EURO MEET 2018: Inizia dal Lussemburgo la strada verso gli Europei

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 21st, 2018 Italia

EURO MEET 2018

Inizia la lunga corsa verso le qualificazioni agli Europei in vasca Lunga.

Dal 3 al 8 Agosto, andranno in scena a Glasgow i Campionati Europei in Vasca Lunga, evento clou dell’anno natatorio.

Il tempo utile per le qualificazioni partirà il 22 gennaio 2018 e terminerà il 29 Aprile, e l’Euro Meet potrebbe già far emergere i primi nomi.

L‘Euro Meet si svolge nello splendido centro acquatico “d’Coque” a Luxembourg-Kirchberg.

La struttura dispone di una piscina per le competizioni di 50 m, a 10 corsie, di una piscina di riscaldamento di 50 m e di una seconda piscina da 25 m.

Il Lussemburgo è un piccolo paese dell’Europa occidentale, confina con Belgio, Germania e Francia ed è uno dei più piccoli Stati sovrani in Europa. Nondimeno, la città di Lussemburgo, che è la capitale del paese, è la sede di diverse istituzioni e agenzie della comunità Europea.

Il Lussemburgo inoltre è il paese con il numero maggiore di banche private in Europa.

Le presenze

All’Euro Meet sono stati annunciati ed hanno già confermato la loro presenza, grandi nomi del nuoto Europeo.

Ci saranno infatti i campioni olimpici come Sarah Sjöström e Adam Peaty,   Franziska Hentke e Marco Koch detentore quest’ultimo del titolo dei 200 metri sl nelle ultime cinque edizioni del Meeting.

Al via anche il brasiliano  Bruno Fratus e il giapponese  Shinri Shioura.

Fratus, dopo essere stato respinto dal suo club brasiliano dopo le Olimpiadi del 2016 perchè “troppo vecchio”, è volato ad Alburn, negli USA. Il 28enne ha conquistato l’argento ai Campionati del Mondo di Budapest nel 2017 nei 50 mt stile libero e nella staffetta 4×100 sl.

Alla fine del 2017, ha deciso di cambiare di nuovo il suo percorso di allenamento ed ora si sta allenando con il sostegno di sua moglie Michelle Lenhardt al Coral Springs Swim Club .

La svedese Sarah Sjöström nella scorsa edizione ha battuto tutti i record Euro Meet dello stile libero veloce.

Quest’anno, la Sjöström gareggerà nei 50 e 100 farfalla, 50 dorso, 50 e 100 metri stile libero.

Il campione olimpico Adam Peaty è pronto a gareggiare in tutte le gare a rana. Affronterà il tedesco Fabian Schwingenschloegl , l’irlandese Jamie Graham e il tedesco Christian vom Lehn nella volata dei 50 metri.

Anche nei 100 metri, i summenzionati nuotatori tedeschi più Marco Koch e il compagno di squadra di Peaty Ross Murdoch sono i nuotatori con i tempi più bassi

Oltre a Adam Peaty, che non è uno specialista dei 200 rana, questa gara potrebbe essere una dura battaglia tra Ross Murdoch (GBR) e Marco Koch (GER). Murdoch è arrivato 4 ° ai Campionati del Mondo 2017 e Marco Koch è il Campione del mondo in vasca lunga 2015 e detentore del Record Mondiale in corta.

Le gare veloci

La start list dei 50 mt. stile libero maschile comprende:

Sei dei sedici uomini più veloci ai Campionati del Mondo di Budapest 2017!

Anche nei 50 farfalla maschili ritroviamo molti nomi della finale del Mondiale 2017.

Il campione del mondo 2017 Ben Proud se la vedrà con la medaglia di bronzo Andriy Govorov.

In start list anche il settimo classificato Andrii Khloptsov (UKR), e nuotatori come Laszlo Cseh , Shinri Shioura e Bruno Fratus .

Le presenze italiane

Tra gli italiani iscritti con i tempi migliori troviamo:

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!