Sindrome da Sovraccarico: GABRIELE DETTI salta le ultime tappe FINA WC

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 01st, 2017 Italia

La notizia aleggiava nell’ambiente già da qualche giorno, ma ora è lo stesso allenatore del campione livornese a confermare la necessità di riposo di Gabriele Detti.

Stefano Morini infatti, ha dichiarato: “Rinunciamo alla trasferta di Coppa del Mondo”.

“Se c’era un’Olimpiade vicina l’avremmo affrontata in un altro modo e con altri tempi. Ma c’è lo spazio per recuperare con calma e la scelta, condivisa con la Federazione, è stata quella di curarsi bene. Avrei preferito fargli fare la Coppa, l’obiettivo era di preparare cose più complicate per farlo abituare a situazioni stressanti che si presentano a Mondiali o Olimpiadi. Per gli Europei c’è tutto il tempo. Da mercoledì prossimo Gabriele dovrebbe tornare ad allenarsi non dico a pieno carico, ma quasi. In queste settimane farà solo allenamenti di gambe e le terapie. Non vogliamo che ricapiti una situazione come quella del 2012 quando lo fece soffrire la stesa spalla. E’ l’eredità di quell’ incidente che gli capitò da bambino alla gamba destra. Uno squilibrio che resta“.

Sull’infortunio di Gabriele Detti il medico della Nazionale Lorenzo Marugo precisa: “Detti soffre del classico problema dei nuotatori, la sindrome da sovraccarico che fa infiammare la struttura del compartimento anteriore della spalla. Perderà qualcosa di allenamento, ma pensiamo che possa risolversi in tempi molto rapidi“.

Quali sono dunque le competizioni che il Campione del mondo degli 800 stile libero è costretto a saltare?

Lo staff dell’azzurro conferma la presenza di Gabriele ai prossimi Campionati Italiani in vasca corta in programma il 01 e 02 Dicembre e la preparazione in vista degli Europei in vasca corta a Copenaghen dal 13 al 17 dicembre.

Salterà invece le ultime tre tappe della FINA WORLD CUP, che si svolgeranno il 10 e 11 novembre a Pechino, il 14 e 15 Novembre a Tokyo e il 18 e 19 Novembre a Singapore.

Gabriele Detti avrebbe nuotato anche in queste ultime tappe i 400 ed i 1500 mt. stile libero.

La classifica della Fina Airweave Swimming World Cup dopo l’ultima tappa di Doha è la seguente:

DONNE

  1. SJÖSTRÖM Sarah punti 446
  2. HOSSZU Katinka punti 359
  3. KROMOWIDJOJO Ranomi punti 182
  4. SEEBOHM Emily punti 174
  5. ATKINSON Alia punti 153
  6. BELMONTE Mireia punti 122
  7. HEEMSKERK Femke punti 102
  8. PEDERSEN Rikke punti 84
  9. DE WAARD Maike punti 57
  10. ZHANG Yufei punti 42

UOMINI

  1. LE CLOS Chad punti 312
  2. PRIGODA Kirill punti 201
  3. MOROZOV Vladimir punti 189
  4. SHIELDS Tom punti 186
  5. VAN DER BURGH Cameron punti 153
  6. GER DIENER Christian punti 99
  7. SHYMANOVICH Ilya punti 84
  8. DETTI Gabriele punti 75
  9. KAWECKI Radoslaw punti 72
  10. SANKOVICH Pavel punti 63

In This Story

Leave a Reply

Be the First to Comment!

wpDiscuz

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Avvocato civilista con un'innata passione verso la scrittura. Dalla fobia dell'acqua all'amore incondizionato verso di essa. Dal 2015 scrittrice di nuoto, prediligendo le emozioni che l'acqua trasmette. Atleta Master stileliberista, Ufficiale di Gara nuoto della Federazione Italiana Nuoto,  ma soprattutto "Swim Mum".

Read More »