ISL: Risultati Live Gran Finale Eindhoven, Chi Vincerà La Terza Stagione?

INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE – FINALE STAGIONE 3

  • 3/4 Dicembre 2021 ore 19:00/21:00
  • Eindhoven, Paesi Bassi
  • vasca corta 25 metri (SCM)
  • sito web dedicato
  • Live Results
  • Teams Competing: Energy Standard, Cali Condors, London Roar, LA Current
  • RECAP DAY 1

Tutto pronto per l’ultimo atto della ISL 2021.

Solo 21 punti separano ES dai campioni in carica, i Cali Condors, a metà della finale di ISL 3. I Condors, penalizzati dalla squalifica di una staffetta sono ancora in gara per vincere il titolo ma la squadra di Parigi non lascerà campo libero ai condor capitanati da Caeleb Dressel. Il fuoriclasse americano è sembrato meno dominante rispetto alla scorsa stagione ma la profondità del roster aiuta la squadra giallo blu a restare la favorita per il titolo.

CLASSIFICA AGGIORNATA AL DAY 1:

  1. Energy Standard, 271.0
  2. Cali Condors, 250.0
  3. London Roar, 206.0
  4. LA Current, 171.0

ASSEGNAZIONE DELLE CORSIE:

1&2: London Roar

3&4: Energy Standard

5&6: Cali Condors

7&8: LA Current

RISULTATI LIVE

100 METRI STILE LIBERO DONNE

  • World Record: 50.25, Cate Campbell (AUS), 2017
  • ISL Record: 50.94, Siobhan Haughey (HKG), 2020
  1. Siobhan Haughey (ENS), 50.79
  2. Sarah Sjostrom (ENS), 51.26
  3. Emma McKeon (LON), 51.58
  4. Abbey Weitzeil (LAC), 51.98
  5. Erika Brown (CAC), 52.08
  6. Madison Wilson (LAC), 52.26
  7. Natalie Hinds (CAC), 52.32
  8. Freya Anderson (LON), 52.37

Siobhan Haughey si conferma la stileliberista più forte e più completa della International Swimming League, vince per ES nuotando il nuovo record della Lega e il nuovo record asiatico. 50.79 per l’atleta di Hong Kong. Doppietta ES con Sarah Sjostrom che porta altri 7 punti alla squadra che cerca di allungare su Cali che conquista solo 6 punti in questa gara.

100 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. Kyle Chalmers (LON), 45.73
  2. Justin Ress (CAC), 45.93
  3. Dylan Carter (LON), 46.45
  4. Maxime Rooney (LAC), 46.84
  5. Adam Barrett (ENS), 46.94
  6. Kristian Gkolomeev (LAC), 47.05
  7. Kacper Majchrzak (CAC), 47.44
  8. James Guy (ENS), 47.66

Kyle Chalmers, primatista mondiale della distanza, vince i 100 stile libero maschili per i London Roar davanti a Justin Ress (CAL). Due decimi separano i primi due atleti e portano a Chalmers 10 punti grazi e al jackpot subito da James Guy (ES).

CLASSIFICA PROVVISORIA

  1. Energy Standard, 291.0
  2. Cali Condors, 267.0
  3. London Roar, 229.0
  4. LA Current, 185.0

200 METRI FARFALLA DONNE

  • World Record: 1:59.61, Mireia Belmonte (ESP), 2014
  • ISL Record: 2:03.12, Suzuka Hasegawa (JPN), 2020
  1. Hali Flickinger (CAC), 2:03.73
  2. Katerine Savard (CAC), 2:05.72
  3. Helena Rosendahl Bach (ENS), 2:06.21
  4. Ilaria Bianchi (LON), 2:07.55
  5. Laura Lahtinen (LON), 2:07.60
  6. Valentine Dumont (LAC), 2:09.33
  7. Viktoriya Gunes (ENS), 2:09.95
  8. Mikaela Dahlke (LAC), DNS

Hali Flickinger inizia il suo impegno per i Cali Condors che la schiereranno in diverse gare come di consueto in questa stagione. Vince con il jackpot di 15 punti davanti alla compagna di squadra Savard per un totale di 22. Buona la prestazione di Ilaria Bianchi che è 4 per London Roar in 2:07.55

200 METRI FARFALLA UOMINI

  • World Record: 1:48.24, Daiya Seto (JPN), 2018
  • ISL Record: 1:48.57, Chad Le Clos (RSA), 2020
  1. Teppei Morimoto (LON), 1:50.44
  2. Chad Le Clos (ENS), 1:50.97
  3. Kregor Zirk (ENS), 1:51.14
  4. Eddie Wang (CAC), 1:51.27
  5. Jose Angel Martinez (CAC), 1:51.39
  6. Tomoe Hvas (LAC), 1:52.18
  7. Edward Mildred (LON), 1:55.11
  8. Tom Shields (LAC), DNS

London Roar alla seconda vittoria della serata grazie a Teppei Morimoto che migliora il suo tempo e vince in 1:50.44 grazie ad un ultimo 50 di carattere. Alle sue spalle doppietta ES con Le Clos e Zirk. ES che resta davanti in classifica.

100 METRI DORSO DONNE

  1. Ingrid Wilm (LAC), 55.73
  2. Olivia Smoliga (CAC), 56.63
  3. Mary-Sophie Harvey (ENS), 56.84
  4. Minna Atherton (LON), 56.94
  5. Maaike de Waard (CAC), 57.06
  6. Kathleen Baker (LAC), 57.12
  7. Simona Kubova (ENS), 57.33
  8. Emma McKeon (LON), 58.68

Ingrid Wilm alla vittoria dei 100 dorso, l’atleta, tra le rivelazioni di qeusta stagione, porta 10 punti a LA Current e si conferma con continuità sotto i 56″. Olivia Smoliga è seconda ma i suoi punti non bastano a Cali per tornare sotto ES in classifica. Assente Kira Toussaint (LON) sostituita da Emma McKeon che però subisce il jackpot di Wilm.

100 METRI DORSO UOMINI

  1. Evgeny Rylov (ENS), 48.94
  2. Coleman Stewart (CAC), 49.13
  3. Ryan Murphy (LAC), 49.67
  4. Apostolos Christou (LAC), 50.16
  5. Guilherme Guido (LON), 50.37
  6. Christian Diener (LON), 50.43
  7. Travis Mahoney (ENS), 52.09
  8. Brodie Williams (CAC), 52.53

Evgeny Rylov (ES) vince i 100 dorso nonostante la buona prestazione del primatista mondiale Coleman Stewart (CAL). 12 punti per il russo contro i 7 dello statunitense per un punteggio che premia ES che riesce a mantenere la leadership in classifica.

CLASSIFICA PROVVISORIA

  1. Energy Standard, 330.0
  2. Cali Condors, 316.0
  3. London Roar, 262.0
  4. LA Current, 204.0

100 METRI MISTI DONNE

  • World Record: 56.51, Katinka Hosszu (HUN), 2017
  • ISL Record: 57.30, Beryl Gastaldello (LAC), 2020
  1. Sarah Sjostrom (ENS), 57.46
  2. Beata Nelson (CAC), 57.72
  3. Anastasia Gorbenko (LAC), 57.97
  4. Anastasiya Shkurdai (ENS), 58.30
  5. Abbey Weitzeil (LAC), 58.64
  6. Sydney Pickrem (LON), 59.39
  7. Emily Escobedo (CAC), 59.54
  8. Kim Busch (LON), 59.63

A Beata Nelson non basta il record americano per vincere i 100 misti. Sarah Sjostrom porta la vittoria a Energy Standard in 57.47. Terzo posto e 6 punti per Gorbenko, anche lei sotto i 58 secondi per LA.

100 METRI MISTI UOMINI

  1. Caeleb Dressel (CAC), 50.74
  2. Kliment Kolesnikov (ENS), 51.62
  3. Javier Acevedo (LAC), 51.76
  4. Brett Pinfold (LAC), 52.04
  5. Duncan Scott (LON), 52.06
  6. Marcin Cieslak (CAC), 52.38
  7. Vini Lanza (LON), 52.40
  8. Andrey Zhilkin (ENS), 52.59

Caeleb Dressel scende in acqua per la prima volta in questa serata nei 100  misti. Vince in 50.74 portando 9 punti preziosi a Cali e arginando un po’ Energy Standard che è seconda con Kliment Kolesnikov.

CLASSIFICA PROVVISORIA:

  1. Energy Standard, 352.0
  2. Cali Condors, 337.0
  3. London Roar, 272.0
  4. LA Current, 225.0

100 METRI RANA DONNE

  • World Record: 1:02.36, Ruta Meilutyte (LTU) / Alia Atkinson (JAM)*, 2013/2014/2016
  • ISL Record: 1:02.50, Lilly King (USA), 2020

*Atkinson has tied the world record time of 1:02.36 on two occasions.

