Jeanette Ottesen Lascia La ISL Per Stare Con La Famiglia

Il capitano dei New York Breaker, la danese Jeanette Ottesen ha lasciato la bolla della International Swimming League .

Lo ha fatto per stare con suo marito e sua figlia, che originariamente avrebbero dovuto vivere nella bolla con lei.

Ottesen ha parlato della sua partenza su Instagram, assicurando ai fan di non essere risultata positiva al coronavirus.

“Sono tornata a casa perché devo essere una mamma”, ha detto Jeanette Ottesen. “Ho una bambina e non starò lontano da lei per cinque settimane.”

In origine, l’ISL aveva autorizzato il marito e allenatore, Marco Loughran, a unirsi alla bolla dell’ISL per la stagione 2020. E con lui sarebbe stata anche la figlia Billie-Mai.

Ma i NY Breakers affermano che quando i casi di coronavirus hanno iniziato a crescere a Budapest, la lega è stata costretta a ridurre le persone all’interno della bolla. Con queste restrizioni la figlia Billie non è stata in grado di unirsi al gruppo.

Il cambiamento della bolla è arrivato solo una settimana prima dell’inizio della stagione. Jeanette ha gareggiato nel primo match della stagione per i Breakers, ma è tornata a casa in Danimarca per essere con la sua famiglia per il primo giorno di scuola della figlia.

TINA ANDREW (GM NY BREAKERS)

ISL supporta gli atleti che vogliono rimanere nello sport più a lungo possibile”, ha detto il general manager Breakers Tina Andrew.

“Siamo disposti a fare tutto il necessario, come è stato dimostrato con le intenzioni di far entrare Billie-Mai nella bolla. Sfortunatamente la decisione finale non era sotto il nostro controllo e il Chief Medical Officer ha dovuto prendere la decisione necessaria e migliore per tutti gli atleti.

“Come mamma credo che sia impossibile dare il meglio quando ti viene sganciata una notizia-bomba in quel modo appena prima di un match”, ha continuato Tina Andrew. “Jeanette ha dato il suo meglio in assoluto al 100%.”

Jeanette Ottesen ha parlato in modo entusiasta del suo breve periodo con i Breakers in questa stagione:

“Mi sono divertita molto con i New York Breakers ed è stato tutto fantastico. Ma devo dare la priorità alla mia famiglia “.

Ottesen ha segnato sei punti per i Breakers nell’apertura della stagione arrivando:

  • 6 ° nei 100 farfalla

  • 8 ° nei 50 stile libero

  • 7 ° nei 50 farfalla

  • e partecipando a 2 staffette

I Breakers completeranno il loro roster con Alicia Tchorz, che non era ancora nella bolla bolla per il primo match. Tchorz è specializzata nei 50 e 100 dorso. Sarà un’aggiunta enorme, poiché New York è reduce dal  7 ° e l’8 ° posto nei 50 e 100 dorsi femminili nel match # 1.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »