RISULTATI

  • 100 metri dorso – semifinale. Thomas Ceccon migliora il tempo nuotato al mattino ed entra in finale con il tempo di 55.48. La corsia centrale sarà del russo Kliment Kolesnikovche entra in finale con il miglior tempo, 53.80.
  • 200 metri misti femminili. Migliora di 7 centesimi il tempo del mattino. Anna Pirovano chiude la finale dei 200 metri misti ottava, con il tempo di 2:16.07

Oggi pomeriggio inaugurerà la sua partecipazione alle Olimpiadi giovanili anche Federico Burdissoimpegnato nelle batterie dei 100 metri farfalla e dei 200 stile libero. Torneranno ai blocchi anche Thomas Ceccon (200 misti) e Marco De Tullio (200 metri stile libero)

E’ possibile vedere le gare in diretta streaming al seguente link

APPROFONDIMENTI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!