  1. Lilly King (CAC), 1:03.75
  2. Alia Atkinson (LON), 1:03.85
  3. Molly Hannis (CAC), 1:05.01
  4. Evgenia Chikunova (ENS), 1:05.37
  5. Kotryna Teterevkova (LAC), 1:05.44
  6. Annie Lazor (LON), 1:05.51
  7. Benedetta Pilato (ENS), 1:05.67
  8. Sara Franceschi (LAC), 1:09.20

Due atlete scendono sotto il limite di 1 minuto e 4 secondi, Lilly King alla vittoria davanti ad un’ottima Alia Atkinson che cede solo nelle ultime bracciate. Benedetta Pilato (ES) è settima in 1:05.67, Sara Franceschi (LAC) al rientro dallo stop forzato nuota al di sopra del tempo limite.

100 METRI RANA UOMINI

  1. Nic Fink (CAC), 55.56
  2. Ilya Shymanovich (ENS), 55.59
  3. Felipe Lima (ENS), 56.97
  4. Kevin Cordes (CAC), 57.55
  5. Christopher Rothbauer (LAC), 58.05
  6. Ross Murdoch (LON), 58.07
  7. Sam Williamson (LON), 58.66
  8. Abrahm DeVine (LAC), 1:03.62
Chiude la tripletta Nik Fink che migliora il record americano e batte il primatista mondiale di soli 3 centesimi. 55.56 per lo statunitense che supera il buielorussio proprio sul finale. E questa vittoria porta anche il sorpasso di Cali su ES in classifica generale.

CLASSIFICA PROVVISORIA

  1. Cali Condors, 377.0
  2. Energy Standard, 372.0
  3. London Roar, 282.0
  4. LA Current, 227.0

50 METRI FARFALLA DONNE

  • World Record: 24.38, Therese Alshammar (SWE), 2009
  • ISL Record: 24.59, Ranomi Kromowidjojo (NED), 2020
  1. Kelsi Dahlia (CAC), 24.86
  2. Sarah Sjostrom (ENS), 24.87
  3. Madeline Banic (ENS), 25.01
  4. Anna Ntountounaki (LAC), 25.16
  5. Beata Nelson (CAC), 25.37
  6. Emma McKeon (LON), 25.44
  7. Marie Wattel (LON), 25.63
  8. Imogen Clark (LAC), 26.35

24.86 per Kelsi Dhalia, un solo centesimo meglio di Sarah Sjostrom. La primatista mondiale dei 100 della giornata di ieri vince. porta 10 punti a Cali. Alle sue spalle doppietta ES che portano un totale di 13 punti alla squadra.

50 METRI FARFALLA UOMINI

  • World Record: 21.75, Nicholas Santos (BRA) / Szebasztian Szabo (HUN), 2018 / 2021
  • ISL Record: 21.78, Nicholas Santos (BRA), 2020
  1. Ben Proud (ENS), 22.18
  2. Tom Shields (LAC), 22.27
  3. Dylan Carter (LON), 22.36
  4. Jose Angel Martinez (CAC), 22.69
  5. Chad Le Clos (ENS), 22.83
  6. Vini Lanza (LON), 22.99
  7. Jesse Puts (CAC), 23.04
  8. Kristian Gkolomeev (LAC), 23.14

Ben Proud vince i 50 farfalla dimsotrando di essere in forma anche in questo stile, 22.18 per il britannico in forza a ES che batte Shields (LAC) di 9 centesimi.

200 METRI STILE LIBERO DONNE

  1. Siobhan Haughey (ENS), 1:51.04
  2. Freya Anderson (LON), 1:53.04
  3. Madison Wilson (LAC), 1:54.64
  4. Katerine Savard (CAC), 1:54.72
  5. Hali Flickinger (CAC), 1:55.07
  6. Valentine Dumont (LAC), 1:56.20
  7. Janja Segel (ENS), 1:56.81
  8. Laura Lahtinen (LON), 1:59.79

Non riesce l’impresa a Siobhan Haughey (ES) che nello scorso match ha sfiorato il primato mondiale e puntava ad infrangerlo in questa occasione. Il cronometro si ferma invece a 1:51.04, la più vicina è Freya Anderson (LON) a cui vanno 7 punti. 15 quelli raccolti dall’atleta di Hong Kong che porta la sua squadra di nuovo a contatto con Cali.

200 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • World Record: 1:39.37, Paul Biedermann (GER), 2009
  • ISL Record: 1:40.25, Duncan Scott (GBR), 2020
  1. Townley Haas (CAC), 1:42.18
  2. Fernando Scheffer (LAC), 1:42.32
  3. Kyle Chalmers (LON), 1:42.86
  4. Kregor Zirk (ENS), 1:42.97
  5. Tom Dean (LON), 1:43.25
  6. James Guy (ENS), 1:44.01
  7. Martin Malyutin (LAC), 1:44.75
  8. Kacper Majchrzak (CAC), 1:45.35

Vittoria preziossima per Cali a firma di Townley Haas nei 200 stile maschili. Sono 10 i punti totali di Cali in questa gara, altrettanti per London. Perde terreno invece Energy Standard quand o mancano poche gare al termine della finale.

CLASSIFICA PROVVISORIA:

  1. Energy Standard, 422.0
  2. Cali Condors, 417.0
  3. London Roar, 312.0
  4. LA Current, 254.0

STAFFETTA MISTA 4X100 METRI MISTI

  • ISL Record: 3:31.96, Energy Standard, 2021
  1. Energy Standard, 3:30.94
  2. Cali Condors, 3:31.94
  3. Energy Standard, 3:34.71
  4. LA Current, 3:35.46
  5. Cali Condors, 3:36.05
  6. London Roar, 3:36.15
  7. LA Current, 3:38.95
  8. London Roar, 3:40.79

La 4×100 mista mixed porta la vittoria a ES nella formazione chiusa da Sarah Sjostrom, i riflettori però sono puntati sulla seconda squadra di ES, con la frazione di Femke Heeskerk che conclude così la sua carriera. Applausi da tutti gli atleti presenti in piscina per omaggiare una campionessa gentile e passionale.

400 METRI MISTI DONNE

  • World Record: 4:18.94, Mireia Belmonte (ESP), 2017
  • ISL Record: 4:23.25, Yui Ohashi (JPN), 2020
  1. Hali Flickinger (CAC), 4:29.92
  2. Mary-Sophie Harvey (ENS), 4:30.65
  3. Viktoriya Gunes (ENS), 4:31.35
  4. Katie Shanahan (LON), 4:32.78
  5. Sydney Pickrem (LON), 4:33.87
  6. Kathrin Demler (CAC), 4:35.52
  7. Valentine Dumont (LAC), 4:41.71
  8. Sara Franceschi (LAC), 4:43.69

Hali Flickinger completa la rimonta con una super frazione a stile libero e porta 16 punti a Cali. Dietro di lei due atlete ES. E’ piu accesa che mai la sfida tra le due squadre con ES al momento in testa alla classifica.

400 METRI MISTI UOMINI

  • World Record: 3:54.81, Daiya Seto (JPN), 2019
  • ISL Record: 3:54.81, Daiya Seto (JPN), 2019
  1. Duncan Scott (LON), 4:03.24
  2. Charlie Swanson (ENS), 4:04.81
  3. Brodie Williams (CAC), 4:06.68
  4. Luke Greenbank (LON), 4:11.69
  5. Travis Mahoney (ENS), 4:12.02
  6. Abrahm DeVine (LAC), 4:12.05
  7. Jose Angel Martinez (CAC), 4:12.62
  8. Tomoe Hvas (LAC), 4:17.27

CLASSIFICA PROVVISORIA

  1. Energy Standard, 491.0
  2. Cali Condors, 473.0
  3. London Roar, 354.0
  4. LA Current, 267.0

SKIN RACE FEMMINILE DORSO

ROUND 1

  1. Minna Atherton (LON), 25.95
  2. Anastasiya Shkurdai (ENS)
  3. Maaike de Waard (CAC)
  4. Ingrid Wilm (LAC)
  5. Kathleen Baker (LAC)
  6. Beata Nelson (CAC)
  7. Simona Kubova (ENS)
  8. Emma McKeon (LON)

ROUND 2

  1. Minna Atherton (LON), 26.47
  2. Anastasiya Shkurdai (ENS)
  3. Ingrid Wilm (LAC)
  4. Maaike de Waard (CAC)

FINALE

  1. Minna Atherton (LON), 27.24
  2. Anastasiya Shkurdai (ENS)

SKIN RACE MASCHILE DORSO

ROUND 1

  1. Ben Proud (ENS), 22.30
  2. Tom Shields (LAC)
  3. Caeleb Dressel (CAC)
  4. Adam Barrett (ENS)
  5. Dylan Carter (LON)
  6. Vini Lanza (LON)
  7. Maxime Rooney (LAC)
  8. Coleman Stewart (CAC)

ROUND 2

  1. Caeleb Dressel (CAC), 22.77
  2. Tom Shields (LAC)
  3. Adam Barrett (ENS)
  4. Ben Proud (ENS)

FINALE

  1. Caeleb Dressel (CAC), 23.05
  2. Tom Shields (LAC)

CLASSIFICA FINALE ISL STAGIONE 3

  1. Energy Standard 534.0
  2. Cali Condors 522.0
  3. London Roar 393.5
  4. LA Current 305.5

Energy Standard vince la terza stagione di International Swimming League. 

Sarah Sjostrom è nominata MVP del match ma anche della stagione.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »