SARAH SJOSTROM Regina dei 100 stile alla FINA WC – BEIJING

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 11th, 2017 Italia

2017 FINA AIRWEAVE WORLD CUP – BEIJING

  • Venerdì 10 novembre e sabato 11 novembre
  • Centro Acquatico Nazionale (Water Cube), Pechino, Cina
  • Start List
  • risultati completi

Mentre Federica Pellegrini vince i 100 mt. stile libero nel Trofeo Nico Sapio a Genova con il tempo di 53.30, dall’altra parte del mondo le “colleghe” della velocità si danno battaglia nella FINA Airweave World Cup.

Le donne più veloci del mondo erano tutte a Pechino, riunite in una finale dal sapore Olimpico.  Cate CampbellRanomi Kromowdijojo, Pernille Blume , Bronte Cambpbell Sarah Sjostrom otto regine della velocità che si contendono scettro e corona.

Questa volta si cinge il capo di alloro la Svedese Record del Mondo Sarah Sjostrom, che ha fermato il cronometro sull tempo di 51,25. Seconda  Cate Campbell con il tempo di 51,45. Ranomi Kromowidjojo terza con 51.91.

Queste le prime otto posizioni:

1 SJOSTROM Sarah SWE 51.250

2 CAMPBELL Cate AUS 51.45

3 KROMOWIDJOJO Ranomi NED 51.91

4 ZHU Menghui CHN 52.55

5 BLUME Pernille DEN 52.59

6 NEAL Lia USA 52.68

7 ELMSLIE Brittany AUS 53.67

8 CAMPBELL Bronte AUS 53.94

RISULTATI PIU’ RILEVANTI

Questa tappa di Coppa del Mondo è stata orfana di atleti italiani. Gabriele Detti a riposo per l’infiammazione alla spalla non ha ancora dato il via alla sua stagione.

I riscontri cronometrici importanti non sono certo mancati. Il russo Vladimir Morozov ha ottenuto ben 996 punti con un 100 misto da 50 secondi e 36 decimi.

Dietro di lui il diciottenne americano  Michael Andrew  ferma il tempo a 51.93

Non sarebbe una vera tappa di Coppa del Mondo senza parlare della Iron Lady del nuoto Mondiale.

L’ungherese  Katinka Hosszu porta a casa la medaglia d’oro anche nei 200 metri misti, toccando la piastra in 2’04″64. Emily Seebohm arriva seconda, ma dopo ben 2 secondi, fermando il cronometro a 2’06″62.

Menzione d’onore per la 15enne atleta cinese  Wang Jianjiahe, che ha vinto l’oro negli 800 mt stile libero femminili con il tempo di 8’12″30, abbassando il Record Mondiale Junior di cui era già detentrice.

Un’atleta che in ottica mondiale potrebbe dare filo da torcere alla nostra Simona Quadrella.

Proprio stasera l’atleta romana ha nuotato la stessa distanza al Trofeo Nico Sapio in 8’17″92.

Altra conferma il sudafricano  Chad Le Clos che in questa tappa fa propria la medaglia d’oro nei 50 metri farfalla con il tempo di 22’22” e sui 100 metri con il tempo di 49’18”

Nei 50 metri Dorso femminile tocca per prima la piastra l’australiana Emily Seebohm con il tempo di 26″28. Stavolta la Hosszu si accontenta del secondo posto con il tempo di 26″42.

Ranomi  Kromowidjojo arriva terza, ma stampa il suo nuovo primato personale su questa distanza, con il tempo di 26″58.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!