Mondiali Madeira: Simone Barlaam Record Europeo 400 Stile-Recap Day5

2022 WORLD PARA SWIMMING CHAMPIONSHIPS

L’Italia del nuoto paralimpico è una nazione che sta brillando davanti agli occhi di tutto il mondo.

Dopo 4 giorni di gare, ai Campionati del mondo in corso a Funchal, la grande potenza è quella azzurra. Dietro l’Italia ci sono gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, nazioni con una solida storia alle spalle riguardo al supporto e al sostengo dello sport paralimpico.

Ci affacciamo al quinto giorno di finali con un bottino di 16 ori, 11 argenti e 10 bronzi, per un totale di 37 medaglie.

PUNTI SALIENTI FINALI DAY 5

Simone Barlaam mette a segno un’altra prestazione straordinaria, dopo aver stabilito ieri sera il record del mondo nei 100 metri stile libero maschili s9.

Nei 400 metri stile libero S9 conquista l’oro agli ultimi metri. Dopo aver gestito la gara per 350 metri dietro il francese Ugo Didiercon un negative split sugli ultimi 50 di 30.38, chiude in 4:10.78, conquistando il titolo mondiale e stabilendo  anche il nuovo record europeo nella distanza. Un oro dal sapore di rivincita per Barlaam, che in questa distanza non era riuscito a salire sul podio alle Paralimpiadi di Tokyo della scorsa estate.

Quarto oro individuale per Stefano Raimondi nei 100 metri farfalla S10, dominati con il tempo di 56.67, nuovo Record dei Campionati.

Xenia Francesca Palazzo conquista l’argento nei 50 metri stile libero femminili S8 con il tempo di 31.33, battagliando fino alla pista con Cecilia Jeronimo, oro in 30.97.

Battaglia simile si è verificata subito dopo nei 50 metri farfalla femminili S7, dove Giulia Terzi è salita sul secondo gradino del podio con il tempo di 34.83.

Record dei Campionati per Antonio Fantin nei 50 metri stile libero maschili S6 che con il tempo di 29.16 porta all’Italia la medaglia d’oro n. 19.

MEDAGLIE ITALIA

ORI

  1. Alberto Amodeo 400m stile libero S8 4:27.76
  2. Stefano Raimondi 100 metri rana sB9 1:07.61
  3. Carlotta Gilli 100 metri farfalla S10 1:04.96
  4. Francesco Bocciardo 50 metri stile libero S5 33.11
  5. Efrem Morelli 50 rana SB3 48.88
  6. Giulia Ghiretti 100 metri rana SB4 1:52.01
  7. Antonio Fantin 100 metri stile libero S7 1:03.65 Record del Mondo
  8. Stefano Raimondi 200 metri misti uomini 2:12.42
  9. Xenia Francesca Palazzo 100 metri dorso S8 1:20.55
  10. Simone Barlaam 100 metri farfalla S9 58.29 Record dei Campionati
  11. Stefano Raimondi 400 metri stile libero S10 4:06.42
  12. Francesco Bettella 200 metri stile libero S1 5:25.63
  13. Antonio Fantin 400 metri stile libero S9 4:57.72
  14. Xenia Francesca Palazzo 100 metri stile libero S8 1:06.93
  15. Monica Boggioni 200 metri misti SM5 3:40.27
  16. Simone Barlaam 100 stile libero S9 52.23 Record del Mondo
  17. Simone Barlaam 400 stile libero S9 4:10.78 Record Europeo 
  18. Stefano Raimondi 100 metri farfalla S10 56.67, Record dei Campionati
  19. Antonio Fantin 50 metri stile libero S6 29.16 Record dei Campionati

ARGENTI

  1. Alessia Berra 100 farfalla S12 1:07.17
  2. Xenia Francesca Palazzo 400m stile libero donne S8 5:02.54
  3. Monica Boggioni 100 metri rana SB4 1:53.33
  4. Federico Bicelli 400 metri stile libero S7 4:43.14
  5. Giulia Terzi 400 metri stile libero S7 5:19.75
  6. Francesco Bettella 100 metri dorso S1 2:31.42
  7. Staffetta mista 4×50 metri misti 20pt
  8. Alberto Amodeo 100 metri farfalla S8
  9. Martina Rabbolini 200 metri misti SM11 3:05.70
  10. Giulia Ghiretti 200 metri misti SM5 3:44.50
  11. Federico Bicelli 100 metri dorso S7 1:12.06
  12. Xenia Francesca Palazzo 50m stile libero donne S8 31.33
  13. Giulia Terzi 50m farfalla S7 34.83

BRONZI

  1. Monica Boggioni 50 metri stile libero S5 39.40
  2. Angela Procida 50 metri rana SB1 1:42.47
  3. Antonio Fantin 100 dorso S6 1:19.86
  4. Stefano Raimondi 50 stile libero 23.95
  5. Monica Boggioni 50 metri dorso S5 46.32
  6. staffetta mista 4x50m stile libero 20pts
  7. Federico Morlacchi 200 metri misti SM9 2:20.99
  8. Angela Procida 100 metri dorso S2 2:36.46
  9. Federico Morlacchi 100 metri farfalla S9 1:01.26
  10. Carlotta Gilli 100 metri stile libero S10 1:01.55

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »