EURO MEET 2018: Gli ITALIANI in gara e le Sfide da Non Perdere!

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 25th, 2018 Italia

EURO MEET 2018

Tutto pronto in Lussemburgo per ospitare alcuni dei più grandi nuotatori al mondo al ventesimo Euro Meet

L’Euro Meet si svolge nello splendido centro acquatico “d’Coque” a Luxembourg-Kirchberg. La struttura dispone di una piscina da competizione di 50 m, a 10 corsie, di una piscina di allenamento di 50 m e di una piscina di riscaldamento di 25 m.

Il Lussemburgo è un piccolo paese dell’Europa occidentale, confina con Belgio, Germania e Francia ed è uno dei più piccoli Stati sovrani in Europa. Nondimeno, la città di Lussemburgo, che è la capitale del paese, è la sede di diverse istituzioni e agenzie della Comunità Europea e il Lussemburgo è il più grande centro di “private banking” nell’Eurozona.

La manifestazione sarà il primo vero banco di prova per le qualificazioni agli Europei in Vasca Lunga di Glasgow ed i nomi presenti nella start list assicurano spettacolo.

Vediamo allora le gare da non perdere.

50-100 metri Farfalla

La Record woman Sarah Sjostrom è sicuramente una delle star del nuoto mondiale più attese.

La svedese prenderà parte alle gare dei 50 e 100 metri farfalla, 50 e 100 mt stile libero e 50 e 100 metri dorso.

Non ci sarà invece la “Iron Lady” Katinka Hosszu . Dopo aver annunciato la sua partecipazione già a fine Dicembre, il nome della campionessa ungherese non risulta nella lista degli iscritti.

Dovremo ancora aspettare per vederla in azione.

50/100/200 Rana

Lo stile rana è un affare di Adam Peaty. All’Euro Meet non si risparmierà e parteciperà a tutte le gare della rana.

Nella gara veloce si troverà ai blocchi di partenza con il tedesco Fabian Schwingenschloegl, l’irlandese Jamie Graham e il tedesco Christian vom Lehn. Anche nei 100 metri, i summenzionati nuotatori tedeschi più Marco Koch e il compagno di squadra di Peaty Ross Murdoch sono i nuotatori che si presentano con i tempi migliori.

Nei 200 rana,  oltre ad Adam Peaty , si daranno battaglia Ross Murdoch (GBR) e Marco Koch (GER). Murdoch è arrivato 4 ° ai Campionati del Mondo di Budapest nel 2017. Marco Koch è il campione del mondo in vasca lunga 2015 e detentore del Record Mondiale in corta. Koch ha vinto questa gara all’Euro Meet per ben cinque volte consecutive.

50 stile libero maschile

I nuotatori più veloci del mondo si affronteranno nella cosiddetta “vasca secca”.

I nomi in lista sono a dir poco altisonanti:

Ai Campionati del Mondo di Budapest questi sei atleti si sono classificati nei primi sedici posti nella gara più veloce del nuoto!

50 Farfalla uomini

Nei 50 metri farfalla troviamo ai blocchi di partenza una compagine simile a quella dello stile libero.

Ci saranno infatti, il campione del mondo 2017 Ben Proud , la medaglia di bronzo Andriy Govorov e il settimo classificato Andrii Khloptsov (UKR). Completano le liste di partenza l’inossidabile Laszlo Cseh , Shinri Shioura e Bruno Fratus .

50-100 e 200 dorso

Torna ai blocchi di partenza il russo Kliment Kolsenikov

Il diciassettenne dopo aver dato spettacolo ai Campionati Europei in vasca corta a Copenhagen, sfiderà nuotatori esperti come l’inglese Chris Walker Hebborn.

Kliment Kolesnikov dopo aver battuto tutti i Record Juniores, durante la manifestazione “Vladimir Salnikov Swim Cup” nuotò i 100 dorso in vasca corta in 48.90 abbassando il vecchio record di Matt Grevers di 48.92 stabilito nel mese di Dicembre 2015.

Durante gli Europei in vasca corta a Copenhagen il dorsista ha dato vita al Kolesnikov-show. Il diciassettenne russo realizzava il tempo di 48.99 nella finale dei 100 metri dorso fermandosi a 7 centesimi dal Record del Mondo.

Conquistava comunque il Record Europeo e Record Mondiale Juniores

Dopo appena due settimane si prendeva anche il Record del Mondo senior!

400 e 800 Stile libero donne

Le gare dei 400 e 800 stile libero saranno condotte dalla tedesca Sarah Kohler  e dalla britannica Jazz Carlin.

Sarah Kohler è Campionessa europea sugli 800m stile libero e medaglia d’argento 400m stile libero. Jazz Carlin si è aggiudicata la medaglia d’argento in entrambe le gare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016

Gli italiani in gara

Ad aprire le danze per i colori italiani sarà Luisa Trombetti nei 400 metri misti. Luisa è iscritta ai 400 met. stile libero,

Il promettente Thomas Ceccon si troverà ai blocchi di partenza ad affrontare il tornado russo Kolesnikov 

Ilaria Bianchi ai Campionati europei in vasca corta di Copenhagen conquistava la sua prima medaglia sui 200 metri farfalla in un evento internazionale e fissava il nuovo Record Italiano in 2:04.22.

Ilaria risulta iscritta con il quarto tempo nei 50 metri farfalla. Gareggerà anche nei 50 mt stile libero.

Martina Carraro prenderà parte alla gara dei 50 metri rana, 50 stile libero. Nei 100 metri rana entra con il terzo tempo di iscrizione.

Simone Geni cercherà di insinuarsi tra i big dei misti. Nei 200 metri mx troverà avversari quali Duncan Scott, Laszlo Cseh e Kliment Kolesnikov. Nei 100 metri farfalla proverà a rincorrere James Guy e Lazslo Cseh.

La ventenne Giorgia Biondani entra nei 50 mt stile libero con il secondo tempo di iscrizione. Alle sue spalle la pluricampionessa Sarah Sjostrom. Presente anche nei 100 metri stile, con l’ottavo tempo.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!