Mondiali Budapest: Anteprima E Azzurri In Semifinale/Finale

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2022 – BUDAPEST

Si è conclusa la prima sessione di batterie di qualifiche dei Campionati del Mondo 2022. L’Italia avanza in quattro delle cinque gare in cui aveva atleti iscritti.

FINALI DEL DAY 1

400 METRI STILE LIBERO MASCHILI

Nella 4 serie delle batterie c’erano metà degli atleti finalisti olimpici a Tokyo. Elijah Winnington ha nuotato a ritmo del  record del mondo per i primi 200 metri, accompagnato da Kieran Smith. Ma è stato Felix Auboeck a toccare per primo, sfruttando un’ottima seconda parte di gara per superarli di slancio e toccare la piastra in 3:43.83. Si tratta di un nuovo PB e del record austriaco per Auboeck.

Guilherme Costa si è qualificato terzo, stabilendo un nuovo record sudamericano di 3:44.52.

Dopo aver nuotato  3:41.60 in primavera, diventando l’ottavo atleta più veloce di tutti i tempi, Lukas Martens ha nuotato  3:45.04, quinto tempo. Stava conservando qualcosa per stasera o ha raggiunto il suo picco in primavera? Marco De Tullio riesce a conquistare una corsia per la finale in 3:46.47, pur essendo stato più veloce questa primavera.

400 METRI STILE LIBERO FEMMINILI

A differenza dei 400 stile libero maschili, dove la medaglia d’oro non è scontata, Katie Ledecky sembra avere la gara sotto controllo. Stamattina ha nuotato 3:59.79, l’unico sotto i 4 minuti. Alle sue spalle, però, si sta preparando un’interessante battaglia per le medaglie minori: Summer McIntosh, Lani Pallister e Kiah Melverton sono tutte a meno di mezzo secondo l’una dall’altra. In finale, anche Leah Smith sarà sicuramente nella mischia con loro.

400 METRI MISTI MASCHILI

Il fenomeno francese Leon Marchand è la testa di serie, dopo aver stabilito il record francese in 4:09.09. Marchand è sembrato molto controllato nella frazione a stile libero, quindi potremmo vederlo scendere sotto questo tempo in finale. A spingerlo sarà Daiya Seto, che si è ripreso alla grande dopo aver perso questa finale a Tokyo. Non si accontenterà di tornare in finale, ma vorrà una medaglia, e ha dimostrato di essere in grado di ottenerla.

Il duo americano composto da Carson Foster e Chase Kalisz si è qualificato secondo e terzo.

SEMIFINALI

Nella sessione pomeridiana, vedremo anche tre turni di semifinali con italiani in acqua:

  • Elena Di Liddo (100 metri farfalla),
  • Nicolò Martinenghi (100 metri rana)
  • Thomas Ceccon (50 metri farfalla)

RECAP LIVE

APPROFONDIMENTI (SQUADRA ITALIANA)

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »